giovedì, agosto 16

Politica

Santa Marina di Salina. Commissariato il Piano di utilizzo del Demanio Marittimo, interviene la minoranza

Santa Marina di Salina. Commissariato il Piano di utilizzo del Demanio Marittimo, interviene la minoranza

Politica
“Nella giornata di ieri abbiamo appreso dagli organi di informazione che il Comune di Santa Marina Salina sarebbe stato commissariato dalla Regione Siciliana per inadempienza circa la redazione del Piano di Utilizzo del Demanio Marittimo. La circostanza ci preoccupa ma conferma, d'altra parte, i validi motivi che stavano alla base delle sollecitazioni da noi più volte proposte, sia all'Amministrazione che al Consiglio, sull'argomento”. Così Domenico Giuffrè, Mariagiulia Romagnolo e Giuseppe Capasso, consiglieri di minoranza al Comune di Santa Marina Salina che, nella mattinata di oggi, hanno notificato via pec all'Amministrazione Comunale un'interrogazione contenente la richiesta di chiarimenti e verifiche circa lo stato di avanzamento del lavoro di redazione del P.U.D.M. e sulle ...
Lega, Dino Bramanti passa con Salvini insieme ad altri tre consiglieri

Lega, Dino Bramanti passa con Salvini insieme ad altri tre consiglieri

Politica
Il candidato sindaco alle ultime elezioni amministrative di Messina, Dino Bramanti, eletto al Consiglio comunale nella lista civica a suo nome, ufficializza l’adesione alla Lega di Matteo Salvini. Insieme a lui altri tre consiglieri della sua lista, Salvatore Serra; Giovanni Scavello e Giovanni Caruso che, così, vanno a costituire il gruppo consiliare del Carroccio in riva allo Stretto: il primo in una città metropolitana siciliana. Nella Quarta Circoscrizione, invece, aderisce il consigliere di quartiere Giuseppe Cucinotta. “E’ una decisione che abbiamo maturato insieme ai miei colleghi dopo una serie di riunioni e incontri con i responsabili regionali e provinciali degli enti locali della Lega, rispettivamente Fabio Cantarella e Matteo Francilia - spiega Bramanti – e che mi permet...
La Sicilia rischia di perdere un fiume di risorse economiche previste dal Patto per il Sud

La Sicilia rischia di perdere un fiume di risorse economiche previste dal Patto per il Sud

Politica
La nostra Regione rischia di perdere il fiume di risorse previsti dal Patto per il Sud. Messina capofila con oltre 60 milioni solo per ex Ospedale Margherita ed iniziale bonifica e riqualificazioen della Zona Falcata. Sicilia Futura è disponibile a creare un tavolo regionale, allargato ai deputati e senatori che vogliano affrontare in modo serio il problema della spesa di questi fondi. Ilsegretario regionale di Sicilia Futura, Beppe Picciolo, si rivolge a tutti i suoi colleghi, affinchè non si verifichi l'ennesimo bluff nei confronti della nostra martoriata Isola. “Il Patto per il Sud -afferma Picciolo- ha assegnato grandi risorse alle Regioni convergenza e tra esse alla Sicilia che opera attraverso le amministrazioni pubbliche.  Il nuovo codice degli appalti, che costituisce lo str...
Milazzo. Si insedia il commissario ad acta per l’approvazione dei bilanci

Milazzo. Si insedia il commissario ad acta per l’approvazione dei bilanci

Politica
Si è insediato a palazzo dell’Aquila il commissario inviato dalla Regione con la precisa funzione di far tornare il Comune di Milazzo alla normalità dal punto di vista contabile. Il dottor Carmelo Messina, componente del servizio ispettivo dell’assessorato alle Autonomie locali infatti avrà il compito non solo di far definire al consiglio comunale il Conto Consuntivo 2014, bensì di dare impulso ai consiglieri e alla stessa giunta di portare ad approvazione anche gli altri rendiconti di gestione, nonché - questo il contenuto del secondo decreto di nomina – “svolgere le necessarie funzioni di sollecitazione per l’approvazione dei bilanci di previsione 2016-2018 e 2017-2019, sostituendosi, se necessario, per l’esercizio dei relativi poteri, agli organi inadempienti dello stesso Comune per ...
Domani il ministro Matteo Salvini sarà a Furci Siculo

Domani il ministro Matteo Salvini sarà a Furci Siculo

Politica
Il ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, sarà domani sera, alle 19.45, in piazza Petroselli sul lungomare di Furci Siculo per un incontro istituzionale con il sindaco del Comune Ionico e responsabile provinciale enti locali della Lega, Matteo Francilia, al quale parteciperà anche l’assessore comunale a Catania e responsabile regionale enti locali del partito, Fabio Cantarella”. Lo ufficializza, in una nota, Francilia. Al suo arrivo previsto un punto stampa con i giornalisti per fare un focus sulla situazione regionale e provinciale e rilasciare eventuali interviste. Subito dopo Salvini farà un giro a piedi sul lungomare di Furci, per fermarsi poi a cena al ristorante ‘Sapori di Mare’ dove si svolgerà una riunione politica con gli esponenti locali del partito. Il mi...
Sicurezza scuole, De Luca va avanti. Nessuna riapertura, Rizzo chiede di inviare atti in procura e al Ministero

Sicurezza scuole, De Luca va avanti. Nessuna riapertura, Rizzo chiede di inviare atti in procura e al Ministero

Politica
«Su 108 plessi scolastici di proprietà del comune di Messina – scrive il primo cittadino sulla sua pagina Facebook - appena 2 hanno la certificazione di vulnerabilità sismica mentre una decina di plessi sono in regola con le normative antincendio». Questi sono i primi dati in attesa della consegna prevista lunedì di tutta la documentazione richiesta dal primo cittadino che il 3 agosto con ordinanza ha disposto al chiusura di tutti i plessi scolastici in mancanza di documentazione completa che ne attesti la sicurezza a norma di legge. Sempre il 13 agosto si svolgerà l’incontro definitivo con i dirigenti comunali competenti per decidere il da farsi. «Abbiamo ricevuto il plauso dei dirigenti scolastici che sono intervenuti ai lavori della commissione. – prosegue il sindaco- ringrazio il p...
Capo d’Orlando. Depuratore, il sindaco Ingrillì replica alla deputata Papiro

Capo d’Orlando. Depuratore, il sindaco Ingrillì replica alla deputata Papiro

Politica
“L'iter per l'adeguamento del depuratore prosegue normalmente, confrontiamoci con i parlamentari su altre questioni”. Così il Sindaco di Capo d'Orlando, Franco Ingrillì, ha dato riscontro alla nota dei giorni scorsi firmata dalla deputata Antonella Papiro e dal Sottosegretario all'Economia Alessio Villarosa in cui si chiedevano notizie sull'adeguamento dell’impianto di depurazione di Capo d’Orlando. Il primo cittadino ha ringraziato l'on. Papiro “per l'interessamento sul depuratore, sintomo di attaccamento al territorio e di sensibilità ambientale. Vorrei rassicurare Lei e la deputazione messinese del Movimento 5 Stelle – ha scritto il Sindaco - che non abbiamo mai smesso di seguire l'iter per l'adeguamento dell'impianto di Tavola Grande. Il progetto esecutivo, proprio in questi giorni,...
Torrente Papardo, pubblicato bando per affidamento progettazione

Torrente Papardo, pubblicato bando per affidamento progettazione

Politica
"Apprendo con grande soddisfazione che in data 9 agosto c.m., il Commissario di Governo contro il dissesto idrogeologico nella Regione Siciliana, dott. Maurizio Croce, ha proceduto alla pubblicazione del bando per l’affidamento della progettazione esecutiva del 1° stralcio funzionale relativo al torrente Papardo". Lo afferma il vicepresidente del consiglio comunale di Messina Nino Interdonato. Si concretizza dunque il lavoro portato avanti dal Gruppi Parlamentare ARS e dal Gruppo Consiliare di Messina di Sicilia Futura nella passata legislatura (in foto il sopralluogo delle aree avvenuto lo scorso 21 febbraio alla presenza dell'allora Assessore regionale al Territorio, Maurizio Croce). “Iniziamo a raccogliere i frutti dell'attività politica iniziata col precedente Governo regionale –...
Quale futuro vuole riservare all’ex macello comunale l’Amministrazione De Luca?

Quale futuro vuole riservare all’ex macello comunale l’Amministrazione De Luca?

Politica
"Non è possibile continuare ad assistere al sempre più desolante abbandono di un a struttura storica come l'ex macello comunale di via Santa Cecilia, che ha rappresentato negli ultimi anni un vero e proprio "rebus", sia per l'indirizzo futuro che ogni amministrazione comunale passata avrebbe voluto darle, sia per il degrado che purtroppo nel tempo l'ha caratterizzata”. Il consigliere comunale del Pd Libero Gioveni, in un periodo come quello attuale in cui si spera di recuperare più immobili possibili dal patrimonio comunale, riaccende ancora una volta i riflettori sulla centralissima struttura per la quale in passato aveva anche presentato diverse interrogazioni. Mentre le precedenti Amministrazioni avevano deciso di disfarsene inserendo il bene nel piano di alienazione degli imm...
Presidenze Commissioni, volano gli stracci a Messina, La Fauci: “Offeso il voto popolare”

Presidenze Commissioni, volano gli stracci a Messina, La Fauci: “Offeso il voto popolare”

Politica
"Sorpresa e irritazione. Quello che doveva essere un consiglio comunale aperto, trasversale e compatto verso gli interessi della città si sta rivelando, ogni giorno di più, un luogo di intrecci politici e accordi sottobanco. Il gruppo consiliare di Ora Messina rappresenta un elettorato di oltre 7000 cittadini, la lista più votata della grande coalizione di centrodestra, una voce che non può e non deve essere messa in secondo piano". Non le mandano a dire i consiglieri comunali messinesi della lista Ora Messina che contestano gli accordi tra il centrosinistra e il Movimento 5 Stelle che, di fatto, ha escluso la lista più votata di centrodestra da tutte le posizioni apicali all'interno del Civico consesso. "L’elezione del presidente del consiglio comunale e di tutti i vice presiden...
Milazzo. La Giunta approva tre delibere sui piani triennali 2016-2017 e 2018

Milazzo. La Giunta approva tre delibere sui piani triennali 2016-2017 e 2018

Politica
In attesa dell’insediamento del commissario, l’Amministrazione comunale cerca di accelerare sui bilanci da esitare e nell’ultima riunione di giunta ha approvato ben tre delibere riguardanti i Piani triennali delle opere pubbliche degli anni 2016-2017 e 2018, adempimenti propedeutici alla definizione dei documenti contabili. Sostanzialmente non ci sono grosse novità anche perché la situazione finanziaria di palazzo dell’Aquila non consente di prevedere interventi se non quelli già finanziati. Ma il via libera ai Piani triennali – come sottolinea l’Amministrazione – permette anche di poter portare avanti il lavoro di definizione degli strumenti finanziari che dovranno essere esitati a stretto giro così come impone la presenza del commissario ad acta. Il dottor Carmelo Messina, funzionari...
Risanamento e sbaraccamento, confronto con le associazioni degli agenti immobiliari

Risanamento e sbaraccamento, confronto con le associazioni degli agenti immobiliari

Politica
Si è svolto un incontro sul tema del risanamento, alla presenza del Sindaco On. Cateno De Luca, del Vice Sindaco Arch. Salvatore Mondello, del Dirigente del Dipartimento Politiche della Casa Ing. Domenico Signorelli, dei Funzionari Ing. Armando Mellini e Dott.ssa Grazia Barone e delle Associazioni di categoria degli Agenti immobiliari. Per questi ultimi, nello specifico sono intervenuti: per la FIAIP il Presidente Attilio Russo, il Vice Presidente Luigi Crimi e la Segretaria Maria Letizia Mangiapane; per la FIMAA il Presidente Mario Francesco Sindoni, per la Confcommercio il Presidente Carmelo Picciotto, per la ANAMA Confesercenti il Presidente Sergio Squillacioti. L'incontro, richiesto dall'Amministrazione Comunale, è stato convocato per aprire un confronto sul tema delle Politiche ...
Parco Aldo Moro e protocollo d’intesa con il Comune, interrogazione di Interdonato

Parco Aldo Moro e protocollo d’intesa con il Comune, interrogazione di Interdonato

Politica
In passato il Comune di Messina ha ceduto gratuitamente all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’area denominata “Parco Aldo Moro”, di estensione pari a 13.760 mq. Lo scorso dicembre, l'allora sindaco Accorinti  ed il responsabile dell’INGV Carlo Doglioni,  hanno sottoscritto un contratto di comodato d’uso gratuito finalizzato all’utilizzo del “Parco Aldo Moro”, per la durata di 29 anni, con possibilità di recesso unilaterale con formale preavviso di 60 giorni. All’articolo 7 del contratto di comodato d’uso, il Comune di Messina si impegna alla realizzazione di un un parco urbano, fruibile alla cittadinanza, e chiede alla Soprintendenza BB.CC.AA. l’eventuale necessario finanziamento per una campagna archeologica volta alla migliore fruizione pubblica dei ruderi archeologic...
Cacciotto segnala disfunzioni nella manutenzione dell’impianto di illuminazione al rione Provinciale

Cacciotto segnala disfunzioni nella manutenzione dell’impianto di illuminazione al rione Provinciale

Politica
Il consigliere della Terza Circoscrizione di Messina, Alessandro Cacciotto, segnala disfunzioni nel servizio della manutenzione della pubblica illuminazione che provoca grave disagio per tanti cittadini. Cacciotto, in particolare, più volte incalzato dagli stessi residenti, evidenzia il disservizio della pubblica illuminazione nel rione Provinciale. I residenti lamentano molte vie al buio, molte lampade spente, molte richieste di intervento rimaste inevase. Il competente Dipartimento ha prorogato, fino al 3 ottobre 2018, l’appalto per la manutenzione degli impianti alla Luxor srl, il cui contratto scadeva il 4 agosto 2018, in attesa del perfezionamento dell’aggiudicazione del “servizio di efficentamento e gestione pluriennale degli impianti di illuminazione pubblica mediante ammoder...
Autorità Portuale Messina, Germanà: “Toninelli passi dalle parole ai fatti”

Autorità Portuale Messina, Germanà: “Toninelli passi dalle parole ai fatti”

Politica
"Che il ministro Toninelli stia valutando l'opportunità di istituire la sedicesima autorità del sistema portuale, quella dello Stretto di Messina non può che farmi piacere. Ho da sempre criticato la riforma, tanto con Lupi, quanto con Delrio. L'autorità autonoma dello Stretto, per le sue peculiarità, avrebbe una sua logica e sarebbe una realizzazione di buon senso. Proprio per questo, se il M5S e il ministro Toninelli credono davvero in quello che dicono dovrebbero passare dagli annunci ai fatti, poiché in Parlamento, in questa legislatura, non vi è un solo atto che porti la firma di un deputato grillino che contempli l'istituzione dell'autorità portuale autonoma dello Stretto. Le uniche proposte di legge, già depositate, sono quelle di Forza Italia una a prima firma Matilde Siracusano...
Libero Gioveni è stato eletto presidente della I Commissione consiliare

Libero Gioveni è stato eletto presidente della I Commissione consiliare

Politica
Il consigliere comunale, Libero Gioveni, è stato eletto stamani presidente della I Commissione consiliare, che si occuperà di Viabilità, Trasporto Urbano, Mobilità Sostenibile, Città Metropolitana e Area dello Stretto, Decentramento e Circoscrizioni, Infrastrutture e Lavori Pubblici, Manutenzione Beni e Servizi, Arredo Urbano e Spazi Pubblici, Cimiteri. “Sono onorato e nello stesso tempo sento su di me grande responsabilità – dichiara Gioveni – per questo nuovo e importante ruolo affidatomi dai colleghi che ringrazio per la fiducia. L’elevato numero di deleghe, per altro parecchio complesse, comporterà, a fronte anche delle tante emergenze cittadine, un impegno gravoso che vorrei concretizzare, unitamente a tutti i colleghi commissari, anche attraverso una costante e incisiva interlocu...
Milazzo. Approvazione dei bilanci, la Regione nomina un Commissario. Lo sfogo del sindaco

Milazzo. Approvazione dei bilanci, la Regione nomina un Commissario. Lo sfogo del sindaco

Politica
“La situazione dei bilanci al Comune di Milazzo non ha eguali nel panorama degli enti locali italiani. Ritardi che hanno superato ogni termine e che sostanzialmente stanno paralizzando l’attività amministrativa”. Un quadro chiaro quello che il sindaco Formica aveva consacrato in una nota rivolta all’assessore alle Autonomie locali, Bernadette Grasso ed al direttore generale Margherita Rizza. Il primo cittadino, aveva rappresento la situazione del dissesto e l’intervenuta approvazione – nel dicembre dello scorso anno – del bilancio stabilmente riequilibrato. aveva anche segnalato i gravi disagi determinati dalla mancata approvazione da parte del Consiglio comunale del Conto Consuntivo 2014 che ha finito col condizionare l’adozione, nei termini assegnati, degli altri strumenti contabili ...
Approvazione rete ospedaliera, Picciolo: “Il nostro voto favorevole è un atto dovuto”

Approvazione rete ospedaliera, Picciolo: “Il nostro voto favorevole è un atto dovuto”

Politica
“Il nostro voto in Commissione sanità, grazie al sì dell'onorevole D'Agostino, si è rivelato determinante. La scelta di supportare la nuova rete ospedaliera anche perché, sostanzialmente, questa rispetta l'impianto della bozza di quella precedente, come ampiamente da noi previsto in tempi non sospetti, è stato un atto dovuto per una sanità da troppo tempo “commissariata e precarizzata. La parola per la  sostenibilità economica passa ora al Governo nazionale” Lo afferma il segretario regionale di Sicilia Futura, Beppe Picciolo, che ricorda come il documento approvato ieri comporti un aumento del fabbisogno economico a “ spanne “, per la attuazione della Rete , di almeno 400 milioni di euro  (cifre non disponibili per la sanità isolana secondo il precedente Governo Nazionale e che invec...
Gestione pubblica illuminazione, Gioveni: “Adesso anche la Legge impone ai Comuni l’affidamento a Consip”

Gestione pubblica illuminazione, Gioveni: “Adesso anche la Legge impone ai Comuni l’affidamento a Consip”

Politica
“Le scelte politiche errate per la gestione e la manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione da parte del precedente assessorato ai lavori pubblici e del relativo Dipartimento sono acclarate anche dalla Legge di Bilancio 2018 che prevede espressamente l’affidamento a Consip per gli interventi di efficientamento energetico e di adeguamento normativo sugli impianti di illuminazione pubblica”. Il consigliere comunale del Pd Libero Gioveni, convinto più che mai adesso anche dalle nuove norme, rispolvera la sua vecchia proposta presentata il 18 novembre 2016 che ha adesso intenzione di portare avanti confidando nel buon senso del sindaco De Luca, con la quale aveva chiesto di affidarsi a Consip nella gestione e nella manutenzione della pubblica illuminazione cittadina, proposta p...
La nuova rete ospedaliera siciliana soddisfa il deputato regionale Galluzzo

La nuova rete ospedaliera siciliana soddisfa il deputato regionale Galluzzo

Politica
«La nuova rete ospedaliera siciliana è frutto dell’ottimo lavoro svolto dal governo Musumeci e dall’assessore alla Salute Ruggero Razza. Le istanze del territorio sono state ascoltate, pur nei limiti imposti dal Dm 70, che comunque ci aspettiamo venga rivisto in sede nazionale». Il deputato di “Diventerà Bellissima” Pino Galluzzo, componente della Commissione Salute all’Ars, esprime la propria soddisfazione per il via libera al testo. «Siamo riusciti a mantenere tutti i presidi della provincia di Messina, aumentando i posti letto e i servizi. Mi preme sottolineare, in particolare, l’aver salvato l’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto, seconda città più grande della provincia, che non meritava di essere chiuso. È un risultato importantissimo, frutto di mesi di duro e incessante lavoro a ...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi