sabato, agosto 18

Barcellona. Indagine “Mustra”, arrestato un 26enne. Deve scontrare due anni e undici mesi

I Carabinieri della Stazione di Barcellona hanno arrestato Antonino Aliquò, 26 anni. Su disposizione della Procura Generale presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria, dovrà scontare la pena residua di due anni e undici mesi di reclusione per il reato di associazione mafiosa. Il provvedimento scaturisce dall’indagine denominata “Mustra”, avvita nel 2012 dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia barcellonese. Secondo le investigazioni, Aliquò avrebbe preso parte a episodi di violenza, danneggiamento e atti intimidatori. L’arrestato è stato associato alla casa circondariale di “Madia”.

 

 

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi