giovedì, Marzo 21

Cronaca

Graziella Campagna ricordata in Prefettura a Messina

Graziella Campagna ricordata in Prefettura a Messina

Attualità, Messina
“…perché Graziella siamo anche tutti noi…” Con queste parole il Prefetto Maria Carmela Librizzi ha voluto sottolineare come la mafia colpisca in maniera indiscriminata, senza nessuna pietà né per donne né per bambini, e come al posto di Graziella Campagna, vittima innocente nel dicembre del 1985, ci sarebbe potuto essere ognuno dei presenti. Nel saluto iniziale il Prefetto ha spiegato, tra l’altro, le ragioni per cui in occasione della celebrazione della XXIV Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie ha inteso ricordare con una manifestazione che ha coinvolto, oltre le Istituzioni, gli studenti di diversi Istituti, la figura della giovane di Saponara, alla quale è stato intitolato il Salone di rappresentanza del Palazzo del Governo. In particola...
Capo d’Orlando, ecco tutte le premiate di “Mondo donna”

Capo d’Orlando, ecco tutte le premiate di “Mondo donna”

Cronaca
Il cineteatro comunale “Rosso di San Secondo” ha ospitato ieri la sesta edizione la manifestazione “Mondo donna”, realizzata dall'Assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione  con la Pro Loco Capo d'Orlando, la Cooperativa Agorà e l'Accademia della Musica. Riconoscimenti sono andati alle donne che si sono distinte nel campo del lavoro, in quello artistico culturale e nello sport. Nel dettaglio, sono state premiate: Mara Buzzanca (sport), Maria Lazzaro (attività sociale), Fiorella Miracola (musica classica),Terry Tripoli (comunicazione), Magda Culotta (politica), Valentina Campanella (scrittrice), Ilenia Maccarrone (attrice), Agata Reale (spettacolo), Tindara Caccetta (giornalista). Il Sindaco Franco Ingrillì ha aperto la manifestazione premiando l'ex cestista ed attuale coach d...
Sinagra, al via la costruzione del ponte sul torrente Immillaro

Sinagra, al via la costruzione del ponte sul torrente Immillaro

Attualità, Tirrenica
Invocato da anni dai cittadini che abitano nella parte alta di Sinagra, centro del Messinese, il ponte che consentirà di attraversare il torrente Immillaro sta adesso per essere costruito garantendo così una via di fuga indispensabile in caso di necessità. L'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretto da Maurizio Croce, ha pubblicato la gara per affidare la realizzazione della struttura lunga venti metri. L'importo è di circa ventiduemila euro. «Si tratta di un'opera assolutamente necessaria - spiega il governatore Musumeci - perché nei periodi di pioggia intensa non è possibile attraversare il torrente e la frazione "Baronia" rimane puntualmente isolata senza che nemmeno i mezzi della Protezione civile possano raggiun...
“Free Work”. Cinque dipendenti del Comune di Torregrotta denunciati per assenteismo

“Free Work”. Cinque dipendenti del Comune di Torregrotta denunciati per assenteismo

Cronaca, Tirrenica
I finanzieri della Compagnia di Milazzo hanno denunciato per truffa ai danni dello Stato alcuni dipendenti in servizio presso il Comune di Torregrotta, nell’ambito dell’operazione ribattezzata “Free Work”, diretta dalla Procura della Repubblica di Messina. L’indagine si è protratta per alcuni mesi con l’ausilio di telecamere collocate agli ingressi dell’Ente Pubblico, che hanno consentito di monitorare costantemente l’ingresso della sede principale e della sede decentrata del comune, compresi gli strumenti per la rilevazione delle presenze del personale. Grazie alle videoriprese e all’attività di pedinamento è stato possibile rilevare che cinque dipendenti comunali in servizio presso il Comune erano soliti assentarsi arbitrariamente dal proprio posto di lavoro. Le indagini delle Fiamme G...
I Carabinieri di Castroreale arrestano due persone per furto all’interno di un agrumeto

I Carabinieri di Castroreale arrestano due persone per furto all’interno di un agrumeto

Cronaca, Tirrenica
I Carabinieri di Castroreale hanno arrestato, in flagranza di reato, S.F., 36enne e L.S.S., 19enne, entrambi di Barcellona Pozzo di Gotto, per furto aggravato in concorso. I militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, a seguito della segnalazione del proprietario di un agrumeto che aveva notato di intrusi nel suo terreno, hanno sorpreso i due uomini, introdottisi nel fondo agricolo. I due erano entrati dopo aver tagliato la recinzione che delimita la proprietà privata servendosi di una cesoia. Gli uomini in divisa li hanno sorpresi mentre erano intenti a sottrarre gli agrumi. I carabinieri li hanno bloccati, constatando che avevano già raccolto e caricato su un autovettura 12 sacchi di limoni, per un peso complessivo di oltre 300 Kg e li hanno arrestati in ...
Incendio all’interno di un capannone industriale a Cattafi

Incendio all’interno di un capannone industriale a Cattafi

Cronaca, Tirrenica
Ad accorgersi dell’incendio sono stati i dipendenti che, stamane intorno alle 6, giunti sul posto di lavoro, hanno visto le fiamme e una enorme colonna di fumo fuoriuscire dal capannone. Il rogo è avvenuto all’interno del deposito di un'azienda, che produce celle frigorifere, si è alzata questa mattina in località Cattafi (ME). I dipendenti hanno immediatamente lanciato l’allarme e sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Milazzoche sono ancora impegnati da questa mattina per lo spegnimento dell’incendio e bonifica dell’area. Sono intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia di Milazzo che hanno la titolarità delle indagini per stabilire l’esatta causa dell’incendio....
Chiusura tratta ferroviaria Patti-S. Agata Militello, interpellanza dell’on. Calderone

Chiusura tratta ferroviaria Patti-S. Agata Militello, interpellanza dell’on. Calderone

Attualità, Tirrenica
Questa mattina è stata presentata un’interpellanza a firma dell’on. Tommaso Calderone, in merito a maggiori dettagli sulla chiusura della tratta ferroviaria tra Patti e Sant’Agata di Militello, per realizzare lavori di ammodernamento. Un progetto necessario, che comprende 98 km per creare nuovi binari e incroci ferroviari, adeguamento delle gallerie e rinnovo delle stazioni. Le perplessità riguardano però il periodo di riferimento che interesserebbe la stagione estiva. “Investimenti per riqualificare il territorio e offrire servizi di pubblica utilità sono indispensabili per competere con Regioni più sviluppate. Fermo restando l’importanza dei lavori, ritengo se non sia il caso di aprire i cantieri dopo le vacanze estive, per non ledere economicamente un territorio dalla spiccata vocazion...
Castello di Brolo, si sblocca la messa in sicurezza della rupe

Castello di Brolo, si sblocca la messa in sicurezza della rupe

Attualità, Tirrenica
Sono passati otto anni da quando sul versante nord della rupe su cui sorge il castello di Brolo, centro del Messinese, si manifestò un fenomeno franoso che coinvolse le strutture di rinforzo in pietra realizzate anticamente per contenere un tratto roccioso instabile. Per la zona sottostante, una situazione di pericolo accentuatasi con il passare del tempo, ma che adesso sta per essere rimossa. L'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Nello Musumeci e diretto da Maurizio Croce, ha pubblicato il bando per affidare la progettazione esecutiva dei lavori di consolidamento. L'importo della gara è di oltre trecentomila euro. «Sblocchiamo - afferma Musumeci - l'iter che consentirà di mettere in sicurezza il costone pericolante che sovrasta diverse abitazio...
Servizio Straordinario dei Carabinieri per la Movida a Milazzo, 7 denunce e 23 multe

Servizio Straordinario dei Carabinieri per la Movida a Milazzo, 7 denunce e 23 multe

Cronaca, Tirrenica
Nel corso del fine settimana, i Carabinieri del Comando Compagnia di Milazzo hanno svolto servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio, per la prevenzione ed il contrasto dei reati e delle violazioni del Codice della Strada impegnando le pattuglie delle Stazioni Carabinieri e le Autoradio della Sezione radiomobile. I servizi sono stati svolti per assicurare la tranquillità nella città mamertina, anche nella zona centrale della città, caratterizzata dalla fitta densità di locali notturni frequentati da moltissimi giovani che partecipano alla c.d. “movida”, incrementando la presenza dell’Arma. Nel corso dei servizi, i militari dell’Arma, hanno proceduto nei confronti di: un 23enne, che è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Barcellona P....
Barcellona P.G., controlli del fine settimana. I Carabinieri denunciano 8 persone

Barcellona P.G., controlli del fine settimana. I Carabinieri denunciano 8 persone

Cronaca, Tirrenica
I militari della Compagnia Carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto, impiegando equipaggi della Sezione Radiomobile, delle Stazioni Carabinieri di Terme Vigliatore, Furnari e Santa Lucia del Mela, hanno svolto servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione del fenomeno della guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e psicotrope nei luoghi della movida notturna presenti nel comprensorio barcellonese. Nel corso dei servizi, i militari dell’Arma, hanno proceduto nei confronti di: un 70 enne, un 65 enne e un 59 enne che sono stati deferiti in stato di libertà all’A.G. per detenzione illegale di munizioni, in quanto trovati in possesso di diverse cartucce a palla cal. 12 per fucile e carabina; un 21 enne che è stato deferito in stato di li...
Giardini Naxos, aggredisce l’ex fidanzata, romeno arrestato dai Carabinieri

Giardini Naxos, aggredisce l’ex fidanzata, romeno arrestato dai Carabinieri

Cronaca, Ionica
I Carabinieri della Compagnia di Taormina, hanno arrestato un 39enne romeno, ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori, violazione di domicilio e lesioni aggravate nei confronti di due sorelle, una delle quali era stata la sua fidanzata. Nella nottata di ieri, la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Taormina, a seguito di una segnalazione di aggressione giunta al numero di pronto intervento 112, ha inviato una pattuglia presso l’abitazione delle vittime. I militari, giunti sul posto, hanno raccolto le prime informazioni dalla vittima, dalla sorella della donna e da un loro amico presente a fatti. I testimoni hanno raccontato che, poco prima il 39enne, che da poco aveva terminato una relazione sentimentale con una delle vittime, si era presentato presso l’abitazion...
17enne di Capo d’Orlando arrestato per tentata violenza sessuale nei confronti di una coetanea

17enne di Capo d’Orlando arrestato per tentata violenza sessuale nei confronti di una coetanea

Cronaca, Tirrenica
I Carabinieri della Stazione di Capo d’Orlando, hanno arrestato in flagranza di reato un 17enne di Sant’Agata Militello ritenuto responsabile del reato di tentata violenza sessuale nei confronti di una minore. La giovane vittima, provata ed angosciata dalla situazione che stava vivendo, ha trovato il coraggio di rivolgersi ai Carabinieri della Stazione, raccontando che un suo coetaneo, sotto la minaccia di diffondere sul web delle sue fotografie intime, pretendeva di avere con lei  dei rapporti sessuali e le aveva fissato un appuntamento per discutere di persona. All’appuntamento, fissato per il pomeriggio di ieri in un luogo appartato, insieme alla vittima si sono presentati anche i Carabinieri, che si sono appostati ed hanno osservato il ragazzo mentre mostrava alla vittima le foto, ...
Quando lo stalker è donna, perseguitava un uomo da otto anni

Quando lo stalker è donna, perseguitava un uomo da otto anni

Cronaca, Messina
Un amore non corrisposto diventa l’ossessione di una giovane donna che non si rassegna ed inizia a perseguitare quello che avrebbe voluto diventasse il suo uomo. Inizia tutto nel 2012 lui si è appena separato e lei, che già segretamente lo ama, va all’attacco. Nessuna illusione ma chiarezza sin dal principio: quel sentimento non è condiviso. Non lo accetta ed inizia a seguirlo a lavoro, per strada, a casa, alla cui porta si presenta innumerevoli volte bussando con insistenza per incontrarlo non risparmiandogli insulti e aggressioni fisiche tanto da costringere la vittima a sporgere denuncia. Neanche questo è sufficiente a farla desistere, continua imperterrita a perseguitarlo. Tre gli interventi dei poliziotti delle Volanti all’abitazione presa di mira: la trovano tutte e tre le volte ...

Messina, tenta di rubare caloriferi da una scuola, arrestato dalla Polizia

Cronaca
I poliziotti delle Volanti traggono in arresto in flagranza di reato il 33enne pluripregiudicato messinese, Antonino Di Bella, intento ad asportare termosifoni da un istituto scolastico. Alla vista degli agenti, ha tentato goffamente di nascondersi cercandi di privarsi del giubbotto dove custodiva arnesi atti allo scasso. All’interno del plesso scolastico si è introdotto da una finestra risultata divelta. Molte aule sono state depredate ed in alcune mancano i radiatori asportati poco prima, viste le evidenti tracce di gocciolamento. Ha nascosto la refurtiva in una Fiat punto grigia, parcheggiata nei pressi della ringhiera di perimetrazione della scuola, per potere trasferire in fretta i termosifoni. Ma l'intervento dei poliziotti ha reso vano il suo tentativi di furto. Gli agenti lo han...
Capo d’Orlando, mercoledì 20 aprile la sesta edizione di “Mondo Donna”

Capo d’Orlando, mercoledì 20 aprile la sesta edizione di “Mondo Donna”

Attualità, Tirrenica
E' giunta alla sesta edizione la manifestazione “Mondo donna”, realizzata dall'Assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione  con la Pro Loco Capo d'Orlando, la Cooperativa Agorà e l'Accademia della Musica. L'iniziativa si svolgerà mercoledì 20 aprile alle ore 18,30 presso il Cineteatro Rosso di San Secondo e premierà le donne che si sono distinte nel campo del lavoro, in quello artistico culturale e nello sport. “Al fianco del dottore Salvatore Monastra, ideatore dell'iniziativa, guardiamo con attenzione al mondo delle donne. Oggi più che mai c'è bisogno di dare positività e speranza alle nuove generazioni e questo è il messaggio che si intende lanciare, di perseguire i propri obiettivi con passione e volontà, come fanno le donne – commenta il Consigliere incaricato alle Pari Op...
Gioiosa Marea, 40enne arrestato per maltrattamenti e stalking

Gioiosa Marea, 40enne arrestato per maltrattamenti e stalking

Cronaca, Tirrenica
I carabinieri della Stazione di Gioiosa Marea, hanno arrestato un 40enne originario di Patti, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia aggravati ed atti persecutori posti in essere nei confronti della ex convivente. Per lungo tempo i carabinieri hanno monitorato i comportamenti dell’uomo che, già nel mese di dicembre, era stato colpito da un provvedimento di divieto di avvicinamento nei confronti della donna. I militari prevedevano  nuovi elementi di pericolosità. L'uomo infatti, persisteva nell’attuare continui tentativi di avvicinare la vittima e provava a comunicare insistentemente con lei, violando le prescrizioni impostegli. Tali allarmanti circostanze sono state subito rapportate alla Procura della Repubblica di Patti ed il Sostituto Procuratore, Giorgia Orlan...
Sequestrati 500 kg di tritato, salsiccia, bistecche, hamburger, braciole, salmone, gamberi, avariati

Sequestrati 500 kg di tritato, salsiccia, bistecche, hamburger, braciole, salmone, gamberi, avariati

Cronaca, Tirrenica
Sarebbero dovuti finire sulle tavole di una nave danese ancorata al porto di Milazzo per il fabbisogno del personale imbarcato. 500 kg di carne e pesce surgelati in pessimo stato di conservazione sequestrati dai poliziotti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona P.G. Il controllo sul mezzo di una società di distribuzione all’ingrosso scatta alla buonora al porto mamertino. Gli alimenti presentano una colorazione alterata dovuta alla temperatura utilizzata per il trasporto, pari al doppio di quella prevista per la tipologia di prodotto: -18 i gradi centigradi a norma a fronte degli 0 gradi mantenuti nella cella frigorifera. Questo quanto accertato dagli agenti con l’ausilio dei veterinari ASP. Conducente e titolare della ditta sono stati denunciati per detenzione, ai fin...
La promozione dei Nebrodi e il loro salto di qualità attraverso un Accordo di Distretto

La promozione dei Nebrodi e il loro salto di qualità attraverso un Accordo di Distretto

Attualità, Tirrenica
Si terrà martedì 19 Marzo alle ore 17.00, presso la sala congressi di Villa Piccolo a Capo D’Orlando, un’assemblea pubblica aperta alle aziende agricole del territorio dei Nebrodi unitamente ai trasformatori, soggetti operanti nelle filiere agricole, ristoratori ed anche operatori turistici, enti pubblici e rappresentanti professionali e/o di categoria. L’Assemblea promossa dal Biodistretto dei Nebrodi tratterà della normativa nazionale e regionale regolante i “Distretti del Cibo” e le procedure per il loro riconoscimento e finanziamento. All’Assemblea sarà proposto un Accordo di Distretto che è atto propedeutico alla realizzazione di uno specifico Programma di Distretto da elaborare unitariamente, attraverso la calendarizzazione di eventi di animazione territoriale. L’obiettivo è quello...
Basicò, i Carabinieri di Montalbano Elicona arrestano un uomo condannato per incendio boschivo

Basicò, i Carabinieri di Montalbano Elicona arrestano un uomo condannato per incendio boschivo

Cronaca, Tirrenica
I Carabinieri della Stazione di Montalbano Elicona, hanno arrestato S.S., 41enne di Basicò. L’uomo, condannato in via definitiva, deve scontare un residuo di pena di un anno di reclusione per il reato di incendio boschivo in concorso. S.S., il 3 aprile 2018, in concorso con un complice, era stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della Compagnia di Messina Centro poiché, sfruttando il caldo vento di scirocco che soffiava favorendo il propagarsi le fiamme, aveva appiccato un incendio in un appezzamento di terreno, su cui crescevano sterpaglie e bosco, in Contrada Margi nel comune di Saponara. I militari della locale Stazione Carabinieri, che stavano svolgendo un apposito servizio di prevenzione, hanno intercettato l’auto su cui l’uomo ed il complice si stavano allontanando da...
Merì, 53enne condannato a due anni per furto e ricettazione

Merì, 53enne condannato a due anni per furto e ricettazione

Cronaca, Tirrenica
I Carabinieri della Stazione di Merì, hanno arrestato il  53enne T. A.. L’uomo, condannato in via definitiva per i reati di furto e ricettazione, dovrà scontare un residuo di pena di due anni di reclusione in regime di detenzione domiciliare. Il provvedimento di esecuzione pena scaturisce dalle condanne riportate da T.A. in due distinti procedimenti penali: il primo relativo ad un furto commesso a Milazzo nel 2010, per il quale l’uomo era stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri poiché aveva forzato alcune autovetture in sosta, sottraendo i valori contenuti dall’interno. Nell’altro era imputato del reato di ricettazione, commesso nel 2015, poiché nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita dai militari della Stazione di Merì era stato trovato in possesso di merce ru...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi