giovedì, febbraio 22

Calcio

Igea Virtus, vittoria di misura nel derby contro l’Acireale

Igea Virtus, vittoria di misura nel derby contro l’Acireale

Calcio, Sport
L'Igea Virtus batte l'Acireale e conquista tre punti preziosi. Nelle posizioni di vertice, la Vibonese base il Troina e si avvicina a un solo punto dalla capolista. Vince anche la Nocerina a Isola di Capo Rizzuto e mantiene il terzo posto. Tornando al match del D'alcontres - Barone, i giallorossi sono partiti subito determinati e al 13' reclamano un calcio di rigore per fallo di Sciannamé su Mercaj, ma il direttore di gara ammonisce l'attaccante per simulazione. Al 33', Giovanni Biondo irrompe dalla sinistra e crossa, Kosovan al volo spedisce fuori. La gara si sblocca al minuto 63 con un euro gol dell'ucraino Kosovan che realizza direttamente su calcio di punizione da 35 metri. I giallorossi potrebbero addirittura raddoppiare a sette minuti dal termine, quando usufruiscono di un calcio d...
Il Messina soffre, ma vince contro il Roccella e spera ancora nei play off

Il Messina soffre, ma vince contro il Roccella e spera ancora nei play off

Calcio
Il Messina fatica più del dovuto per portare a casa i tre punti che consentono di mantenere ancora viva la speranza di qualificarsi in zona play off. Non è stata una gara semplice, grazie alla grinta degli ospiti che hanno sempre giocato a viso aperto, ma anche a causa di una involuzione di gioco, forse dovuta alla stanchezza della gara ravvicinata di Acireale, che oggi è stata evidente nello scacchiere giallorosso. Contro il Roccella non si è visto il classico gioco spumeggiante dell’Acr e la gara è stata vinta solo ed esclusivamente grazie a due lampi di calciatori, come Yeboah e Rosafio, che dimostrano ancora una volta di essere di categoria superiore e possono risolvere la situazione in qualsiasi momento. Modica oggi ha fatto esordire sin dal primo minuto Balsamà a causa dell’assen...
Il Città di Messina conquista la 13^ vittoria e resta saldamente in vetta alla classifica

Il Città di Messina conquista la 13^ vittoria e resta saldamente in vetta alla classifica

Calcio
Il Città di Messina conquista la 13^ vittoria consecutiva e vola temporaneamente a +9 in classifica in attesa delle gare odierne. Uomo simbolo del successo contro il Città di Rosolini è Francesco Cardia, gladiatore del centrocampo giallorosso grazie ad una prestazione eccellente sia in fase offensiva, la doppietta di oggi permette all’ex Igea di raggiungere Rosario Rasà a quota 8 centri stagionali, che in fase difensiva, con una quantità infinita di azioni avversarie spezzate e palloni recuperati. Scontate le squalifiche, S.Leo e Filistad tornano titolari per completare il consueto muro difensivo con capitan Bombara, a centrocampo fasce affidate a Fragapane e D.Leo con Cardia, Silvestri e Costa in mezzo, Lo Giudice e Codagnone fanno coppia in avanti. La capolista non rischia nulla...
Igea Virtus, domani l’atteso derby contro l’Acireale

Igea Virtus, domani l’atteso derby contro l’Acireale

Calcio, Sport
L'Igea Virtus si presenta determinata al derby con l'Acireale. I giallorossi, che in settimana hanno fatto i conti con la brutta tegola del nuovo infortunio di D'Aveni, scenderanno in campo per dare una bella soddisfazione ai tifosi. Quelli organizzati hanno appeso striscioni carichi di orgoglio in giro per la città, insieme a locandine che invitano la gente a recarsi al D'Alcontres - Barone per sostenere la squadra. Probabilmente mister Peppe Raffaele dovrà fare a meno anche del terzino Santamaria, anche lui infortunato. Al suo posto probabilmente scenderà in campo Sarcone. La società intanto si è assicurata le prestazioni dell'attaccante Fabio Messina, 120 reti tra Eccellenza e Serie D, al momento svincolato. Igea Virtus-Acireale si giocherà con inizio alle ore 15 e sarà arbitrata da ...
Santa Lucia del Mela. Lo Juventus Club DOC accoglierà Beppe Furino

Santa Lucia del Mela. Lo Juventus Club DOC accoglierà Beppe Furino

Calcio, Sport
Continuano gli appuntamenti con i protagonisti della storia del calcio bianconero a Santa Lucia del Mela con l’arrivo, domani, del Capitano Beppe Furino, giocatore della Juventus dal 1969 al 1984 e vincitore di ben 8 Scudetti, 2 Coppe Italia, 1 Coppa delle Coppe e 1 Coppa Uefa. Ospite dell’Official Fan Club “Scirea”, presieduto da Benedetto Merulla, Furino incontrerà tifosi e giornalisti presso la saletta in Piazza Milite Ignoto alle 10,30 e, al termine, visiterà il Club Scirea. Fu un mediano aggressivo, infaticabile e duro nei contrasti nonostante la costituzione non imponente, nonché generoso nell'aiutare i compagni. Per queste caratteristiche si guadagnò da parte dei tifosi il soprannome di "Furia". Di fisico limitato ma muscoloso, disponeva comunque di notevoli capacità di corsa, rec...
Battuta d’arresto del Messina che esce sconfitto dal Tupparello di Acireale

Battuta d’arresto del Messina che esce sconfitto dal Tupparello di Acireale

Calcio
Il Messina non approfitta del turno favorevole, in virtù dei risultati della scorsa domenica, e torna da Acireale con zero punti. I giallorossi sono stati penalizzati da un pessimo terreno che non ha consentito il gioco tecnico e veloce che mister Modica ha inculcato ai giallorossi. Un risultato diverso avrebbe consentito ai giallorossi di fare un gran balzo in classifica ed avvicinarsi alla zona play off, ma così non è stato e adesso si dovrà continuare ad inseguire già dalla prossima gara, visto che la distanza dall’Ercolanese è di 8 punti. Il primo tiro della gara lo effettua Ragosta, Barbieri para. Il Messina cerca di costruire azioni offensive, ma i padroni di casa controllano bene tutte le zone del campo. La gara non decolla, al 24’ Pannitteri va in rete, ma l’arbitro annulla ...
L’Acr Messina ufficializza l’ingaggio del difensore Santino Misale

L’Acr Messina ufficializza l’ingaggio del difensore Santino Misale

Calcio
L’Acr Messina ha definito l’ingaggio del difensore Santino Misale (classe 1995). Il nuovo acquisto, prodotto del settore giovanile della Reggina, dopo qualche giorno di prova, ha convinto lo staff tecnico e sarà presentato ufficialmente martedì 13 febbraio (ore 12.15) presso lo stadio “Giovanni Celeste”, prima della consueta conferenza stampa pregara di mister Giacomo Modica. Il calciatore, nativo di Locri, ha sempre giocato in squadre calabresi. In carriera vanta 15 presenze in Eccellenza e 50 nella Palmese. Nella stagione 2014/2015, ha conquistato una promozione con la Palmese dall’Eccellenza alla serie D. Il suo ruolo naturale è l’esterno di difesa e dopo la pesante squalifica ad Inzoudine, il Messina ha corso subito ai ripari per evitare lacune in un reparto nevralgico dello sca...
La serie positiva dell’Igea Virtus si interrompe a Portici

La serie positiva dell’Igea Virtus si interrompe a Portici

Calcio, Sport
L'Igea Virtus interrompe il suo Magic moment anche in campionato. I giallorossi cadono al "Vallefuoco" di Mugnano, trafitti da una rete di Maggio. Vince il Portici che interrompe una striscia positiva di otto risultati utili consecutivi. Adesso gli uomini di Peppe Raffaele scivolano al quarto posto e perdono contatto dalla capolista Troina che allunga a +7. Ma soprattutto subiscono il sorpasso della Nocerina. Il Portici parte bene e, già dopo quattro minuti, Ingrassia deve deviare in angolo un tifo di Pandolfi. L'Igea potrebbe passare in vantaggio al 12' con Mercaj pescato da Aveni. L'attaccante calcia incredibilmente alto a tu per tu con il portiere. Al quarto d'ora Nocerino salva sulla linea un colpo di testa di Aveni su angolo di Pitarresi. La gara si sblocca al 54': Ingrassia respi...
Igea Virtus domani in campo a Portici per riscattare l’uscita dalla Coppa

Igea Virtus domani in campo a Portici per riscattare l’uscita dalla Coppa

Calcio, Sport
L'Igea Virtus, dopo la batosta di Potenza con l'uscita di scena dalla Coppa Italia, affronta la trasferta di Portici in cerca di riscatto. C'è da difendere il secondo posto e da non perdere terreno rispetto alla capolista Troina, distante adesso soltanto quattro punti. A Portici si conclude un autentico tour de force. Una gara che non sarà facile per i giallorossi, ma l'ottimismo regna sovrano e in Campania ci saranno anche gli encomiabili tifosi igeani. Peppe Raffaele appare intenzionato a scendere in campo con il tridente d'attacco. La gara sarà arbitrata da Andrea Cattaneo di Civitavecchia, assistito da Emanuele Musumeci di Ciampino e Luca Pantano di Frosinone....
Igea Virtus, al capolinea l’avventura in Coppa Italia

Igea Virtus, al capolinea l’avventura in Coppa Italia

Calcio, Sport
Finisce al "Viviani" l'avventura in Coppa Italia dell'Igea Virtus, ma il 3-0 contro la corazzata Potenza è un risultato troppo severo per la formazione giallorossa, volonterosa e sfortunata: nel primo tempo, infatti, la traversa respinge la potente punizione da oltre 30 metri di Kosovan, mentre, nel secondo tempo, l'arbitro annulla per fuorigioco il gol di Santo Biondo che avrebbe riaperto la gara. È comunque un traguardo storico per la squadra del presidente Grasso ed è stata l'occasione per mister Peppe Raffaele di dare spazio e ruotare tutti gli elementi a disposizione. A decidere il match, le reti, al 29', di Pepe che, dalla distanza, manda la sfera all'incrocio,  al 36' di Bertolo che, a porta vuota, ribadisce in porta la respinta di Ingrassia su Di Senso. All'84' il tris porta la ...
Acireale-Acr Messina rinviata al 14 febbraio

Acireale-Acr Messina rinviata al 14 febbraio

Calcio
È stata rinviata a mercoledì 14 febbraio (ore 14.30) la sfida tra Acireale e Messina. Il match del “Tupparello”, inizialmente programmato per domenica 11, è stato posticipato per evitare la concomitanza con i festeggiamenti di Carnevale e la sfilata dei carri allegorici, evento di grande richiamo tra le vie del Comune catanese. La Lega Nazionale Dilettanti ha disposto il rinvio della gara a seguito della comunicazione da parte della Questura di Catania – Commissariato di PS di Acireale. ...
Il Messina travolge la Gelbison per 5-0 e opera il sorpasso in classifica

Il Messina travolge la Gelbison per 5-0 e opera il sorpasso in classifica

Calcio
Il Messina vince, convince e offre uno spettacolo che al Franco Scoglio non si vedeva da parecchi anni. L’avversario odierno non era sicuramente una “cenerentola” del campionato, ma una squadra solida e ben organizzata. Ciò rende ancora più importante la vittoria del Messina che ha superato la Gelbison per 5-0, lanciando un chiaro segnale a tutte le squadre del torneo. Con questa vittoria, i giallorossi mettono la freccia, operano il soprasso sui diretti avversari e domenica prossima vorranno fare lo stesso con l’Acireale. Il Messina parte subito forte e già al 2’ Rosafio offre un pallone d’oro a Yeboah che, da due passi, solo davanti al portiere, calcia alto. Dopo due minuti Rosafio mette un pallone insidiosissimo in area, ma nessuno dei giallorossi riesce ad approfittarne. Gli avv...
L’Igea Virtus supera il Gela e si avvicina alla vetta

L’Igea Virtus supera il Gela e si avvicina alla vetta

Calcio, Sport
L'Igea Virtus continua a sognare. I giallorossi superano il Gela grazie a una rete di Santamaria e volano in classifica. Complici i pareggi della capolista Troina a Roccella e della Vibonese in casa con l'Acireale, adesso Dall'Oglio e compagni occupano la seconda posizione, a soli quattro punti dalla vetta. Dopo il minuto di silenzio in memoria dell'ex CT della Nazionale Italiana, Azeglio Vicini, è più aggressiva l'Igea Virtus che va in vantaggio al 23'. Biondo crossa dalla destra, il portiere ospite respinge di pugno e libera l'area di rigore, raccoglie al volo Santamaria che, complice la deviazione di un difensore ospite, realizza. Quattro minuti dopo, i padroni di casa sfiorano il raddoppio con Kacorri prima e Mercaj dopo. E' proprio Mercaj al 41' a colpire la traversa con il colpo d...
Igea Virtus, attesa per il derby contro il Gela. La Società chiama a raccolta il grande pubblico

Igea Virtus, attesa per il derby contro il Gela. La Società chiama a raccolta il grande pubblico

Calcio, Sport
L'Igea Virtus pronta alla sfida. Il derby contro il Gela rappresenta una match importante non soltanto per il blasone, ma anche e soprattutto per la classifica. I giallorossi vogliono continuare a proseguire il cammino in scia con Troina e Vibonese, continuando a fare bene. La Società, attraverso la sua pagina Facebook, ha chiamato a raccolta i tifosi: "Si può e si deve lottare insieme: la speranza del presidente Nino Grasso, e di tutta la società, è di vedere lo stadio pieno, colorato e che spinga i nostri ragazzi, perché meritano il sostegno del nostro insostituibile dodicesimo uomo in campo". Intanto, la prevendita dei biglietti procede a buon ritmo ed è un segnale importante anche per caricare e dare maggiore energia a tutto l’ambiente. Il derby tra Igea Virtus e Gela (calcio d'in...
Il Giudice Sportivo non omologa il risultato di Gela-Messina, 5 giornate ad Inzoudine

Il Giudice Sportivo non omologa il risultato di Gela-Messina, 5 giornate ad Inzoudine

Calcio
Non omologato il risultato di 0-0 giunto al 90’ di Gela-Messina. La società giallorossa aveva infatti annunciato reclamo dopo i fatti avvenuti all’interno dell’impianto nisseno. È stato intanto squalificato per cinque turni il difensore francese Yvan Inzoudine, coinvolto in una rissa con l’ex Vincenzo Polito (4 giornate per lui). Inibito fino al 21 febbraio il massaggiatore Giuseppe Frisone. Comminata al Messina anche un’ammenda di € 2000 “per avere, durante l’intervallo, nel tunnel che conduce agli spogliatoi, tutti i propri calciatori e i dirigenti preso parte ad una rissa con i tesserati della società avversaria”. Dalla parte gelese una giornata di squalifica per il “Vincenzo Presti”, un’ammenda di € 1500 e l’inibizione fino al 28 febbraio per il dirigente Umberto Cuvato. ...
Città di Sant’Agata, il cuore non basta. Vince il Licata che accede alla fase nazionale

Città di Sant’Agata, il cuore non basta. Vince il Licata che accede alla fase nazionale

Calcio, Sport
Il Città di Sant'Agata accarezza il sogno di aggiudicarsi la Coppa Italia d'Eccellenza, ma cede al Licata dopo i tempi supplementari. Centoventi lunghi minuti a combattere, prima di arrendersi all'avversario nella finale regionale disputata sul retro di Troina. Al "Silvio Proto", in vantaggio erano andati i gialloblu grazie a una rete di Antonio Cannavò. Era il minuto 24. Non si è fatta attendere la replica santagatese con Boris Zingales che riequilibra l'incontro al 36' direttamente su calcio di punizione. Dopo cinque minuti del primo tempo supplementare è Taormina a portare ancora in vantaggio il Licata che alza il muro difensivo e protegge fino alla fine il risultato favorevole, conquistando l'accesso alla fase nazionale.      ...
A Gela va in scena l’anti-calcio, giocatori e dirigenti del Messina aggrediti all’interno degli spogliatoi

A Gela va in scena l’anti-calcio, giocatori e dirigenti del Messina aggrediti all’interno degli spogliatoi

Calcio
Avremmo voluto raccontarvi una partita di calcio, ma dopo quello che è successo a Gela, oltre al punto portato a casa dal Messina, sportivamente non c’è davvero tanto da dire. Se il Gela pensa di vincere le gare intimidendo gli avversari come ha fatto oggi, allora è giusto le forze sane della città intervengano e facciano ritirare la squadra dal campionato. Oltre le parole del presidente Sciotto e del mister Modica che, tutti hanno potuto ascoltare in diretta radio, abbiamo raggiunto telefonicamente il direttore sportivo Francesco Lamazza che ci ha riferito l’increscioso episodio avvenuto negli spogliatoi tra il primo e il secondo tempo della gara odierna: “Sono entrati dirigenti e calciatori e ci hanno aggrediti fisicamente. Adesso sono arrivati numerosi agenti di polizia che ci scort...
Igea Virtus, vittoria a Paceco. I giallorossi proseguono la serie utile

Igea Virtus, vittoria a Paceco. I giallorossi proseguono la serie utile

Calcio, Sport
L'Igea Virtus non tradisce i favori del pronostico, vince al Provinciale di Trapani contro il Paceco e rimane in scia di Vibonese e Troina che hanno sconfitto rispettivamente Portici e Acireale. Decide una rete dell'attaccante Kacorri su assist di Biondi al 72'. Prosegue l'imbattibilità di Ingrassia. Lo stesso Kacorri è andato vicino al vantaggio al minuto 33' con un bel colpo di testa. L'Igea Virtus va vicina al raddoppio con Pitaressi, ma la sua conclusione viene salvata sulla linea di porta da Terlizzi. Vicini alla rete vanno nel finale anche Santino Biondo e Mercaj, entrati in campo nella ripresa. Archiviata la pratica Paceco, domenica i barcellonesi saranno attesi dal duro derby contro il Gela.        ...
Igea Virtus in casa del Paceco per continuare la sua corsa

Igea Virtus in casa del Paceco per continuare la sua corsa

Calcio, Sport
Parte con i favori del pronostico l'Igea Virtus che domani renderà visita al fanalino di coda Paceco. I giallorossi sperano in un altro scivolone della capolista Troina per potersi avvicinare ulteriormente alla vetta. La capolista sarà impegnata sul campo dell'Acireale e l'incontro non è dei più agevoli. La Vibonese giocherà invece a Portici. Sebbene il Pacco abbia vinto soltanto due gare interne, gli uomini di Peppe Raffaele dovranno mantenere alta la concentrazione. Gli avversari, infatti, sono quelli che non hanno nulla da perdere e possono scendere in campo con meno pressione rispetto ai barcellonesi. Probabilmente il tecnico opterà ancora per la conferma dal primo minuto di Kosovan. La gara sarà diretta da Gianluca Sili di Viterbo, con l’assistenza di Mirko Piotti e Luca Feraboli, ...
Il Cus Unime Calcio piega l’Arci Grazia e si assestano al secondo posto in classifica

Il Cus Unime Calcio piega l’Arci Grazia e si assestano al secondo posto in classifica

Calcio
Partita tutta cuore e grinta per il team universitario che si aggiudica un incontro importante contro l’Arci Grazia. Tre punti pesanti che proiettano i cussini a quota 16 punti e gli permettono di assestarsi in classifica al secondo posto, in coabitazione con Malfa, Real Zancle ed Atletico Aldisio. Un bel CUS Unime con il risultato finale di 3-2 si aggiudica un incontro dalle emozioni forti, disputato al Bonanno contro l’Arci Grazia. Gli ospiti arrivano a Messina con la determinazione di voler lottare per strappare punti pesanti ai ragazzi allenati da Smedile che, seppur bravi a fare la partita ed a creare occasioni da rete sino alla fine, soffrono la solidità difensiva degli avversari. Parte bene il CUS Unime ma, a sorpresa, a metà del primo tempo arriva il vantaggio dell’Arci ...