giovedì, agosto 16

Cronaca

Super lavoro per la Polstrada di Messina a Ferragosto

Super lavoro per la Polstrada di Messina a Ferragosto

Cronaca
Giornata difficile, quella del Ferragosto, per la viabilità sulle nostre autostrade A/18 e A/20, complice anche la pioggia. Infatti, nella giornata di ieri, la Polizia Stradale ha rilevato 6 incidenti. I più gravi si sono verificati, uno all’interno della galleria “Perara” poco prima dello svincolo Messina Centro e l’altro poco prima dei caselli di Villafranca Tirrena. In totale, i sinistri verificatisi hanno fatto registrare, al momento, un totale di 8 feriti. Gli incidenti hanno creato qualche coda e qualche rallentamento agli ingressi di Messina, ma il potenziamento dei servizi predisposto per la giornata festiva, ha consentito che le criticità del traffico venissero risolte, quasi nell’immediatezza, cosicché la viabilità è stata mantenuta fluida e scorrevole. Nella serata di ier...
Mare Sicuro a Ferragosto, Guardia Costiera di Milazzo al lavoro

Mare Sicuro a Ferragosto, Guardia Costiera di Milazzo al lavoro

Cronaca, Tirrenica
Nell’ambito dell’Operazione Mare Sicuro 2018, per la giornata di Ferragosto gli uomini della Guardia Costiera di Milazzo sono stati impegnati in un’intensa attività operativa al fine di garantire la sicurezza dei bagnanti a tutela della sicurezza della balneazione e della navigazione del diporto, nonché dell’ambiente marino costiero. Sono stati impegnati lungo tutto il litorale di competenza 2 unità navali, e 3 pattugIie terresti, per vigilare durante l’arco di tutta la giornata che le attività ludico ricreative in mare si svolgessero in maniera sicura e regolare. Il ferragosto è stato caratterizzato da una importante instabilità delle condizioni meteorologiche, con la presenza di improvvisi rovesci che hanno interessato anche la fascia costiera del compartimento marittimo di Milazzo. ...
Spadafora. Tragedia di mezz’agosto: muore durante il bagno a mare

Spadafora. Tragedia di mezz’agosto: muore durante il bagno a mare

Cronaca, Tirrenica
Secondo notizie frammentarie che giungono direttamente dal nostro corrispondente a Spadafora, un anziano di 87 anni è morto per annegamento nella mattinata di oggi. Sembra che lo sfortunato bagnante si fosse immerso nelle acque antistanti il tratto di Lungomare compreso tra Via Manzoni e Via Monti, nei pressi di Arcipretato. Sul posto è intervenuto personale del 118 che ha constatato il decesso. Vano l'intervento dell'elisoccorso. Presenti anche le forze dell'ordine....
Milazzo. Barca a vela contro gli scogli, intervento dei Vigili del Fuoco

Milazzo. Barca a vela contro gli scogli, intervento dei Vigili del Fuoco

Cronaca, Tirrenica
Il violento nubifragio abbattutosi su Milazzo lo scorso 14 agosto ha portato una barca vela a sbattere contro gli scogli del molo foraneo. Allertati dalla Guardia Costiera, sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento portuale. Erano le 20 circa. I vigili del fuoco sono intervenuti con un gommone e una moto d'acqua. Giunti sul posto hanno messo in sicurezza l’imbarcazione su cui non è stato trovato nessuno. Successivamente, con il supporto della vedetta della Guardia Costiera, la barca a vela è stata portata  in un pontile all'interno del porto. I proprietari dell’imbarcazione sono stati rintracciati dopo un paio di ore. L’intervento è stato chiuso intorno alle 23.00....
Si rinnova la tradizione della Vara a Messina, lo spettacolo della grande “machina votiva”

Si rinnova la tradizione della Vara a Messina, lo spettacolo della grande “machina votiva”

Cronaca
E' partita puntualissima alle 18.30 da piazza Castronovo, la Vara messinese. L'enorme “machina votiva” di circa 14 metri di altezza e ben 8 tonnellate di peso, è stata trascinata da centinaia di tiratori aggrappati alle corde lunghe 120 metri. Attorno alla base, poggiati ad un reticolo di stanghe a crociera, vogatori e timonieri ne dirigono il percorso di volta in volta correggendo eventuali sbandamenti del carro. Il nome Vara è spesso alternato a quello di Bara, tale essendo la teca che contiene il corpo esangue della Madonna, posto nel piano di base della struttura. Quest’anno non c’è stato alcun intoppo, gli alberi potati in anticipo e la scarificazione delle strisce orizzontali, hanno evitato i problemi che hanno creato tante polemiche e pericoli durante la passata edizione. Mons....
La morte della giovane di Sant’Agata Militello per il crollo di un ponte a Genova, sospese le manifestazioni estive

La morte della giovane di Sant’Agata Militello per il crollo di un ponte a Genova, sospese le manifestazioni estive

Cronaca, Tirrenica
"Sono sconvolto e addolorato per la tragedia che ha colpito una nostra compaesana, la giovane Marta Danisi, deceduta in seguito al crollo del ponte Morandi a Genova". Queste le parole scritte dal sindaco di Sant'Agata Militello, Bruno Mancuso, sul suo profilo Facebook. Marta è morta ieri nel crollo del Ponte Morandi, a Genova. Lavorava come infermiera in un ospedale del Piemonte. "Stessa sorte e’ toccata al fidanzato che era in macchina con Lei - prosegue il primo cittadino - A nome di tutta la comunità santagatese esprimo profondo cordoglio e vicinanza ai familiari per questo grande dolore e incolmabile vuoto che li ha colpiti". Bruno Mancuso ha anche annunciato la sospensione delle manifestazioni estive per una settimana circa: "Sospendiamo in segno di lutto tutte le manifestazioni...
Salvini condivide l’approccio deciso di De Luca per lo sbaraccamento a Messina

Salvini condivide l’approccio deciso di De Luca per lo sbaraccamento a Messina

Cronaca
Durante la visita in Sicilia, il sindaco di Messina, Cateno De Luca, ha avuto un colloquio con il ministro degli interni, Matteo Salvini, in merito all’ordinanza di sgombero delle 2000 famiglie che ancora vivono nelle baracche. Il ministro Ha condiviso il deciso approccio di De Luca, ha affermato che è davvero incredibile che ci siano persone che ancora vivono in queste condizioni, e  ha promesso che sosterrà la richiesta della dichiarazione di stato di emergenza inoltrata qualche giorno fa.  Il ministro ha dichiarato che ritornerà a Messina per la questione baracche....
Sant’Agata Militello piange una delle vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova

Sant’Agata Militello piange una delle vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova

Cronaca, Tirrenica
La tragedia del crollo del Ponte Morandi a Genova colpisce anche Sant'Agata Militello. Marta Danisi, 29 anni, è tra le vittime del disastro. Si trovava a bordo di una delle auto precipitate durante il crollo del ponte. Viaggiava insieme al fidanzato, anche lui morto. La ragazza lavorava ad Alessandria, in Piemonte, come infermiera. A comunicare la triste notizia ai familiari è stata la Polizia. Il sindaco di S. Agata di Militello ha sospeso le manifestazioni estive in segno di lutto e ha espresso il suo cordoglio ai familiari: "Sono sconvolto e addolorato per la tragedia che ha colpito una nostra compaesana, la giovane Marta Danisi, deceduta in seguito al crollo del ponte Morandi a Genova. Stessa sorte e’ toccata al fidanzato che era in macchina con Lei. A nome di tutta la...
Quale futuro per l’area di via Caltanissetta a Bisconte?

Quale futuro per l’area di via Caltanissetta a Bisconte?

Cronaca
Il consigliere della Terza Circoscrizione, Alessandro Cacciotto, evidenzia una realtà nel quartiere Bisconte dove insiste un area recintata da lastre metalliche risalente allo sbaraccamento avvenuto ben 13 anni fa. L’area, inserita nell’ambito C del risanamento ex legge 10/90, doveva servire alla realizzazione di un parco urbano per cancellare la vergogna di tanti anni di baracche. Eppure, a distanza di più di un decennio dalla demolizione della baraccopoli, la situazione è rimasta non uguale, ma addirittura peggiorata. L’area in questione, di competenza dello IACP, è servita e serve a tutt’oggi come discarica abusiva ed alcuni mesi fa è intervenuta  l’Autorità Giudiziaria che ne ha disposto il sequestro; il rischio igienico sanitario è fortemente cresciuto con conseguenti ripercuss...
Tribunale del Riesame scarcera 70enne accusato di aver appiccato incendio che distrusse ettari di macchia mediterranea

Tribunale del Riesame scarcera 70enne accusato di aver appiccato incendio che distrusse ettari di macchia mediterranea

Cronaca
Il tribunale del Riesame ha scarcerato il settantenne arrestato dai carabinieri lo scorso luglio per gli incendi che lo scorso anno distrussero ettari ed ettari di macchia mediterranea. L’uomo, accusato di disastro ambientale aggravato è quindi tornato in libertà. Il riesame ha infatti annullato l’ordinanza con la quale era stata disposta la misura cautelare nei confronti del settantenne. I giudici hanno accolto il reclamo proposto dai difensori del pensionato che più volte hanno ribadito che l’uomo è totalmente estraneo ai fatti contestati, come, sostengono, sarà dimostrato....
Montalbano Elicona. Pascolo abusivo, denunciato e sanzionato un allevatore

Montalbano Elicona. Pascolo abusivo, denunciato e sanzionato un allevatore

Cronaca, Tirrenica
I Carabinieri di Montalbano Elicona, nell'ambito di controlli predisposti per pascolo abusivo nei territori montani del comprensorio delle "Tholos", hanno riscontrato il reato di pascolo abusivo a carico di un allevatore del posto. Si tratta di C.L.P., 56 anni. Dopo specifiche e mirate attività è emerso che l'uomo ha condotto abusivamente 21 capi di bovini su un terreno privato. Attraverso controlli più accurati, è stato accertato che i bovini risultavano sprovvisti della certificazione obbligatoria per la transumanza, prevista per la normativa di settore, disciplinata dalla legislazione italiana che recepisce anche le direttive comunitarie. All'allevatore è stata elevata una sanzione amministrativa di 11 mila euro.  ...
Polstrada, i consigli per guidare in sicurezza nel periodo di Ferragosto

Polstrada, i consigli per guidare in sicurezza nel periodo di Ferragosto

Cronaca
In vista del prevedibile aumento del traffico veicolare e turistico in occasione del ferragosto, la Polizia Stradale ha predisposto un potenziamento dei servizi di vigilanza stradale sulle autostrade A/18 e A/20, nonché sulle arterie stradali ed in prossimità degli svincoli che portano alle principali località turistiche interessate nel periodo ferragostano. Mercoledì verranno incrementate, nell’ambito della provincia, le pattuglie sia in auto sia in moto a garanzia della sicurezza e fluidità della circolazione, per rendere maggiore sicurezza ed eventuale soccorso agli utenti che dovessero trovarsi in difficoltà. La Sala Operativa assicurerà gli interventi ed i soccorsi sanitari e meccanici in caso di incidenti stradali. Per prevenire comportamenti ritenuti pregiudizievoli per la ci...
Messina, anche i 5 Stelle favorevoli allo sbaraccamento: “Nessuno può dirsi contrario”

Messina, anche i 5 Stelle favorevoli allo sbaraccamento: “Nessuno può dirsi contrario”

Cronaca
“L’eliminazione delle baracche non è solo una battaglia del primo cittadino, ma dell’intera città, che per troppo tempo ha dovuto affrontare un dramma sociale che continua a mortificare migliaia di famiglie costrette a vivere in condizioni inaccettabili”. Parole dei portavoce regionali e nazionali del MoVimento 5 Stelle, che oggi lunedì 13 agosto incontreranno a Palazzo Zanca il sindaco Cateno De Luca per fare il punto sulle azioni da intraprendere e sugli sviluppi di una vicenda tanto prioritaria quanto delicata, che va affrontata con massima cautela e buon senso, nell’interesse di tutta la cittadinanza. “Nessuno che abbia a cuore le sorti di Messina può dirsi contrario alla bonifica e al risanamento delle aree degradate e questo il Sindaco lo sa bene. Occorre dargli atto di aver int...
Dà fuoco alla sua ex e al compagno, arrestato 57enne

Dà fuoco alla sua ex e al compagno, arrestato 57enne

Cronaca
I carabinieri di Taormina e di Giarre hanno arrestato un uomo di 57 anni accusato di avere dato fuoco alla sua ex e al nuovo compagno della donna al culmine di una lite. Addosso ai due l'uomo ha versato liquido infiammabile e poi ha lanciato una pezza in fiamme ed è fuggito ma è stato bloccato dai carabinieri di Mascali (Ct). La donna, di origini bulgare, è stata trasferita nel centro grandi ustioni del Civico a Palermo ed è in prognosi riservata, con ustioni sul 40% del corpo. L'altra vittima si trova nell'ospedale Cannizzaro di Catania con ustioni sul 30% del corpo....
Code di tre ore per imbarcarsi e raggiungere la Sicilia

Code di tre ore per imbarcarsi e raggiungere la Sicilia

Cronaca
E' stimato in tre ore il tempo di attesa per il traghettamento per la Sicilia sullo Stretto. Lo rende noto l'Anas. "Sull'A2 'Autostrada del Mediterraneo', a causa delle difficoltà nelle operazioni di traghettamento sullo Stretto di Messina e in accordo con le linee operative predisposte di concerto con la Prefettura di Reggio Calabria - dice Anas - allo svincolo di Villa San Giovanni è stata decretata la fase di emergenza di terzo livello, con chiusura dello svincolo autostradale per i veicoli provenienti da nord. Attualmente, in autostrada, la coda ha raggiunto lo svincolo di Santa Trada''. I veicoli provenienti da nord e diretti in Sicilia vengono deviati al successivo svincolo di Campo Calabro, per reimmettersi in autostrada in direzione nord. Da parte del personale Anas sono in di...
Una granita con il Ministro Salvini… dentro una baracca nel lebbrosario messinese

Una granita con il Ministro Salvini… dentro una baracca nel lebbrosario messinese

Cronaca
Sulla preannunciata visita del Vicepremier Matteo Salvini a Furci Siculo il prossimo 14 agosto, il Sindaco di Messina, On. Cateno De Luca, ha dichiarato: “Apprendo con piacere che il Ministro Salvini si recherà a Furci Siculo per incontrare il Sindaco, Matteo Francilia, neo coordinatore provinciale della Lega, al quale va il mio personale augurio di buon lavoro. Senza “sconvolgere” il programma preferragostano del Ministro (passeggiata sul lungomare e cena a base di pesce) ho il dovere e piacere di invitarlo per qualche ora a Messina nel lebbrosario delle baracche. Da qualche giorno ho chiesto ai Governi, Regionale e Nazionale, di dichiarare lo stato di emergenza sanitario-socio-economico e disposto con ordinanza sindacale, per motivi igienico-sanitari, lo sgombero degli oltre 200...
Frazzanò, due catanesi in manette per furto di energia elettrica

Frazzanò, due catanesi in manette per furto di energia elettrica

Cronaca, Tirrenica
In nottata i Carabinieri della compagnia di Sant’Agata di Militello hanno arrestato, in flagranza di reato, due giovani catanesi P.A. e M.F. rispettivamente di 20 e 26 anni , per furto aggravato in concorso. Nell’ambito delle attività di controllo eseguite in occasione dei festeggiamenti in onore di San Lorenzo, patrono del piccolo centro nebroideo di Frazzanò, i militari nella via principale del paese rilevavano, tra i molteplici venditori ambulanti, la presenza di una bancarella di giochi “tiro a segno” ben allestita ed illuminata da una serie di lampade. L’approntamento posto a cornice del clima festoso presentava una particolarità che non sfuggiva ai militari, in quanto l’illuminazione ed i sistemi dei giochi erano allacciati in modo fraudolento, tramite un lungo cavo, alla linea ...
Zona falcata libera dall’ex inceneritore, un ecomostro che dominava da 50 anni l’area

Zona falcata libera dall’ex inceneritore, un ecomostro che dominava da 50 anni l’area

Cronaca
Ci sono voluti 50 anni, ma alla fine l’ex inceneritore San Raineri che dominava una delle aree della zona falcata è stato demolito. E la ditta che ne ha curato i lavori di smontaggio dell’ecomostro ha riconsegnato le aree al comune di Messina. Adesso sono pronti altri quattro progetti di riqualificazione per oltre 10 milioni di euro di interventi in attuazione del patto della falce. L'appalto, di competenza del Dipartimento Regionale Acque e Rifiuti e per un importo di circa 300 mila euro ha permesso la riqualificazione di un'area di pregevole interesse storico e paesaggistico nella zona Falcata di Messina all'interno della Real Cittadella. I lavori, iniziati nel novembre del 2016 hanno visto la totale demolizione dell'inceneritore (decommissing) con la bonifica dell'area. I lavori so...
Controlli di Carabinieri di Barcellona e NAS, sospesa l’attività di un panificio

Controlli di Carabinieri di Barcellona e NAS, sospesa l’attività di un panificio

Cronaca, Tirrenica
I controlli nelle attività commerciali e di panificazione in vista del ferragosto stanno impegnando i Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto e quelli del NAS di Catania. E nel mirino dei Militari dell'Arma è finita un'attività di panificazione per violazioni amministrative e carenze igieniche nei diversi locali, ovvero il laboratorio che il punto vendita di prodotti da forno. Gravi le mancanze igienico - sanitarie riscontrate a carico del titolare. Sospesa l'attività imprenditoriale fino al ripristino delle condizioni igienico - sanitarie previste e comminata una sanzione di mille euro.    ...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi