sabato, Maggio 25

Autostrade siciliane, ultimatum di Toninelli: “Tra un mese il Cas dovrà dimostrare i miglioramenti”

“Penso che pochissimi, probabilmente nessuno, danno un giudizio positivo sul Consorzio autostrade siciliane che da anni ha la gestione della rete dell’isola. È sotto controllo al 100% della Regione ed ha tanti inadempimenti: sono 541 quelli rilevati dagli uffici”. Lo ha affermato il ministro Danilo Toninelli durante un sopralluogo della frana di Leotojanni della A18. “Ho incontrato la governance che la Regione Siciliana ha nominato proprio oggi – ha aggiunto – e non credo che sia proprio un caso che Musumeci l’abbia nominata proprio oggi. Tra un mese la invito a Roma, vediamo se rispetteranno gli impegni presi. A questo punto non gli possiamo dare altro tempo e, visto che avorano con una concessione da parte dello Stato, o gestiscono bene la rete o la gestione deve essere portata a termine”. “Spero di tornare presto in Sicilia – ha concluso – e vedere finito questo fallimento con una frana ferma da 4 anni, non vedere queste macerie e veder ripartire la viabilità normale”.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi