giovedì, Marzo 21

All’Istituto Quasimodo di Messina, convegno di Fair Play in management sportivo

“Tra aspetti manageriali delle società calcistiche e i sogni dei ragazzi che desiderano diventare i tesori verdi dell’Atalanta. Fair Play Messina, una storia di successi”. E’ il titolo del convegno che lunedì 18 marzo dalle 10,30 si terrà nella sala Conferenze dell’Istituto Salvatore Quasimodo che ha sede sul Viale Gazzi.

A salire in cattedra, parlando della loro esperienza positiva che vede un connubio con la scuola calcio dell’Atalanta, saranno i dirigenti e i tecnici del Fair Play Messina, una società che sta mietendo successi in tutti i tornei giovanili.

Teatro del convegno non poteva che essere una scuola che sta puntando su una specializzazione del futuro: l’indirizzo di studio Afm in management sportivo.

Dopo i saluti del Dirigente scolastico Pietro G. la Tona e l’introduzione ai lavori del professore Francesco Pellico che parleranno del nuovo indirizzo di studio, interverranno Guido Pecora, presidente del Fair Play Messina, Claudio Lucchini, osservatore del settore giovanile e responsabile di zona per la Sicilia dell’Atalanta B.C, Ignazio Consiglio Dirigente del Fair Play Messina, la professoressa Maria Catano e il professore Francesco Pellico dell’Istituto Quasimodo.

Al termine dei lavori in aula, sarà condotto un vero e proprio allenamento di calcio nel campetto dell’istituto da mister Valerio Leto, responsabile tecnico del Fair Play Messina.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi