mercoledì, Novembre 25
Shadow

Allo sbarcadero della passeggiata a mare, saranno protagonisti musica e cinema

Nell’incantevole location del Marina del Nettuno Yachting club si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del cartellone di eventi organizzati da Ivo Blandina, presidente della Comet e gestore del Marina del Nettuno, con la collaborazione del Conservatorio Corelli di Messina e il patrocinio del Comune e dell’Autorità di sistema di Messina. Sponsor tecnico il gruppo Ses con Rtp e Tgs.
Saranno sette spettacoli dal 9 settembre al 10 ottobre, in un format che prevede l’aperitivo alle 20, compreso nel prezzo del biglietto.
Teatro dell’iniziativa lo sbarcadero della passeggiata a mare e naturalmente il Marina del Nettuno. L’affaccio sul mare è meraviglioso, con vista sul porto e sulla colonna votiva della Madonna della Lettera nella punta della falce. In prossimità della Batteria Masotto c’è peraltro una scalinata semicircolare che conduce allo sbarcadero e al molo sottostante, attualmente inutilizzato. La programmazione di musica e cinema, che segue altri eventi organizzati negli anni scorsi, intende infatti valorizzare lo spazio in disuso, allestendolo adeguatamente e rendendolo vera e propria arena.
Ai cinque concerti con interpreti di grande livello su cui si sofferma, durante l’intervento, il Direttore del Conservatorio Corelli Ninni Averna, seguiranno le proiezioni dei film “La leggenda del pianista sull’Oceano”, con la performance musicale sul tema di Morricone di Giovanni Mazzarino a seguire, e “Il postino”, al termine del quale un reading di Maurizio Marchetti renderà omaggio al poeta Pablo Neruda.
Durante la conferenza, moderata da Emilio Pintaldi, gli interventi di Ivo Blandina, della project manager Tina Berenato, dell’Assessore alla cultura Enzo Caruso, del Presidente e del Direttore del Conservatorio Corelli, rispettivamente Giuseppe Ministeri e Ninni Averna, del rappresentante di Film Commission Davide Scimone e della rappresentante dell’Autorità di Sistema portuale Cristiana Laurà.
Comune intento, in una operazione di marketing culturale e territoriale, la valorizzazione dei siti naturali nel massimo rispetto delle regole anti Covid. Saranno pertanto 150 i posti a sedere, l’aperitivo sarà servito per evitare il consueto buffet e il pubblico, che si auspica numeroso, è invitato sin da adesso alla prenotazione (prevendita Lisciotto viaggi in via Garibaldi 106/A).
A inaugurare la rassegna, mercoledì 9 settembre, Musica da film e speciale omaggio a Morricone della Corelli Brass Group, direzione e arrangiamenti di Emanuele Celona.
Continua a piacere questa Messina che non si arresta innanzi all’emergenza sanitaria e guarda alle attività culturali, alla riqualificazione dei luoghi in funzione dell’arte tout court.
Sullo sfondo, del resto, quel mare che chiama, come dalle pagine di Oceano Mare di Alessandro Baricco, e da cui non si può e non si deve scappare.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi