venerdì, Ottobre 22
Shadow

Cultura/Spettacoli

Giovanni Mazzarino e Rosalba Bentivoglio chiudono Musica al Nettuno

Giovanni Mazzarino e Rosalba Bentivoglio chiudono Musica al Nettuno

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Si spengono i riflettori del palco allestito per la musica sul molo del Marina del Nettuno Yachting Club di Messina. Si è chiuso il cartellone che ha tenuto compagnia agli appassionati di musica e ai messinesi per quasi un mese. La serata finale di questi cinque spettacoli, ieri, è stata affidata a due tra i maggiori esponenti del Jazz italiano: Giovanni Mazzarino e Rosalba Bentivoglio. I due musicisti hanno proposto il loro “Songs”, un progetto artistico singolare. Un racconto musicale, storie di mare, che esaltano le loro forti personalità. Giovanni Mazzarino al pianoforte e Giovanna Bentivoglio, voce, al microfono, hanno proposto un viaggio dentro e fuori dalla musica che ha offerto agli spettatori l’opportunità di integrarsi con i brani proposti e con gli artisti stessi. Concerto part...
Musica al Nettuno, oggi Corelli Jazz Sextet, mercoledì  Mesica Saxophone quartet

Musica al Nettuno, oggi Corelli Jazz Sextet, mercoledì Mesica Saxophone quartet

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Era “saltato” a causa del maltempo il concerto del Corelli Jazz Sextet previsto per la scorsa settimana. L’appuntamento, grazie alla disponibilità dei musicisti, è stato rinviato alla stessa ora di oggi lunedì 21 settembre. Si inizia sempre alle 20,00 con un brindisi di benvenuto. Alle 20,30 il via al concerto. In pratica, per il cartellone di “Musica al Nettuno” questa settimana si terranno due concerti. Oggi Lunedì 21 settembre il Corelli Jazz Sextet Mercoledì 23 settembre il Mesica Saxophone quartet. Il Corelli Jazz Sextet è una formazione costituita da docenti e da alcuni "studenti leader" dei corsi di Musica Jazz del Conservatorio “A. Corelli” di Messina. Il gruppo si avvale della collaborazione dei Maestri Orazio Maugeri docente di Saxofono Jazz, Sebastiano Insana docente ...
Prosegue la rassegna musicale Musica al Nettuno, domani Corelli Jazz Sextet

Prosegue la rassegna musicale Musica al Nettuno, domani Corelli Jazz Sextet

Cultura/Spettacoli
Dopo il sold out della scorsa settimana con il Corelli Brass Group, arriva, domani sera, un altro gruppo di artisti di primo livello. Al molo del Marina del Nettuno Yachting Club, che sorge proprio sotto alla batteria Masotto, secondo appuntamento del cartellone che andrà avanti sino al 10 ottobre. Lo spettacolo, fissato per le 20,30 sarà anticipato da un brindisi di benvenuto. Ad esibirsi Il Corelli Jazz Sextet. Il Corelli Jazz Sextet è una formazione costituita da docenti e da alcuni "studenti leader" dei corsi di Musica Jazz del Conservatorio “A. Corelli” di Messina. Il gruppo si avvale della collaborazione dei Maestri Orazio Maugeri docente di Saxofono Jazz, Sebastiano Insana docente di Trombone e Francesco Pisano pianista accompagnatore delle classi di Jazz. Il repertorio e gli...
Il Corelli Brass Group apre la rassegna “Musica al Nettuno”

Il Corelli Brass Group apre la rassegna “Musica al Nettuno”

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Musica da film e uno speciale omaggio al Grande Maestro Ennio Morricone. Sulla scena il Corelli Brass Group. Direzione e arrangiamenti sono affidati al maestro Emanuele Celona. Si apre così domani al Marina del Nettuno Yachting Club il cartellone di eventi che andrà avanti sino al 10 ottobre. Lo spettacolo, fissato per le 20,30, sarà anticipato alle 20 da un aperitivo compreso nel prezzo del biglietto. Di recente formazione, il Corelli Brass Group è composto da 21 elementi più un direttore, tra studenti, ex studenti e docenti del Conservatorio “A. Corelli” di Messina. Coordinato da Biagio Gangemi e Sebastiano Insana, rispettivamente docenti di tromba e trombone presso l’istituto musicale peloritano, l’ensemble ospita al suo interno studenti che si sono distinti in diversi concorsi naz...
A Malfa uno spaccato di Little Italy nel musical “Camicette Bianche”

A Malfa uno spaccato di Little Italy nel musical “Camicette Bianche”

Cultura/Spettacoli
Il Coronavirus non ha fermato la festa degli eoliani nel mondo a Salina ideata dallo storico Marcello Saija. Un successo: dallo spettacolo offerto dai “Mandolini dei Nebrodi” e accuratamente preparato con rigore filologico dall’Etnomusicologo Mario Sarica che hanno proposto le musiche fruite dai siciliani d’America nei barber shops nei dinner& dance delle Società’ di Mutuo Soccorso, nelle feste piccole e grandi delle Little Italies statunitensi, al commovente musical Camicette bianche. Da venerdì 4 a domenica 6 settembre musica, dibattiti, premi agli eoliani diventati grandi nel mondo. Nella seconda serata in un piccolo salotto culturale il vicepresidente della Regione Siciliana prof Gaetano Armao e l’assessore al Turismo on Manlio Messina hanno presentato il volume curato da Marc...
Successo per i Mandolini dei Nebrodi alla Festa del Eoliani nel Mondo, stasera consegna targhe

Successo per i Mandolini dei Nebrodi alla Festa del Eoliani nel Mondo, stasera consegna targhe

Cultura/Spettacoli
Un lunghissimo applauso ha salutato il magnifico spettacolo offerto dai “Mandolini dei Nebrodi” che hanno proposto le musiche fruite dai siciliani d’America nei barber shops nei dinner& dance delle Società’ di Mutuo Soccorso, nelle feste piccole e grandi delle Little Italies statunitensi. Lo spettacolo non è stato improvvisato ma accuratamente preparato con rigore filologico dall’Etnomusicologo Mario Sarica che ha fatto precedere il concerto da un commento introduttivo. Nella prima parte della serata in una piccolo salotto culturale il vicepresidente della Regione Siciliana prof Gaetano Armao e l’assessore al Turismo on Manlio Messina, hanno presentato il volume curato da Marcello Saija ed edito da Edizioni di Storia, La sfida Migratoria. I modelli d’accoglienza americano ed europe...
Giusi Schilirò apre la Festa degli Eoliani nel Mondo

Giusi Schilirò apre la Festa degli Eoliani nel Mondo

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Grande apertura per la nona edizione della festa degli eoliani nel mondo. L’assessore al turismo Manlio Messina, nel suo saluto inaugurale, ha annunciato che la Regione ha deciso di dare pieno riconoscimento al lavoro di ventidue anni svolto dal professore Marcello Saija con il Centro Internazionale di Ricerca per la Storia e la Cultura Eoliana (CIRCE), stampando la guida illustrata del Museo Eoliano dell’Emigrazione che sarà gia pronta alla fine del mese. “Il libro - ha detto l’assessore- sarà uno strumento utilissimo per promuovere il turismo di ritorno alle Eolie ed affermerà definitivamente il ruolo di motore trainante del Museo per incrementare i flussi di coloro che vengono a cercare le loro radici”. Dopo il saluto del sindaco Clara Rametta il palco di palazzo Marchetti ha visto il ...
Allo sbarcadero della passeggiata a mare, saranno protagonisti musica e cinema

Allo sbarcadero della passeggiata a mare, saranno protagonisti musica e cinema

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Nell’incantevole location del Marina del Nettuno Yachting club si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del cartellone di eventi organizzati da Ivo Blandina, presidente della Comet e gestore del Marina del Nettuno, con la collaborazione del Conservatorio Corelli di Messina e il patrocinio del Comune e dell’Autorità di sistema di Messina. Sponsor tecnico il gruppo Ses con Rtp e Tgs.Saranno sette spettacoli dal 9 settembre al 10 ottobre, in un format che prevede l’aperitivo alle 20, compreso nel prezzo del biglietto.Teatro dell’iniziativa lo sbarcadero della passeggiata a mare e naturalmente il Marina del Nettuno. L’affaccio sul mare è meraviglioso, con vista sul porto e sulla colonna votiva della Madonna della Lettera nella punta della falce. In prossimità della Batteria Masotto c...
A Salina si terrà l’attesissima “Festa degli Eoliani nel Mondo”

A Salina si terrà l’attesissima “Festa degli Eoliani nel Mondo”

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Il Covid 19 non ferma la Festa degli eoliani nel mondo. Quest’anno si terrà la nona edizione di una manifestazione diventa Cult ed entrata nel cuore degli eoliani e di coloro che da questa terra sono emigrati in terre lontane: Dall’Australia, agli Stati Uniti, al Sud America, all’Europa del Nord. Il vulcanico professore Marcello Saija, storico e fondatore del museo del’emigrazione, oltre che curatore di una mostra itinerante, anche quest’anno, pur dovendo fare i conti con rigidissime regole imposte dal Virus, ha organizzato un’edizione imperdibile. La festa si articolerà su tre giornate: da venerdì 4 settembre a domenica 6 settembre. Previste presenze importanti: dal sottosegretario di Stato agli Affari esteri e alla cooperazione internazionale Riccardo Merlo, al  vicepresident...
Mazzarino e Spalletta chiudono in grande stile “Lune di Jazz”

Mazzarino e Spalletta chiudono in grande stile “Lune di Jazz”

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Chiusura in grande stile per “Lune di Jazz”. Il pubblico del Marina del Nettuno, di Messina, per il cartellone targato Giovanni Mazzarino (direttore artistico della manifestazione), nel pieno rispetto delle norme Anti-Covid, ha assistito al concerto finale di una manifestazione che ha tenuto compagnia agli amanti del Jazz per una buona parte dell’estate. Si è trattato di un fuori programma, il concerto era fuori cartellone, d’eccezione. Ad esibirsi: Daniela Spalletta & Giovanni Mazzarino. Daniela Spalletta, voce e Giovanni Mazzarino pianoforte. Incantato il pubblico. E diversamente, visto il livello degli artisti, non poteva essere. Al Marina del Nettuno Yachting Club, anche quest’anno, la rassegna di Jazz che ha messo assieme musicisti di grande livello e talenti locali, h...
“Lune di Jazz”, successo al Marina del Nettuno per il “Corelli Jazz Ensemble”

“Lune di Jazz”, successo al Marina del Nettuno per il “Corelli Jazz Ensemble”

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Il talento degli allievi e l’esperienza dei docenti. Un mix che ha messo in piedi un grande spettacolo. A “Lune di Jazz”, il pubblico del Marina del Nettuno, di Messina, per il cartellone targato Giovanni Mazzarino (direttore artistico della manifestazione), nel pieno rispetto delle norme Anti-Covid, ha assistito al concerto del Corelli Jazz Ensemble. Doveva essere l’ultimo concerto ma  l’organizzazione, e il direttore artistico hanno deciso di organizzare un fuori programma d’eccezione. Lunedì 24 agosto, alle 21,30, ancora musica e grande Jazz. Ad esibirsi saranno Daniela Spalletta & Giovanni Mazzarino. Daniele Spalletta, voce e Giovanni Mazzarino pianoforte. Ieri, ad esibirsi, il “Corelli Jazz Ensemble”. Assieme docenti e studenti del conservatorio Corelli. Si tratta di un gr...
“Lune di Jazz”, il Corelli Jazz Ensemble chiude il cartellone ufficiale

“Lune di Jazz”, il Corelli Jazz Ensemble chiude il cartellone ufficiale

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Doveva essere l’ultimo spettacolo per “Lune di Jazz” quello in programma lunedì 17 agosto alle 21,30 quando il pubblico del Marina del Nettuno di Messina, per il cartellone targato Giovanni Mazzarino (direttore artistico della manifestazione), nel pieno rispetto delle norme Anti-Covid, assisterà al concerto del Corelli Jazz Ensemble.  Ma l’organizzazione, e in particolare il direttore artistico, visto il grande apprezzamento dimostrato dal pubblico, hanno deciso di organizzare un fuori programma d’eccezione. Lunedì 24 agosto, alle 21,30, ancora musica e grande Jazz con un artista a sorpresa. Ma torniamo al concerto di Lunedì 17 agosto.  Ad esibirsi sarà il “Corelli Jazz Ensemble”. Assieme docenti e studenti del conservatorio Corelli. Si tratta di un gruppo di produzione del C...
“Lune di Jazz”, applausi convinti per Giovanna Magro al Marina del Nettuno

“Lune di Jazz”, applausi convinti per Giovanna Magro al Marina del Nettuno

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Sono arrivati in tanti per ascoltare la cantante siciliana Giovanna Magro al Marina del Nettuno Yachting Club di Messina. Tutti prenotati i tavoli allestiti per lo spettacolo. Alla fine applausi e richieste di bis . L’artista, che si è distinta negli ultimi anni per le sue qualità vocali e la sua grinta, ha incantato il pubblico. Ancora un successo per “Lune di Jazz”, il cartellone che vede alla direzione artistica il maestro Giovanni Mazzarino.Giovanna Magro interpreta al meglio il ruolo della  “Jazz Singer” proponendo un repertorio che risulta essere intimo e confidenziale. Ad interagire con la voce di Giovanna, Carlo Proto alla chitarra, Alessio Magnano al pianoforte, Aurelio Bandiera al basso e Riccardo Salvatore alla batteria.  “Lune di Jazz” è una rassegna di Musica Jazz, gi...
Fiato alle Eolie, il talento di tre artisti soffia grazie al Cot

Fiato alle Eolie, il talento di tre artisti soffia grazie al Cot

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Eolo, interpretato da Gianmarco Orlando, ha dato fiato al magnifico Parco Letterario Eoliano, con il supporto di C.O.T. l’Istituto clinico polispecialistico di Messina. Applausi a scena aperta al Castello, alla Chiesa dell’Immacolata, per una singolare performance: la rappresentazione in forma teatrale del contenuto della meravigliosa raccolta di pannelli del parco letterario Eoliano. Liberamente ispirato al lavoro della Contessa Pignatelli Mangoni e pubblicato nel libro del Centro studi, l’attore Gianmarco Orlando, ha messo in scena i passaggi più rappresentativi della storia antica isolana. I protagonisti del lavoro messo in scena ieri tre giovani promesse del panorama culturale messinese: Gianmarco Orlando, Federica Vita e Andrea Bibiano Lo spettacolo è stato eseguito sotto forma d...
Orazio Maugeri Quintet incanta il pubblico del Marina del Nettuno

Orazio Maugeri Quintet incanta il pubblico del Marina del Nettuno

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
E’ stato un successo di pubblico il concerto in programma ieri sera al Marina del Nettuno di Messina. Per “Lune di Jazz” il cartellone targato Giovanni Mazzarino (direttore artistico della manifestazione) è salito sul palco l’Orazio Maugeri Quintet. Assieme al sassofonista, che è docente al conservatorio di Messina, si sono esibiti Sebastiano Insana, al trombone, docente del Conservatorio Corelli; Francesco Pisano pianista accompagnatore del Conservatorio, e due artisti esperti come Pino Garufi, contrabbasso e Stefano Sgrò, batteria. Maugeri è Considerato uno dei musicisti più importanti del panorama nazionale. Sassofonista, Clarinettista e Compositore siciliano vanta una vasta attività concertistica e discografica con musicisti italiani e stranieri, dalla musica Jazz alla musica E...
Torna “Lune di Jazz”, applausi per Floriana Pappa Quintet

Torna “Lune di Jazz”, applausi per Floriana Pappa Quintet

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
“Lune di Jazz” torna ad animare i lunedì sera dei messinesi. Quattro appuntamenti, tutti con inizio alle 21,30, con il grande jazz, targato Giovanni Mazzarino (direttore artistico della manifestazione) accendono le serate dello Stretto. Al Marina del Nettuno Yachting Club, ieri sera, la “prima” di un poker di concerti che terranno compagnia ai messinesi sino al 17 agosto. A strappare applausi è stato il “Floriana Pappa Quintet”. L’apertura di questa singolare rassegna è stata affidata all’intensa voce della cantante catanese Floriana Pappa. Il quintetto capitanato dalla vocalist siciliana si è avvalso della presenza del navigato e bravo pianista ennese Sirio Di Blasi, supportato dalla sezione ritmica costituita dal talento di Aurelio Bandiera al basso e di Andrea Liotta alla batteria. ...
Sold out per il duo Solenghi-Lopez al Teatro Vittorio Emanuele di Messina

Sold out per il duo Solenghi-Lopez al Teatro Vittorio Emanuele di Messina

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Massimo Lopez e Tullio Solenghi tornano insieme sul palco dopo 15 anni come due vecchi amici che si ritrovano, in uno show di cui sono interpreti, registi ed autori, accompagnati in scena dalla Jazz Company del maestro Gabriele Comeglio. Per la prima cittadina, al Vittorio Emanuele si è registrato l’atteso tutto esaurito. ,In due ore il duo ha espresso gran parte del loro vasto e divertente repertorio, che li ha resi protagonisti con il Trio - insieme all’indimenticata Anna Marchesini – protagonisti indiscussi della comicità televisiva negli i anni  ’80 e ’90. Due attori dalla battuta facile, abili a stimolare la risata semplice, immediata, istintiva. Magari non ad ogni battuta, per i più giovani che non conoscono appieno il loro bagagliaio artistico, magari perché qualcuna...
Gli Oblivion con la Bibbia riveduta e scorretta, strappano applausi e sorrisi

Gli Oblivion con la Bibbia riveduta e scorretta, strappano applausi e sorrisi

Cultura/Spettacoli, Messina
In un Vittorio Emanuele non del tutto pieno, ha debuttato ieri sera la “Bibbia riveduta e scorretta” degli Oblivion (Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli), giunti alla centesima replica del loro primo inedito musical con musiche originali di Lorenzo Scuda. Dopo il successo riscosso lo scorso anno, la Compagnia ha riproposto uno spettacolo sopraffino e divertente, frutto di uno scrupoloso lavoro di ricerca storica sui “personaggi” biblici, rappresentato sul palcoscenico in due ore di godibile divertimento. Germania 1455, Johann Gutenberg introduce la stampa a caratteri mobili creando l’editoria e inaugurando di fatto l’età Moderna. Conscio della portata rivoluzionaria di questa scoperta, Gutenberg sta per scegliere il primo tito...
Tra mito e poesia al Vittorio Emanuele il Pirandello monumentale di Lavia

Tra mito e poesia al Vittorio Emanuele il Pirandello monumentale di Lavia

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
Io ho paura, ho paura. Queste le ultime cinque parole scritte dal grande drammaturgo Luigi Pirandello. Le conclusive e significative parole dell’incompiuta I Giganti della Montagna, testamento poetico e umano del maestro siciliano, per l’ultima e meravigliosa opera del 1933. Ieri sera al Teatro Vittorio Emanuele ha debuttato ( e in scena sino al 5 febbraio) uno dei spettacoli più belli, non solo della stagione, ma degli ultimi anni. L’ultimo capolavoro pirandelliano interpretato e diretto da un grande Gabriele Lavia, dopo i Sei personaggi in cerca d’autore e L’uomo dal fiore in bocca, chiude la sua personale trilogia pirandelliana con I giganti della montagna, l’ultimo dei miti, testamento artistico di Luigi Pirandello, punto più alto e sintesi della sua poetica. ,Una compagnia ...
La “rivisitazione” dello Schiaccianoci di Volpini non convince il pubblico del Vittorio Emanuele

La “rivisitazione” dello Schiaccianoci di Volpini non convince il pubblico del Vittorio Emanuele

Cultura/Spettacoli, In Evidenza
C’era tanta attesa ieri sera per la prima de Lo Schiaccianoci, messo in scena con le coreografie di Massimiliano Volpini, accompagnato dall’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele diretta dal maestro Giuseppe Ratti con le musiche del grande Cajkovskij. Non è Natale senza lo Schiaccianoci, il più classico dei balletti ma non è Schiaccianoci se le rivisitazione di Volpini offuscano la fiaba del racconto di Hoffman! Soventemente è necessario donare nuove linfe e vesti ai classici del teatro, ma sovente è anche sì il rischio di osare troppo o stravolgere la bellezza dell’opera stessa. Se da una parte bisogna dar merito alle bellissime scenografie di Erika Carretta e alle luci di Emanuele De Maria, dall’altra, solo confusione. Unica certezza la bellezza delle musiche della “nostra orch...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi