sabato, Luglio 20

Tirrenica

Gli Ambasciatori del Gusto riscoprono i grani antichi, via alla mietitura

Gli Ambasciatori del Gusto riscoprono i grani antichi, via alla mietitura

Attualità, Tirrenica
A Galati Mamertino si è svolta la grande festa della mietitura in compagnia degli Ambasciatori Del Gusto messinesi Pasquale Caliri, Lillo Freni e Francesco Arena si è conclusa domenica scorsa con una grande festa che coincideva, tra l’altro,  con il compleanno dello chef del Marina del Nettuno di Messina Pasquale Caliri. Un bottino di grano dorato alla fine del raccolto su venti ettari di terreni sino ad oggi incolti e che hanno trovato vita grazie all’impegno della gente del luogo, testimonial le tre eccellenze messinesi. “La metà del grano raccolto – dice Giacomo Emanuele- che ha in affitto uno dei terreni coinvolti, verrà reimpiegato per la prossima semina in modo da riconvertire queste terre in una coltivazione che era andata perduta”. L’altra metà del raccolto ver...
Arrestato a Milazzo un 29enne di Salina che trasportava droga verso le Eolie

Arrestato a Milazzo un 29enne di Salina che trasportava droga verso le Eolie

Cronaca, Tirrenica
I finanzieri della Compagnia di Milazzo hanno arrestato presso gli imbarcaderi del Porto di Milazzo, G.G. - pregiudicato 29enne residente a Santa Marina Salina (ME), che stava tornando nelle isole Eolie dopo essersi procurato nel territorio mamertino oltre 100 grammi di marjuana. Il corriere, che era in attesa dell’imbarco presso il terminal degli aliscafi per fare rientro nelle Isole Eolie, è incappato negli approfonditi controlli posti in essere dai finanzieri, i quali nel corso di una meticolosa perquisizione hanno rinvenuto lo stupefacente, suddiviso in due involucri, che lo stesso deteneva nei propri bagagli. La marjuana, che era destinata al mercato eoliano, è stata sequestrata ed il responsabile è stato arrestato in flagranza di reato e condotto - su disposizione del Sostituto Proc...
Milazzo, 42enne agli arresti domiciliari non rispetta le prescrizioni e finisce in carcere

Milazzo, 42enne agli arresti domiciliari non rispetta le prescrizioni e finisce in carcere

Cronaca, Tirrenica
Nella serata di ieri, in esecuzione di un’ordinanza cautelare di aggravamento della misura degli arresti domiciliari, i Carabinieri della Stazione di Milazzo, hanno arrestato S.L., 42enne, originario di Messina, attualmente ristretto presso una comunità di Milazzo. Nel corso dei controlli, i militari dell’Arma hanno riscontrato violazioni alle prescrizioni imposte dalla misura cautelare degli arresti domiciliari, relazionando alcuni contatti avuti dall'uomo con un pregiudicato. Pertanto, la Procura Generale ha chiesto ed ottenuto dalla Corte d’Appello di Messina l’aggravamento della misura in atto con quella della custodia cautelare in carcere, che nella serata è stata eseguita dai Carabinieri della Stazione di Milazzo. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di...
Patti. La Polizia di Stato sequestra 50 Kg di pesce pericoloso per la salute pubblica

Patti. La Polizia di Stato sequestra 50 Kg di pesce pericoloso per la salute pubblica

Cronaca, Tirrenica
Gli Agenti del Distaccamento di Polizia Stradale di Barcellona P.G., nell’ambito dell’attività di tutela della salute pubblica, nel corso di specifici servizi mirati al controllo di mezzi adibiti al trasporto di alimenti, hanno sequestrato 50 Kg di prodotto ittico, ritenuto non idoneo al consumo. A Patti, in prossimità dei caselli autostradali, il conducente di un furgone, alla vista degli Agenti, ha invertito repentinamente il senso di marcia, probabilmente per evitare i controlli. La manovra non è passata inosservata agli operatori della Polstrada, i quali, hanno bloccato il veicolo dopo qualche chilometro. Nel corso del controllo, hanno constatato che il conducente stava trasportando pesce, sia surgelato sia fresco, che avrebbe dovuto essere consegnato ad esercizi di vendita e ri...
Patti, 18enne appicca fuoco ad una palma e danneggia una autovettura e il muro di un’abitazione

Patti, 18enne appicca fuoco ad una palma e danneggia una autovettura e il muro di un’abitazione

Cronaca, Tirrenica
Lo scorso 27 aprile, nel centro abitato di Patti, un giovane di 18 anni ha appiccato il fuoco ad una palma. L’incendio che ne è conseguito si è propagato in un breve lasso di tempo coinvolgendo un’autovettura parcheggiata sotto l’albero, oltre che il muro perimetrale di un’abitazione vicina. Per spegnere le fiamme è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e i poliziotti del Commissariato di Patti si sono immediatamente attivati per evitare il peggio e per capire l’origine dell’incendio. Grazie alle indagini svolte, è stato possibile ricostruire la dinamica dell’accaduto. A tal fine, particolarmente utile si è dimostrata l’acquisizione delle immagini degli impianti di videosorveglianza posizionati lungo il tragitto percorso dal giovane, cosicché è stato possibile comprendere ...
Allenatori siciliani a lezione dal prof Bonaccorso, pilastro del settore giovanile Atalanta

Allenatori siciliani a lezione dal prof Bonaccorso, pilastro del settore giovanile Atalanta

Attualità, Tirrenica
Il Fair Play Messina e l' Atalanta portano in aula a Calanovella a mare di Piraino gli allenatori dei calciatori in erba di mezza Sicilia e fanno salire in cattedra uno dei tecnici più importanti a livello nazionale: il professore Stefano Bonaccorso coordinatore dell'attività di base della società bergamasca. Interessante seminario nella sala riunioni del villaggio Calanovella di Piraino. A spiegare come lavorare con i piccoli calciatori agli allenatori dei settori giovanili di oltre trenta società provenienti dalla Sicilia, dalla Calabria e persino da Malta, è stato Stefano Bonaccorso da anni pilastro del settore giovanile dell'Atalanta. L'appuntamento organizzato dalla stessa Atalanta, dal Fair Play Messina presieduto da Guido Pecora e dal Csi nell' ambito della tre giorni di gare che s...
Milazzo, nasconde droga all’interno del negozio di prodotti per animali, arrestato

Milazzo, nasconde droga all’interno del negozio di prodotti per animali, arrestato

Cronaca, Tirrenica
I Carabinieri della Stazione di Barcellona Pozzo di Gotto, hanno arrestato in flagranza di reato, C.C., 56enne milazzese, ritenuto responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma, hanno effettuato una perquisizione nell’esercizio commerciale gestito dal 56enne, a Milazzo e attivo nel settore dei prodotti per animali. I militari hanno rinvenuto, abilmente occultate all’interno di un cassetto del bancone di vendita 6 dosi di hashish, già confezionate, del peso complessivo di 16 grammi, nonché diverso materiale per il confezionamento. La successiva perquisizione, estesa all’abitazione, ha permesso di ritrovare anche un bilancino di precisione. Lo stupefacente, il bilancino di precisione ed il materiale per il confezionamento sono stati sott...
Capo d’Orlando si rifà il look per la primavera. Interventi di pulizia sul lungomare e nelle contrade

Capo d’Orlando si rifà il look per la primavera. Interventi di pulizia sul lungomare e nelle contrade

Attualità, Tirrenica
Lavori di scerbatura e pulizia stanno riguardando infatti tutto il territorio comunale. Gli operai hanno già ultimato gli interventi sul lungomare Andrea Doria, lungo il percorso naturalistico nel tratto di prosecuzione del Lungomare Ligabue e sulla strada litoranea di San Gregorio. Il Vicesindaco Cristian Gierotto annuncia che “i lavori interesseranno adesso le contrade di Scafa, Piscittina, San Martino e Forno Alto. L'obiettivo è salvaguardare il decoro urbano e l'immagine della città nel periodo primaverile, con tante persone che vengono a farci visita e nella prospettiva del grande afflusso estivo”.   ...
Minaccia la moglie con una pistola giocattolo, allontanato dalla casa coniugale

Minaccia la moglie con una pistola giocattolo, allontanato dalla casa coniugale

Cronaca, Tirrenica
E’ stata eseguita dagli agenti del Commissariato di P.S. di Capo d’Orlando, la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa coniugale a carico di un cinquantaseienne del posto. La misura richiesta dal P.M. della Procura della Repubblica di Patti, Andrea Apollonio, ed emessa dal Gip dello stesso Tribunale, Ugo Domenico Molina, scaturisce dall’intervento effettuato dalla Polizia di Stato, lo scorso 29 aprile, presso l’abitazione dell’indagato su richiesta della ex moglie, a seguito dell’ennesima lite e delle minacce che l’uomo aveva effettuato nei confronti della donna. Minacce di morte che questa volta l’uomo aveva compiuto mostrando alla donna una pistola che i successivi accertamenti hanno dimostrato essere un’arma giocattolo in metallo priva di tappo rosso. L’intervento degli agen...
Strada S. Stefano Camastra-Gela, blitz del Gruppo Interforze

Strada S. Stefano Camastra-Gela, blitz del Gruppo Interforze

Cronaca, Tirrenica
Nell'ambito dei compiti istituzionali di monitoraggio delle imprese impegnate nella realizzazione di opere pubbliche, il locale “Gruppo Interforze” - istituito presso l'Ufficio Territoriale del Governo di Messina, presieduto da un Viceprefetto e formato da Ufficiali e Funzionari della Direzione Investigativa Antimafia, della Questura e dei Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo della Guardia di Finanza di Messina, coadiuvati dalla Direzione Territoriale del Lavoro e del Provveditorato OO.PP. – ha dato esecuzione ad un decreto in virtù del quale il Prefetto di Messina ha disposto l’accesso ispettivo presso un cantiere di Mistretta. Il controllo – eseguito sotto il coordinamento del personale della Sezione Operativa DIA di Messina – ha riguardato i “Lavori di ammoderna...
Teatro Mandanici, il Comune intensifica gli investimenti sulle nuove generazioni

Teatro Mandanici, il Comune intensifica gli investimenti sulle nuove generazioni

Cultura, Tirrenica
 Il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto investe sempre di più sul coinvolgimento delle nuove generazioni nelle attività culturali e artistiche. Perno, naturalmente, resta il Teatro Mandanici, gestito in house per promuovere sia la partecipazione di “nuovo” pubblico, quello degli adolescenti, sia la formazione e l’espressione dei talenti del territorio. Ed ecco la delibera di Giunta numero 127 del 2 maggio. L’obiettivo è dichiaratamente quello di “implementare la partecipazione dei giovani” e il titolo dell’iniziativa deliberata  “La scuola in teatro” che prevede riduzioni ma anche, e soprattutto, appuntamenti negli istituti scolastici.  Nel dettaglio, il regista e ideatore di “D’Artagnan e i Tre Moschettieri”, Sasà Neri, parteciperà ad una serie di incontri con...
Arrestato per maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione e minaccia ai danni della madre e degli zii

Arrestato per maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione e minaccia ai danni della madre e degli zii

Cronaca, Tirrenica
Picchiava l'anziana madre, la minacciava di morte, chiedendole spesso denaro per comprare alcolici. Le minacce si sono estese anche agli zii. Ma i carabinieri di Falcone, hanno messo la parola fine a questa triste vicenda, arrestando l'uomo -un 42enne di Oliveri- e chiudendolo in carcere. Adesso dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione e minaccia, ai danni dell’anziana madre e degli zii. Il provvedimento restrittivo scaturisce da un’attività di indagine, sviluppata dalla Stazione Carabinieri di Falcone, coordinata dal sostituto Procuratore della Repubblica Giorgia Orlando, i cui esiti hanno consentito di documentare come l’uomo abbia maltrattato la madre 74enne, sottoponendola a ripetuti atti di violenza fisica e morale consistiti, in reiterate perco...
Trema la terra nella zona tirrenica, terremoto 3.1 epicentro a Rodì Milici

Trema la terra nella zona tirrenica, terremoto 3.1 epicentro a Rodì Milici

Cronaca, Tirrenica
Una scossa di terremoto è stata registrata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), alle ore 23:01 ora italiana, di magnitudo 3.1 della Scala Richter con epicentro a Rodì Milici, Comune del versante tirrenico del Messinese. L'ipocentro è stato individuato a 7 Km di profondità. La scossa di terremoto è stata avvertita nettamente dalla popolazione dei Comuni circostanti. La Protezione civile non segnala danni a cose o persone. ...
Dopo i sequestri, arriva la confisca dei beni dell’imprenditore Smiriglia

Dopo i sequestri, arriva la confisca dei beni dell’imprenditore Smiriglia

Cronaca, Tirrenica
La Dia di Messina, insieme al Centro Operativo Dia di Catania, ha eseguito, su disposizione della sezione Misure di Prevenzione del Tribunale, la confisca del patrimonio di Antonino Smiriglia, un imprenditore di Sant'Agata di Militello che opera nel settore del movimento terra e della produzione del calcestruzzo, ritenuto vicino alla famiglia mafiosa di Mistretta. L'attività, coordinata dalla Dda guidata dal procuratore Maurizio de Lucia, è collegata a precedenti sequestri patrimoniali eseguiti dalla sezione operativa di Messina nell'ambito di indagini che hanno portato a una proposta di misura di prevenzione personale e patrimoniale fatta dalla Dia.Antonino Smiriglia, pur essendo stato coinvolto, nel tempo, in numerose investigazioni giudiziarie - tra cui OMEGA, SCIPIONE, DIONISIO, AUTOS...
Terme Vigliatore, arrestato responsabile ufficio tecnico, sequestrato un complesso immobiliare

Terme Vigliatore, arrestato responsabile ufficio tecnico, sequestrato un complesso immobiliare

Cronaca, Tirrenica
Il 56enne Vincenzo Torre, responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Terme Vigliatore, è stato arrestato stamane dai Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto. L’uomo è ritenuto responsabile di abuso d’ufficio, falsità ideologica e materiale e abusivismo edilizio aggravati, in concorso con il titolare di una ditta edile ed il direttore dei lavori, al fine di dare una parvenza di legittimità ad una complessa operazione immobiliare. L’indagine ha preso il via nel gennaio 2018. Le investigazioni, avrebbero permesso di documentare come il proprietario del fabbricato, nonché titolare della ditta edile che ha eseguito i lavori, ha acquistato, nel 2016, all’asta un complesso residenziale di 8 villette, a Terme Vigliatore, nella frazione Marchesana, contrada Pezze di Gala. ...
Comuni tirrenici contrari all’ampliamento della rada di Milazzo

Comuni tirrenici contrari all’ampliamento della rada di Milazzo

Attualità, Tirrenica
A seguito di numerosi incontri concernenti lo stazionamento delle navi petroliere innanzi ai litorali della costa tirrenica, i comuni di San Pier Niceto, Monforte, Torregrotta, Valdina, Venetico, Spadafora e Rometta hanno rappresentato la loro opposizione alla paventata ipotesi di ampliamento della rada di Milazzo in una nota inviata alla Capitaneria di Porto. Dopo la netta contrarietá manifestata dalla Sen. Barbara Floridia nei diversi incontri tenuti con l’Autoritá Marittima di Milazzo, anche i Comuni del litorale tirrenico ribadiscono la necessità di non pregiudicare ulteriormente i loro territori. “L’estensione della Rada nello specchio antistante il litorale tirrenico” - afferma la Senatrice  – “comporterebbe per i comuni coinvolti numerosi divieti, tra cui la balneazione,...
Aeroporto del Mela, Siracusano presenta pdl: “Fondamentale per garantire collegamenti, sviluppo turistico e continuità territoriale”

Aeroporto del Mela, Siracusano presenta pdl: “Fondamentale per garantire collegamenti, sviluppo turistico e continuità territoriale”

Attualità, Tirrenica
"Nel giorno del mio compleanno mi sono regalata la pdl per l’istituzione dell’aeroporto del Mela. In realtà, più che un regalo è una necessità e considerato che il Ministro Toninelli ha espresso la volontà di promuoverlo, che il Governo lo facesse, approvando la proposta". A riferirlo è la deputata di Forza Italia alla Camera, on. Matilde Siracusano circa l'istituzione dell’aeroporto di Messina, quale opera infrastrutturale strategica, di interesse nazionale per lo sviluppo economico, sociale e turistico del bacino dell’area dello stretto e del sud del Paese."Il Governo non ha intenzione di costruire il Ponte sullo Stretto - conclude la Parlamentare - ma per garantire la continuità territoriale dobbiamo avere i collegamenti. Ricordo inoltre che si tratterebbe di un'opera già studiata in p...
Teatro Mandanici, si costruisce il cartellone per la stagione 2019-2020

Teatro Mandanici, si costruisce il cartellone per la stagione 2019-2020

Cultura, Tirrenica
C'è tempo sino al 31 maggio alle ore 12 per presentare proposte di spettacoli da inserire nel prestigioso cartellone del Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto nel periodo compreso tra settembre 2019 e giugno 2020. L'avviso è pubblicato sul sito internet (www.comune.barcellona-pozzo-di-gotto.me.it/) e all'albo pretorio del Comune ed è disponibile in copia anche all'Ufficio Teatro (informazioni e chiarimenti al tel. 0909790368). Gli interessati devono inoltrare la domanda direttamente all'Ufficio di Segreteria Generale del Comune (Piazza San Giovanni Bosco) esclusivamente dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e martedì e giovedì dalle 16.00 alle 17.30, o all’indirizzo  comunebarcellonapdg@postecert.it tramite PEC, posta elettronica certificata (per l’inoltro ...
Operazione “Braccianti fantasma”: Scoperta una truffa ai danni dell’Inps per oltre 3 milioni di euro

Operazione “Braccianti fantasma”: Scoperta una truffa ai danni dell’Inps per oltre 3 milioni di euro

Cronaca, Tirrenica
I Finanzieri della Tenenza di Barcellona Pozzo di Gotto hanno notificato un “avviso di conclusioni di indagini preliminari” emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Barcellona P.G. nei confronti di C.R. - operante nel settore agricolo - denunciato per il reato di truffa aggravata ai danni dello Stato, indebite compensazioni di crediti inesistenti e dichiarazione infedele. La complessa attività d’indagine, a tutela della spesa pubblica, ha permesso di rilevare che un imprenditore della zona, attraverso false attestazioni di lavoro subordinato ha fatto risultare quali lavoratori della propria ditta individuale quasi 300 dipendenti. Agli stessi, nel corso degli anni sottoposti ai controlli degli investigatori, sono state corrisposte numerose indennità di malattia, disoccu...
Milazzo, a San Papino festa del SS. Crocifisso con la Sagra del dolce

Milazzo, a San Papino festa del SS. Crocifisso con la Sagra del dolce

Attualità, Tirrenica
Anche quest'anno a San Papino i Frati Minori promuovono i tradizionali festeggiamenti in onore al SS. Crocifisso di fra Umile da Petralia, nel 221° Anniversario della prodigiosa Lacrimazione avvenuta il 15 aprile 1798.   Le manifestazioni patrocinate dalComune di Milazzo e curate dal Comitato Festeggiamenti della Parrocchia SS. Crocifisso, sono iniziate Martedì 23 Aprile alle ore 19.00 con la Messa Solenne nel ricordo della Lacrimazione del simulacro presieduta da Don Michele Chiofalo, cui è seguita la distribuzione del cotone benedetto. Sabato 27, invece, alle ore 16.30 è prevista la sfilata della banda Musicale Pietro Mascagni di Milazzo per le vie cittadine, cui...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi