martedì, settembre 26

Attualità

Accordo tra Comune di Milazzo ed Eas per la gestione della sorgente Mele

Accordo tra Comune di Milazzo ed Eas per la gestione della sorgente Mele

Attualità
Si è svolto nei giorni scorsi, presso la sede dell’Ente acquedotti siciliani (Eas) di Palermo, un incontro tra i vertici dell’ufficio palermitano e l’esperto del sindaco Formica, Ciccio Italiano, accompagnato dal geometra Santino Franchina per discutere della cessione al Comune di Milazzo della sorgente Mele. Definite le modalità si è firmato l’accordo. D’ora in avanti dunque la gestione sarà del Comune mamertino che dovrà altresì procedere all’intervento di sistemazione del tratto di condotta distrutto dall’alluvione del 2015. Un intervento finanziato dalla Protezione Civile per circa 300 mila euro. I lavori sono fondamentali in quanto questa sorgente rappresenta una importante fonte di approvvigionamento idrico per la città del Capo....
Il movimento ambientalista ricorda il terzo anniversario dell’incendio alla Raffineria di Milazzo

Il movimento ambientalista ricorda il terzo anniversario dell’incendio alla Raffineria di Milazzo

Attualità
Mercoledì 27 settembre, a tre anni dallo spaventoso incendio alla Raffineria di Milazzo, il movimento ambientalista di Milazzo e della Valle del Mela  organizza un incontro pubblico sulla possibilità di ridurre notevolmente l'inquinamento ed i rischi per la salute nella Valle del Mela. All’incontro, che si terrà alle ore 18 nel salone parrocchiale di Archi, sono stati invitati anche il Sindaco di Milazzo, il Commissario Straordinario di San Filippo del Mela, il Sindaco Metropolitano di Messina e l'Assessore regionale al Territorio ed Ambiente. Gli enti territoriali che rappresentano sono coinvolti nella procedura in corso di riesame dell’AIA della Raffineria , che deve decidere quanto quest’ultima sarà autorizzata ad inquinare nei prossimi anni, con ogni probabilità fino al 2030. Nell’...
Sit in di familiari e amici di Lorena Mangano davanti al Tribunale di Messina

Sit in di familiari e amici di Lorena Mangano davanti al Tribunale di Messina

Attualità
Un sit in davanti al Tribunale per sensibilizzare i giovani al rispetto delle norme del codice stradale. Oggi, davanti a palazzo Piacentini, familiari e amici di Lorena Mangano hanno manifestato per veicolare il messaggio sul rispetto della loro vita e della vita degli altri. Perché le norme del codice della strada non restino lettera morta, così come non resti vano il sacrificio di Lorena Mangano, la cui vita a soli 23 anni  è stata spezzata lo scorso 26 giugno, all’incrocio con il torrente Trapani, quando, mentre si trovava alla guida della sua Fiat panda,  venne travolta da un’Audi che sfrecciava ad altissima velocità....
Capo d’Orlando festeggia 92 anni di autonomia

Capo d’Orlando festeggia 92 anni di autonomia

Attualità
Mercoledì 27 settembre ricorre il 92° anniversario dell'autonomia amministrativa di Capo d'Orlando. Per celebrare la ricorrenza, alle 11,45 il corpo bandistico “Città di Capo d'Orlando” sfilerà per le vie del centro e chiuderà l'esibizione nella villa Europa, davanti al palazzo Municipale. Alle 12,15 nella stessa Villa Europa, l'Amministrazione Comunale incontrerà le autorità civili, militari e religiose, oltre ai rappresentanti delle scuole. Il Sindaco Franco Ingrillì deporrà una corona d'alloro ai monumenti di Ernesto Mancari, Cono Micale Alberti e Francesco Paolo Merendino. ...
Trattamento stroke ischemico, inaugurata la seconda edizione di Smart H24

Trattamento stroke ischemico, inaugurata la seconda edizione di Smart H24

Attualità
Si è svolto all’interno della sala congressi del Royal Palace Hotel, l’atto inaugurale della seconda edizione del corso “SMART H24 – Stroke Management and Advanced Revascularization Therapy H24”. L’evento, rivolto agli operatori di Stroke Unit attive o in via di attivazione in varie aree italiane, si concluderà quest’oggi. A realizzarlo, l’U.O.C di Neuroradiologia dell’ A.O.U. Policlinico G. Martino, in associazione con il Servizio di Neuroradiologia dell’Ospedale Civile sant’Agostino Estense di Baggiovara (Modena). L’obiettivo primario dell’iniziativa, sulla scorta dei riscontri ampiamente favorevoli della passata edizione, è quello di fornire informazioni teorico-pratiche utili a tutti quei centri di neuroradiologia interventistica interessati al trattamento dello stroke ischemico in...
Milazzo. Ecco la carta d’identità elettronica. In scena dal prossimo 2 ottobre

Milazzo. Ecco la carta d’identità elettronica. In scena dal prossimo 2 ottobre

Attualità
La città del Capo è uno dei primi Comuni della provincia ad emettere la nuova carta d’identità elettronica. Da lunedì 2 ottobre infatti tutti i milazzesi che dovranno rinnovare il loro documento riceveranno a domicilio la nuova card. Con determina dirigenziale infatti è stato disposto l’avvio del servizio. Milazzo è tra i 350 Comuni italiani che, insieme ai precedenti 199 sperimentatori della nuova carta d’identità elettronica, ha ottenuto l’abilitazione a tale innovazione voluta dal ministero dell’Interno. Il documento non sarà rilasciato “a vista” come la tradizionale carta d’identità. Infatti gli sportelli di Palazzo dell’Aquila dovranno provvedere al ricevimento dell’istanza, all’acquisizione dei dati anagrafici e biometrici, per poi inoltrare tutta la documentazione al centro na...
Capo d’Orlando. Il Tribunale di Roma annulla il decreto ingiuntivo di 337mila euro per fatture di energia elettrica

Capo d’Orlando. Il Tribunale di Roma annulla il decreto ingiuntivo di 337mila euro per fatture di energia elettrica

Attualità
Il Giudice della Seconda sezione Civile del Tribunale di Roma, Carmen Bifano, ha annullato il decreto ingiuntivo di 337mila euro emesso nel 2012 e relativo a fatture per l'erogazione di energia elettrica. In pratica, il Giudice ha accolto la tesi difensiva del Comune di Capo d'Orlando, rappresentato dall'avvocato Natale Bonfiglio, che ha opposto sia l'eccezione di incompetenza territoriale del Tribunale che la nullità dei contratti in quanto mancanti della necessaria sottoscrizione. In particolare, nel dispositivo della sentenza si legge che “i contratti stipulati dalla Pubblica Amministrazione a trattativa privata, possono anche non risultare da un unico documento, ma occorre in ogni caso che il perfezionamento del contratto risulti dallo scambio di proposta e accettazione, non potend...
Finanziamento di 3 milioni per progetto Unime dedicato all’autismo

Finanziamento di 3 milioni per progetto Unime dedicato all’autismo

Attualità
Il Ministero dell’Economia e Finanze, accogliendo la proposta del Ministero della Salute, ha stanziato un finanziamento di 3 milioni di euro per il progetto “Disturbo di spettro Autistico: ricerca di biomarcatori per personalizzare le terapie esistenti e sviluppo nuove terapie farmacologiche e riabilitative”, presentato dall’Università degli Studi di Messina. Responsabile del progetto, il prof. Antonio Persico, ordinario di Neuropsichiatria infantile. Il prof. Persico guida all’A.O.U. Policlinico “G. Martino” il programma interdipartimentale 0-90, dedicato alla diagnosi precoce, ai protocolli farmacologici, clinici e riabilitativi per le patologie dello spettro autistico. “È un grande risultato – afferma il prof. Persico – non solo per l’Ateneo, ma per tutta la città. Può essere l’ini...
Dottoranda Unime vince la borsa Fulbright-Falcone-NIAF

Dottoranda Unime vince la borsa Fulbright-Falcone-NIAF

Attualità
  Francesca Maria Calamunci, dottoranda in Economics, Management and Statistics (XXXII Ciclo), ha vinto la borsa di studio Fulbright-Falcone-NIAF e svolgerà un periodo di visiting presso il John Jay College (Cuny) a New York. Negli Stati Uniti avrà la possibilità di sviluppare la sua ricerca, focalizzata sull’economia del crimine organizzato. Lo studio identificherà e investigherà il profilo delle imprese mafiose sia a livello macro che micro economico. In particolare, in linea con le finalità del programma, lo studio sarà replicato in USA e Italia, al fine di determinare se i risultati sono confermati in un diverso contesto culturale, legale e istituzionale. ...
Barcellona. Si è spenta la nonnina Antonina Lucia Cannavò, 106 anni

Barcellona. Si è spenta la nonnina Antonina Lucia Cannavò, 106 anni

Attualità
Si è spenta all'età di 106 anni, nella sua abitazione nel quartiere Nasari, la signora Antonina Lucia Cannavò, vedova De Pasquale. La nonnina di tutti i barcellonesi è stata circondata fino alla fine dall'affetto dei suoi cari. I funerali si terranno domani pomeriggio, alle ore 16.30, presso la Chiesa San Rocco di Nasari. Alle figlie Alfia e Rosa, alle nipoti Rosabruna e Concetta, ai parenti tutti, le condoglianze sincere della redazione di Tgme.it...
Asse viario della zona industriale di Giammoro, entro fine anno il via alle gare per i lavori

Asse viario della zona industriale di Giammoro, entro fine anno il via alle gare per i lavori

Attualità
Procede a grandi passi l’iter per l’avvio dei lavori del progetto di Riqualificazione e messa in sicurezza dell'asse viario dell'agglomerato industriale di Milazzo-Giammoro'. Il progetto esecutivo, inserito fra gli interventi infrastrutturali da realizzare nell’ambito del Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana di Messina, è stato già approvato e attende solo la validazione del Rup per poi procedere entro l’anno con l’avvio delle gare per l’assegnazione degli appalti. “Comprendiamo i disagi per la chiusura dell’asse viario, determinata da motivi di sicurezza –  dicono dall’Ufficio periferico Irsap di Messina -, stiamo lavorando per avviare le opere di riqualificazione: entro la prossima settimana il progetto sarà validato dal Rup, conclusa la fase di approvazione amministrativa s...
Messina. Fiocco azzurro alla Bouganville occupata. E’ nato Dorian Cristian

Messina. Fiocco azzurro alla Bouganville occupata. E’ nato Dorian Cristian

Attualità
Fiocco Azzurro alla Bouganville Occupata. Da stanotte, c'è un nuovo occupante. Si chiama Dorian Cristian. Salgono così a dieci i bambini ospitati. Quattro sono i nuclei familiari. La Bouganville  è un occupazione nata il 24 Giugno scorso. In Questa  struttura, di proprietà Comunale, le famiglie occupanti stanno portando avanti un Progetto di Co- Housing Sociale. Il Progetto ha già realizzato una colonia felina autogestita che attualmente ospita 39 gatti, un  laboratorio didattico di botanica all'interno della Serra, una ludoteca per bambini e  per “ragazzi Speciali” in onore a Cristian Barbuscia, una biblioteca e  in cantiere c'è la realizzazione di un cineforum per adulti e ragazzi (in attesa della fornitura di energia elettrica). Attualmente questi nuclei familiari si alimentano con...
Differenziata a Capo d’Orlando, kit in distribuzione fino al 29 settembre

Differenziata a Capo d’Orlando, kit in distribuzione fino al 29 settembre

Attualità
Sono incoraggianti i primi dati legati alle nuove modalità di conferimento di raccolta differenziata con il sistema di lettura automatica. “I cittadini hanno risposto bene e con grande senso civico alle nuove disposizioni – commenta il Sindaco Franco Ingrillì – e, anche se si registrano alcune disfunzioni con sacchetti abbandonati per strada, siamo fiduciosi sul risultato finale, non appena il sistema entrerà a regime”. Alla data del 18 settembre, su 7315 utenze domestiche registrate, sono stati consegnati 5776 kit per la raccolta differenziata, pari ad una percentuale del 79%. Rimangono da consegnare 1539 kit e per questo è possibile recarsi agli uffici dell’Isola Ecologica – CCR di Capo d’Orlando in contrada Pissi dalle ore 15,30 alle ore 19, dal lunedì al venerdì fino a venerdì 29 se...
Taormina. La Mosema Spa gestirà il servizio di igiene ambientale

Taormina. La Mosema Spa gestirà il servizio di igiene ambientale

Attualità
La Mosema spa, società a capitale interamente pubblico, è la nuova affidataria del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti e dell’igiene ambientale a Taormina. Il contratto, che avrà una durata di nove mesi, è stato sottoscritto dalle parti il 19 settembre nei locali del Comune alla presenza del presidente della società, dottor Fabio Sciuto, dell’AD ingegnere Giuseppe Finocchiaro e dell’esperto di Mosema Giuseppe Lovetere. Presenti anche la segretaria generale del comune taorminese, dottoressa Rossana Carrubba e l’ingegnere Massimo Puglisi in qualità di dirigente dell’Area Tecnica. Il contratto prevede un appalto di 1 milione e 750 mila euro. Inizia così la nuova era della gestione dei rifiuti a Taormina. Soddisfatto il presidente di Mosema , Sciuto: “Per noi questo appalto, se p...
Letturisti Amam, rischio abbassamento costo retribuzioni, Femca Cisl chiede sospensione bando

Letturisti Amam, rischio abbassamento costo retribuzioni, Femca Cisl chiede sospensione bando

Attualità
Una clausola di salvaguardia “sterilizzata” che rischia di penalizzare le forza lavoro attualmente impegnata nel servizio di lettura dei contatori per conto di Amam. La Femca Cisl di Messina ha scritto al direttore generale dell’Azienda e al Consiglio d’Amministrazione alla vigilia dell’espletamento delle procedure di gara che avverrà la prossima settimana chiedendo l’immediata sospensione del bando di gara e la rivisitazione dello stesso nel rispetto delle normative nazionali e comunitarie in tema di appalti. «Il capitolato di appalto – sottolinea il segretario generale della Femca Cisl di Messina, Stefano Trimboli - consente alla ditta aggiudicatrice la possibilità di operare il cosiddetto “dumping contrattuale”, lasciando libera la stessa di applicare qualsiasi Contratto collettivo s...
Milazzo. Per l’affidamento della mensa scolastica serve una nuova gara

Milazzo. Per l’affidamento della mensa scolastica serve una nuova gara

Attualità
Gara deserta per l'affidamento del servizio di mensa scolastica a Milazzo. Adesso è necessario bandirne una nuova. Lo ha reso noto l’assessore alla pubblica istruzione, Salvo Presti, spiegando che nessuna ditta ha risposto alla manifestazione di interesse per la partecipazione alla procedura di gara per l’affidamento del servizio di preparazione, consegna e distribuzione di pasti alle scuola dell’Infanzia da espletare tramite la Centrale unica di committenza di San Filippo del Mela. Gli uffici hanno così riavviato in questi giorni l’iter per l’affidamento, procedendo però stavolta agli inviti alle ditte. La somma impegnata ammonta a 99 mila euro. Il prezzo a base d’asta per ogni singolo pasto ammonta ad euro 4,20. L’assessore ha comunque sottolineato che l’Amministrazione sta lavorand...
Barcellona. Il Ponte di Calderà “vede il traguardo”

Barcellona. Il Ponte di Calderà “vede il traguardo”

Attualità
"Un percorso difficile", così lo ha definito il sindaco Roberto Materia, ma in dirittura d'arrivo. E' stata annotata la "determinazione e contrarre" per i lavori di ricostruzione del Ponte di Calderà che quindi possono essere messi in gara. Il bando sarà subito trasmesso all'UREGA e quindi i lavori, dopo l'affidamento, potranno prendere il via. Il Ponte di Calderà rappresenta una ferita ancora aperta per la città di Barcellona Pozzo di Gotto, nonostante siano passati quasi 6 anni da quella terrificante alluvione che sconvolse la città. Era il 22 novembre 2011. "E’ stato un percorso difficile, passato attraverso numerosi e complessi adempimenti amministrativi e tecnici, che prende avvio dalla richiesta alla Ragioneria dello Stato della rimodulazione dei finanziamenti ricevuti negli anni...
Tumori al seno in aumento, focus di esperti a Messina

Tumori al seno in aumento, focus di esperti a Messina

Attualità
Solo in Italia sono 450mila casi di tumore al seno, 50mila quelli nuovi ogni anno e 500 carcinomi della mammella maschile, numeri allarmanti che meritano attenzione e approfondimento scientifico: tutte le novità in oncologia chirurgica, medica e radioterapia, i cambiamenti importanti nella programmazione della strategia terapeutica di questa patologia, una chirurgia più conservativa e una migliore sopravvivenza, saranno al centro della riflessione da parte di numerosi esperti, venerdì 22 e sabato 23 settembre al Palacultura di Messina, in occasione del corso "Controversie e nuovi scenari nel carcinoma della mammella", promosso dal prof. Mario Mesiti e dal dott. Pietro Spadaro. Diagnostica radiologica, mammografia digitale integrata da tomosintesi, diagnostica ecografica, sistemi di pre...
Barcellona. Inaugurata in Procura la sezione di Polizia Giudiziaria

Barcellona. Inaugurata in Procura la sezione di Polizia Giudiziaria

Attualità
Inaugurata la sezione di Polizia Giudiziaria della Polizia  Metropolitana di Messina presso la Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto.  La cerimonia si è tenuta alla presenza del Procuratore Capo, dott. Emanuele Crescenti, della dott.ssa Anna Maria Tripodo Dirigente della I Direzione della Città Metropolitana di Messina e di Antonino Triolo, comandante della Polizia Metropolitana. La sezione  viene ospitata nei locali della Procura della Repubblica ed è composta, in questa prima fase,  da due agenti di P.G. che verranno presto affiancati da altre due unità di personale. Il dott. Emanuele Crescenti ha ringraziato i vertici Amministrativi della Città Metropolitana che hanno reso possibile  questa importante collaborazione, sottolineando che il personale, pur rimanendo dal ...
Barcellona. Raccomandate da ritirare a Rometta, il consigliere Marzullo non ci sta

Barcellona. Raccomandate da ritirare a Rometta, il consigliere Marzullo non ci sta

Attualità
Anche il postino delle poste private suona sempre due volte. Se non senti il citofono o se non ti trova in casa, ritrovarti tra le mani una raccomandata può diventare un'impresa. Specialmente se non si è automuniti. La stessa raccomandata a te indirizzata che risiedi a Barcellona P.G. viene infatti spedita ad un ufficio della stessa azienda situato a Rometta. Ad accendere i riflettori sulla questione è il consigliere comunale Nicola Marzullo che ha inviato una lettera al sindaco Roberto Materia e al presidente del consiglio Giuseppe Abbate per cercare di trovare una soluzione. La riflessione del consigliere Marzullo giunge dopo essersi recato personalmente nell'ufficio in questione. "Se non ci trovano in casa e lasciano l’avviso nella cassetta delle lettere, non dovremo più recar...