venerdì, dicembre 14

Arma e munizioni nel controsoffitto. La Polizia arresta 41enne pregiudicato

Una pistola Bernardelli calibro 6,35, piccola e facile da maneggiare. L’arma, con matricola abrasa, è stata trovata ieri dai poliziotti della Squadra Mobile dopo attenta e capillare perquisizione domiciliare a carico di Tommaso Ferro, messinese, 41 anni, pluripregiudicato, in atto agli arresti domiciliari. L’arma era ben nascosta nel vano del controsoffitto in cartongesso della stanza dei figli, completa di due caricatori con, rispettivamente, 8 e 6 cartucce dello stesso calibro.
È quindi scattato l’arresto per detenzione illegale di arma clandestina e di munizioni comuni da sparo.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi