giovedì, febbraio 22

Enogastronomia

A Masterchef 7 Italia c’è un pezzo di Barcellona Pozzo di Gotto

A Masterchef 7 Italia c’è un pezzo di Barcellona Pozzo di Gotto

Enogastronomia
Un barcellonese a Mastrchef 7 Italia. E' Antonino Bucolo, macellaio originario della città del Longano che vive a Piraino e lavora presso un centro commerciale di Brolo. Si è guadagnato l'accesso alla nota trasmissione disossando un pollo in maniera magistrale. Trentasette anni, fidanzato "follemente innamorato", ha una grande passione per la cucina e avrebbe voluto esercitare la professione di cuoco. Proprio per questo si definisce un "macellaio sbagliato". Tuttavia, la sua passione culinaria lo ha portato ha realizzare i preparati per il banco macelleria, in modo da avere un impatto visivo importante sulla clientela. Si definisce umile, ma anche un po' permaloso. Antonino ha spiegato a Masterchef che la sua passione è nata già in tenera età ed è cresciuta a bordo della nave "Amerigo Ve...
“Alice Club” ospita il Limone Interdonato IGP di Messina

“Alice Club” ospita il Limone Interdonato IGP di Messina

Enogastronomia
Questo weekend, il seguitissimo programma culinario “Alice Club” sarà dedicato al limone Interdonato di Messina IGP e al suo utilizzo in piatti salati e nella liquoristica. A parlarne - insieme alla conduttrice Francesca Romana Barberini - due espressioni della cultura gastronomica siciliana e campana: Giardini d’Amore® - Liquori, il brand di liquori artigianali di alta fascia di Roccalumera (ME), e lo Chef Domenico Iavarone dello Josè Restaurant - Tenuta Villa Guerra di Torre del Greco (NA), che utilizzerà questo particolare limone per creare un piatto salato. Il programma andrà in onda in prima serata venerdì 27 ottobre alle ore 20.30 e, in replica, sabato 28 ottobre (ore 01.30 e 11.15) e domenica 29 ottobre (ore 7.15) sul canale 221 del DT e 809 di Sky. Nel corso della punt...
A Forza d’Agrò si terrà il IV  CioccolArt Sicily Festival

A Forza d’Agrò si terrà il IV CioccolArt Sicily Festival

Enogastronomia
La musa inquieta che alberga dentro ognuno di loro, prende il sopravvento e muove le loro mani, ognuno nel proprio fare, che siano ingredienti o inanimata materia. Questo è il pensiero che coniuga gli intenti di coloro che partecipano al CioccolArt Sicily Festival nello splendido Borgo di forza D’Agrò, dove artisti di ogni genere esprimono, creano e urlano il proprio io interiore, ne è prova il programma della Manifestazione 2017. Arte sperimentale questa la parola d’ordine che caratterizzerà questa Edizione del Festival del Cioccolato, sperimentazione non solo nel campo enogastronomico, dove il calibro degli chef coinvolti ci ha abituato a sapori e odori sempre più ricercati, complessi e fantasiosi, ma ingegno creativo e stile distingueranno le presenze artistiche di quest’anno. In ...
Enogastronomia, al via Taormina Gourmet con le eccellenze del cibo e del vino

Enogastronomia, al via Taormina Gourmet con le eccellenze del cibo e del vino

Enogastronomia
Trenta masterclass, 180 cantine, 40 birrifici, 70 giornalisti accreditati. E poi corsi di avvicinamento all'olio, la presenza di Riccardo Cotarella, presidente Assoenologi; di Daniele Cernilli, giornalista e tra i più famosi degustatori di vino in Europa; del patron di Eataly, Oscar Farinetti; di Attilio Scienza, tra i massimi esperti di vitivinicoltura; di Lorenzo Dabove, una vera e propria autorità nel mondo della birra. Ecco il biglietto da visita di Taormina Gourmet che torna per la sua quinta edizione dal 21 al 23 ottobre. L'evento organizzato dal giornale on line di enogastronomia Cronache di Gusto, pronta a partire per raccontare, fra le sale dell'hotel Hilton di Giardini Naxos, il mondo dell'eccellenza enologica italiana e non solo, attraverso le masterclass, i cooking show con...
Cesarò, un fine settimana all’insegna del gusto con suino nero e fungo porcino dei Nebrodi

Cesarò, un fine settimana all’insegna del gusto con suino nero e fungo porcino dei Nebrodi

Enogastronomia, Manifestazioni
Ancora due giorni alla scoperta dei sapori dei Nebrodi. Sabato e domenica le due giornate conclusive della diciottesima edizione della “ Sagra del suino nero e del fungo porcino dei Nebrodi”. Per i visitatori un vero e proprio percorso del gusto tra i numerosi stand e punti di degustazione. In entrambe le giornate diversi show coking e laboratori del gusto con Slow Food, Federazione Italiana Cuochi e l’Istituto alberghiero ‘‘Enrico Medi’’ di Randazzo, per conoscere meglio prodotti e ricette del territorio. Grande successo sta avendo pure il tour del centro storico con tappa obbligata a Palazzo Zito, una antica dimora nobiliare di una ricca famiglia del luogo, con le sue lussuose stanze ed il Museo Laboratorio Della Conoscenza e del Paesaggio dei Nebrodi, nonché sede anche di uffici del P...
Prende il via domani la prima edizione di “Messina Street Food Fest”

Prende il via domani la prima edizione di “Messina Street Food Fest”

Enogastronomia, Manifestazioni
Prende il via domani, giovedì 12, alle ore 18, a piazza Cairoli, la prima edizione di Messina Street Food Fest. La manifestazione è promossa e organizzata da Confesercenti Messina, in partnership con il Co- mune di Messina, patrocinata dall’Ars, dalla Città Metropolitana di Messina, Camera di Commercio, IV Circoscrizione e CRAL della Città Metropolitana, con la collaborazione dell’Istituto Professionale Al- berghiero “Antonello”. Piazza Cairoli si trasformerà in un vero e proprio villaggio gastronomico, dove si potrà degustare il meglio delle specialità del cibo da strada, ma non solo. Sono numerosi infatti gli eventi collaterali, dalla musica agli show cooking, fino all’intrattenimento per i bambini, che completer- anno un’offerta destinata ad un pubblico vasto ed eterogeneo. Si...
Alla festa della Marineria protagonista  “Waves”, il dolce dello chef Pasquale Caliri

Alla festa della Marineria protagonista “Waves”, il dolce dello chef Pasquale Caliri

Enogastronomia
Onde di meringa, panna, curacao e oro per rendere omaggio alla Marina Militare Italiana durante la seconda edizione della Festa della Marineria in svolgimento alla Cittadella sino a domenica. “Waves (onde) e mi arriva il mare” è l’accattivante dessert presentato dinanzi agli alti ufficiali ed al pubblico intervenuto al Circolo Ufficiali della base militare dallo chef Pasquale Caliri del Marina Del Nettuno Yachting Club. L’occasione era la presentazione del concorso gastronomico: “Il mare fonte di cultura, gusto e sapore. Da Lepanto ad Oggi, la tradizione culinaria locale a miglio zero”. Il piatto dello chef, fuori concorso, rappresenta il mare con i suoi colori e quelli della Marina Militare. Bianco assoluto quindi dato da una mattonella di panna cotta attraversata da onde blu di li...
Messina Street Food, per quattro giorni nella città dello Stretto il protagonista sarà il cibo di strada

Messina Street Food, per quattro giorni nella città dello Stretto il protagonista sarà il cibo di strada

Enogastronomia
L’assessore allo Sviluppo Economico, Guido Signorino, e il presidente di Confesercenti Messina, Alberto Palella, insieme alle coordinatrici art design e allestimenti, Cristina Ipsaro e Laura Abate, e alla responsabile marketing ed eventi collaterali, Patrizia Casale, hanno presentato oggi a Palazzo Zanca, nel corso di una conferenza stampa, la prima edizione di “Messina Street Food Fest”. La manifestazione, dedicata al cibo da strada, promossa e curata da Confesercenti Messina, in partnership col Comune di Messina e patrocinata dall’Assemblea Regionale Siciliana, dalla Città Metropolitana di Messina, dalla Camera di Commercio di Messina e dalla IV Circoscrizione, si svolgerà da giovedì 12 a domenica 15 ottobre a piazza Cairoli. All’evento parteciperanno circa trenta operatori del food,...
Da Messina partiranno sei treni del vino e del gusto

Da Messina partiranno sei treni del vino e del gusto

Enogastronomia
Dopo il grandioso successo dei treni storici estivi, che hanno fatto registrare il tutto esaurito a bordo, l’Assessorato regionale al turismo e la Fondazione FS Italiane presentano un nuovo programma di convogli d’epoca che interesserà diversi centri della Sicilia nei mesi di settembre ed ottobre. Si tratta, complessivamente di 6 eventi in treno storico associati ad altrettante manifestazioni enogastronomiche patrocinate dall’Assessorato al turismo. Il primo evento è in programma già domenica prossima, 3 settembre 2017. Dalla stazione di Messina Centrale, alle ore 9.30, partirà il primo “Treno del vino e del gusto” con destinazione Giarre e Milo, dove è in programma l’edizione 2017 di “ViniMilo”. Domenica 17 settembre, sempre da Messina, partiranno ben due treni storici. Il primo al...
Gioiosa Gustosa, il bilancio della manifestazione

Gioiosa Gustosa, il bilancio della manifestazione

Enogastronomia
Si è conclusa con grande successo “Gioiosa Gustosa”, l'itinerario di sapori tra le piazze e le vie di Gioiosa Marea. La kermesse del gusto, che ha portato in vetrina i piatti e i prodotti tipici dei Nebrodi e della Sicilia, il cibo di strada, i presidi Slow Food, i pani e i dolci, resta una delle più prestigiose e ricercate rassegne enogastronomiche e culturali dell'Isola. Questa sesta edizione ha visto davvero tanti partecipanti, Gioiosani, turisti e visitatori provenienti dai paesi limitrofi, da tutta la provincia e oltre. Presenti, durante le tre giornate, 43 produttori e i laboratori a cui numerosi bambini, ma non solo, hanno partecipato con interesse e curiosità. Sono stati ammirati i tamburi di pelle di capra di Fabrizio Fazio, di Gangi, le nasse dell’ultimo nassarolo di Me...
Scoppia la guerra del cappero alle isole Eolie tra Lipari e Salina

Scoppia la guerra del cappero alle isole Eolie tra Lipari e Salina

Enogastronomia
I tre sindaci di Salina hanno inviato un ricorso al ministero delle Politiche agricole e all'assessorato regionale all'Agricoltura il "cappero Dop" di Lipari. Clara Rametta, Riccardo Gullo e Domenico Arabia, primi cittadini di Malfa, Leni e Santa Marina Salina dicono che "se Dop (denominazione origine controllata) dev'essere, deve denominarsi cappero di Salina, esattamente come è conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo". Da 2 anni è in corso l'iter per ottenere l'Igp (indicazione geografica protetta) e da 15 anni il cappero prodotto nell'isola di Salina è presidio Slow food. Il Comune di Lipari nei mesi scorsi avviò l'iter per il disciplinare che è stato discusso alla presenza di funzionari del ministero e della Regione. "I capperi provenienti da altri Paesi - hanno puntualizzato i ...
La 16^ edizione della Sagra dell’olio di Furnari comincia a scaldare i motori

La 16^ edizione della Sagra dell’olio di Furnari comincia a scaldare i motori

Enogastronomia
Anche quest'anno, l'associazione giovanile furnarese Azimut 360° organizza la Sagra dell'olio, giunta ormai alla 16a edizione e, come ogni anno, inaugura il palinsesto estivo del Comune di Furnari. L'evento promozionale, che si terrà il 31 luglio alle ore 21, permetterà di degustare il pane caldo appena sfornato, condito con olio locale e accompagnato dai prodotti tipici dell'interland furnarese. La serata sarà allietata dal gruppo musicale "De Colores Band" nella classica location di Piazza Marconi a Furnari, con balli lisci e di gruppo. L'inizio è previsto per le ore 21. A fine serata è prevista una piacevole e fresca sorpresa....
Tutto pronto per la sesta edizione della manifestazione enogastronomica Gioiosa Gustosa

Tutto pronto per la sesta edizione della manifestazione enogastronomica Gioiosa Gustosa

Enogastronomia
“Gioiosa Gustosa”, l'itinerario di sapori tra le piazze e le vie di Gioiosa Marea, torna per il sesto anno consecutivo. La kermesse del gusto, che porta in vetrina i piatti e i prodotti tipici dei Nebrodi e della Sicilia, dà appuntamento nell'ultimo fine settimana di luglio, venerdì 28, sabato 29 e domenica 30. Protagonisti saranno il cibo di strada, i presidi Slow Food, i pani e i dolci, per una prestigiosa rassegna enogastronomica e culturale, dedicata agli amanti del mangiar bene. La sesta edizione di “Gioiosa Gustosa” continua il lavoro, svolto negli anni precedenti, di valorizzazione delle eccellenze dell’enogastronomia siciliana e, con esse, del territorio. L'impegno dell'omonima associazione e dell'ideatore della manifestazione, Teodoro Lamonica, è già stato ampiamente ric...
Lo chef messinese Caliri a Palermo per la presentazione della Guida ai Ristoranti di Repubblica

Lo chef messinese Caliri a Palermo per la presentazione della Guida ai Ristoranti di Repubblica

Enogastronomia
Busiate di Tumminia, ragout di polpo e spuma di patata” un concentrato di sicilianita’ la ricetta di Pasquale Caliri chef del Marina Del Nettuno Yachting Club di Messina per la guida delle eccellenze siciliane presentata ieri a Palermo. La nuova edizione della “Guida ai sapori e ai piaceri della Sicilia”è stata presentata da Giuseppe Cerasa, direttore delle Guide di "Repubblica", che ha spiegato come questo volume aggiorni una geografia di esperienze e sapori che fanno dell'Isola un luogo unico da visitare e da amare. La grande ricchezza tutta siciliana legata al mangiare bene e ai vini di qualità si declina attraverso 905 ristoranti, 600 botteghe del gusto, 77 produttori di vino. Poi le 107 dimore di charme che coniugano la proverbiale ospitalità siciliana con l’eleganza, la storia ...
A lezione di alimentazione Mediterranea con il prof. Calabrese

A lezione di alimentazione Mediterranea con il prof. Calabrese

Enogastronomia
Si è svolto, presso l’Aula Magna dell’Ateneo l’incontro con il prof. Giorgio Calabrese, Presidente della Commissione Nazionale di Sicurezza Alimentare del Ministero della Salute (CNSA) e noto volto televisivo. Ospite di Unime, il professore è intervenuto nell’ambito del convegno intitolato “La sana alimentazione Mediterranea per gli sportivi e non solo…”.L’iniziativa, moderata dalla giornalista Anna La Rosa, è stata organizzata dal Dipartimento BIOMORF, dai Corsi di Laurea di Scienze gastronomiche e Scienze motorie dell’Ateneo e dalla spin-off Science 4 Life. “L’Italia, la Sicilia e la provincia di Messina hanno l’importante ruolo o meglio ancora il privilegio di poter portare in alto lo stendardo del modello alimentare mediterraneo che, poi, è anche quello di lunga vita. Difatti,...
La Sicilia punta sulla qualità, stop a Igt, Nero d’Avola e Grillo saranno solo Doc

La Sicilia punta sulla qualità, stop a Igt, Nero d’Avola e Grillo saranno solo Doc

Enogastronomia
Arriva il via libera definitivo alla modifica del disciplinare della Igt "Terre Siciliane" che esclude la possibilità, dalla vendemmia 2017, di produrre ed etichettare vini Igt Grillo e Igt Nero D'Avola, varietà che troveremo esclusivamente in bottiglie a Denominazione di origine controllata (Doc). Sul sito del ministero delle Politiche Agricole è stato pubblicato il provvedimento che completa l'iter di approvazione della modifica richiesta da circa 3.000 viticoltori della Igt "Terre Siciliane", riunitisi in associazione e appartenenti a più di 15 cantine cooperative e a piccole e grandi aziende del mondo vinicolo siciliano. Il ministero delle Politiche Agricole ha anche approvato il provvedimento di modifica del disciplinare del Consorzio di tutela vini Doc Sicilia, che sarà la princ...
Venerdì 16 in Aula Magna il prof. Calabrese parlerà dell’alimentazione mediterranea

Venerdì 16 in Aula Magna il prof. Calabrese parlerà dell’alimentazione mediterranea

Enogastronomia
Venerdì 16 giugno, a partire dalle 17,30, il prof. Giorgio Calabrese, Presidente della Commissione Nazionale di Sicurezza Alimentare del Ministero della Salute (CNSA) e noto volto televisivo, sarà ospite di Unime nell’ambito del convegno: “La sana alimentazione Mediterranea per gli sportivi e non solo…”. L’iniziativa è organizzata dal Dipartimento BIOMORF, dai Corsi di Laurea di Scienze gastronomiche e Scienze motorie dell’Ateneo e dalla spin-off Science 4 Life. Il convegno vede il coinvolgimento di numerosi docenti dell’Ateneo e di professionisti del settore dell’alimentazione. Modererà i lavori la giornalista Anna La Rosa....
“Cibo Nostrum” fa tappa a Taormina, tra i 150 chef ai fornelli anche il messinese Pasquale Caliri

“Cibo Nostrum” fa tappa a Taormina, tra i 150 chef ai fornelli anche il messinese Pasquale Caliri

Enogastronomia
Gli amanti della buona cucina lunedì 12 giugno a partire dalle 18 a Taormina avranno l’imbarazzo della scelta. Taormina, per un giorno, si trasformerà in una fiera della grande cucina. Una rassegna dei grandi chef dove si potranno gustare piatti di alta cucina. E tra i 150 chef presenti sul corso ci sarà anche Pasquale Caliri del Marina del Nettuno. Caliri preparerà un piccolo assaggio d’arte gastronomica  in omaggio al grande maestro Gualtiero Marchesi. Un piatto pensato dallo chef del Marina Del Nettuno di Messina per  “Cibo Nostrum” la manifestazione che vedrà impegnati a Taormina oltre centocinquanta chef italiani. Passatina di ceci, gamberi di Mazzara, cozze dei Laghi di Ganzirri e vongole per rivisitare un grande piatto che fu opera del grande genio della cucina italiana di cu...
Ha preso il via VIOLIN: Unime in prima fila per la valorizzazione scientifica e culturale dell’olio evo

Ha preso il via VIOLIN: Unime in prima fila per la valorizzazione scientifica e culturale dell’olio evo

Enogastronomia
Ha preso ufficialmente il via il progetto VIOLIN “Valorizzazione dei prodotti Italiani derivanti dall’Oliva attraverso tecniche analitiche Innovative”, inaugurato oggi con un meeting presso la sede del polo Annunziata del Dipartimento CHIBIOFARAM. Finanziato da AGER , per una cifra pari a 1 milione di euro, il progetto mira alla valorizzazione dell’olio extra vergine di oliva (e di ogni prodotto derivante dallo scarto) attraverso una elevata competenza scientifica e la creazione di una cultura dell’olio italiano di qualità. VIOLIN vede coinvolte diverse Università italiane, con Unime che svolgerà il ruolo di capofila (referente scientifico è il prof. Luigi Mondello) e un partenariato scientifico di cui fanno parte l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, l’Alma Mater Studio...
Al via il progetto Violoin sull’olio evo: mercoledì 7 il kick off meeting

Al via il progetto Violoin sull’olio evo: mercoledì 7 il kick off meeting

Enogastronomia
Mercoledì 7 giugno 2017 prenderà il via al progetto VIOLIN “Valorizzazione dei prodotti Italiani derivanti dall’Oliva attraverso tecniche analitiche Innovative”, finanziato da AGER e mirato alla valorizzazione dell’olio extra vergine di oliva attraverso elevata competenza scientifica, puntando alla creazione di una cultura dell’olio italiano di qualità. Il progetto vede coinvolte diverse Università italiane, ricoprendo buona parte del territorio nazionale, con l’Università di Messina che svolgerà il ruolo di capofila (referente scientifico è il prof. Luigi Mondello) e un partenariato scientifico di cui fanno parte l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, l’Alma Mater Studiorum-Università di Bologna, l’Università degli Studi di Torino, la Fondazione Edmund Mach, l’Università d...