mercoledì, ottobre 24

“Alice Club” ospita il Limone Interdonato IGP di Messina

Questo weekend, il seguitissimo programma culinario “Alice Club” sarà dedicato al limone Interdonato di Messina IGP e al suo utilizzo in piatti salati e nella liquoristica.

A parlarne – insieme alla conduttrice Francesca Romana Barberini – due espressioni della cultura gastronomica siciliana e campana: Giardini d’Amore® – Liquori, il brand di liquori artigianali di alta fascia di Roccalumera (ME), e lo Chef Domenico Iavarone dello Josè Restaurant – Tenuta Villa Guerra di Torre del Greco (NA), che utilizzerà questo particolare limone per creare un piatto salato.

Il programma andrà in onda in prima serata venerdì 27 ottobre alle ore 20.30 e, in replica, sabato 28 ottobre (ore 01.30 e 11.15) e domenica 29 ottobre (ore 7.15) sul canale 221 del DT e 809 di Sky.

Nel corso della puntata saranno spiegate le caratteristiche di questo limone – un IGP della fascia ionica della provincia di Messina – che costituisce una delle maggiori eccellenze siciliane. Questo agrume, infatti, ottenuto da un innesto tra un cedro e un limone su una pianta di arancia amara, ha un ridotto contenuto di acido citrico, una scorza sottile e viene raccolto in questo periodo (durante l’autunno e l’inverno, quando è l’unico limone in commercio). Queste sue caratteristiche quindi, rendono il limone Interdonato un ingrediente prezioso che non copre i sapori a cui viene accostato, anzi li esalta, regalando un sentore agrumato persistente ma delicato.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi