mercoledì, settembre 19

Barcellona. La Giunta approva l’adozione della “Nuova carta dei Diritti della Bambina”

Aderendo alla proposta avanzata dalla locale Sezione della FIDAPA, la Giunta Municipale ha approvato la delibera di adozione della “Nuova carta dei Diritti della Bambina”.
La Carta, già adottata da altri Comuni in Italia, fornisce una lettura di genere dei diritti sanciti dalla Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia del 1989 da cui sono estrapolati principi finalizzati alla tutela delle bambine e delle ragazze, le quali, nel panorama dell’infanzia, rappresentano un obiettivo di discriminazione ancora più grave e necessitano pertanto di forme specifiche di protezione. Obiettivo della Carta è di concorrere alla costruzione di una sensibilità sociale secondo cui la bambina deve essere aiutata, protetta fin dalla nascita e formata in modo che possa crescere nella piena consapevolezza dei suoi diritti e dei suoi doveri contro ogni forma di discriminazione; la Carta, dunque, s’inserisce in un’area più ristretta – e più sensibile – del più ampio terreno della battaglia di civiltà contro la discriminazione di genere.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi