giovedì, febbraio 22

Pallanuoto

Terzo brindisi consecutivo per l’Ossidiana Messina nel Campionato di Serie C

Terzo brindisi consecutivo per l’Ossidiana Messina nel Campionato di Serie C

Pallanuoto
Terzo successo di fila, secondo in trasferta, per l‟Ossidiana Messina nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. La squadra dello Stretto si è imposta, infatti, in casa della Brizz Nuoto con il punteggio di 5-4 (parziali 0-2; 1-2; 2-1; 1-0). I ragazzi allenati da Nicola Germanà hanno fornito una convincente prestazione, soprattutto in fase difensiva, fino all‟inizio del terzo parziale, quando, trascinati dalle doppiette di Giuseppe Runza e Salvatore Castorina e dalla rete di Emanuele D‟Anzi, si sono portati sul 5-1. Poi c‟è stato l‟orgoglioso ritorno dei locali che, sostenuti dal caloroso tifo dei loro sostenitori, si sono riportati in scia, ma La Tona e compagni hanno fatto buona guardia, assicurandosi, così, l‟intera preziosa posta in palio. “Ci siamo ben disimpegnati per metà...
Il Cus Unime Pallanuoto non perde un colpo. Sconfitta la Waterpolo Catania

Il Cus Unime Pallanuoto non perde un colpo. Sconfitta la Waterpolo Catania

Pallanuoto
Tutto secondo pronostico per il Cus Unime che, alla cittadella sportiva universitaria, ci mette poco più di 2 tempi per chiudere la pratica Waterpolo Catania. 12-3 recita il risultato finale, frutto di una gara tenuta sempre in pugno che permette ai messinesi di conquistare la quinta vittoria su altrettante gare disputate e di manteneri sempre saldamente in testa al torneo di Serie B. A De Francesco e compagni basta poco più di un minuto per sbloccare il risultato, con Ambrosini bravo a regalare ai suoi la prima esultanza della partita (alla fine il centrale gialloblu ne realizzerà 3). Primo parziale senza particolari sussulti: la formazione di casa ci prova più volte ma senza la necessaria convinzione, arrivando al 2-0 solo a 2 minuti dal primo intervallo (a segno Balaz) mentre dall’...
Waterpolo Messina sconfitta in casa da Milano alla prima di ritorno

Waterpolo Messina sconfitta in casa da Milano alla prima di ritorno

Pallanuoto
Sconfitta casalinga, 9-5, per la Waterpolo Messina nella gara con Milano che ha aperto il girone di ritorno della massima serie femminile di pallanuoto. Alle peloritane non è bastato l’innesto della giovane brasiliana Leticia Belorio che ha sostituito nel roster, come nuova straniera, la cinese Zhao, miglior realizzatrice delle giallorosse nelle nove partite d’andata.  La sudamericana ha, comunque, ben impressionato e il suo apporto sarà fondamentale nella lotta salvezza che, nonostante tutto, rimane ancora aperta. Contro il più quotato avversario, la Waterpolo Messina è stata in partita fino all’uscita, prematura, per tre falli del capitano Radicchi alla fine del secondo perioodo. Milano delle ex Gitto e Apilongo parte bene con Fisco ma Amedeo e Radicchi ribaltano il punteggio.  Le...
L’Ossidiana Messina concede il bis nel Campionato di Serie C

L’Ossidiana Messina concede il bis nel Campionato di Serie C

Pallanuoto
Seconda affermazione consecutiva per l’Ossidiana Messina nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. La squadra cittadina, priva di diversi elementi, tra i quali gli esperti Enrico La Tona e Giuseppe Lanfranchi, si è imposta, infatti, nella prima trasferta stagionale, sulla Cube Asd per 7-4, confermandosi in testa alla classifica assieme a Rari Nantes Palermo ‘89 e Collage Waterpolo Palermo. I peloritani, in vantaggio ad inizio gara grazie al gol di Salvatore Castorina, sono andati all’intervallo lungo avanti per 3-1 con le reti di Emanuele D’Anzi e Cristiano Sarno, mettendo poi un’ipoteca sul successo nel terzo tempo, quando Yasheveer Parmessur ha realizzato la risolutiva doppietta del 5-1. Buona la prova fornita dal portiere Mattia Vinci, sempre pronto negli interventi. “Le ...
Cus Unime Pallanuoto corsaro a Catania. Superata l’Etna Waterpolo

Cus Unime Pallanuoto corsaro a Catania. Superata l’Etna Waterpolo

Pallanuoto
Prova di forza importante del Cus Unime che, con una vittoria finale per 13-11, sbanca la Piscina Zurria di Catania e supera i padroni di casa dell’Etna Waterpolo al termine di una partita maschia e tirata sino alla fine. De Francesco e compagni partono forte (4-1 nel primo parziale) ma poi subiscono la rimonta dell’Etna, mai doma sino al fischio finale. Tre punti tanto sudati quanto meritati, comunque, quelli aggiudicati dai messinesi, abili ad imporsi con determinazione ed autorità in un campo che, come sempre, si è dimostrato molto ostico Mister Naccari alla vigilia predicava un approccio deciso da parte dei suoi e cosi è stato. Pronti via o dopo un minuto e mezzo Russo porta in vantaggio i peloritani. Pareggiano i padroni di casa con Forzese ma i cussini mettono il turbo prima dell...
Debutto positivo dell’Ossidiana Messina nel Campionato di Serie C

Debutto positivo dell’Ossidiana Messina nel Campionato di Serie C

Pallanuoto
Vittoria all‟esordio per l‟Ossidiana Messina nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. La squadra della città dello Stretto ha superato, nella piscina scoperta dell‟impianto natatorio “Cappuccini”, la Sikelia Waterpolo Siracusa per 14-4. Nonostante le tante assenze, i peloritani ipotecano il successo già nei primi due parziali, chiusi sul rassicurante punteggio di 8-1, grazie alla tripletta di Salvatore Castorina, alla doppietta di Giuseppe Runza e ai centri di Emanuele D‟Anzi, Giuseppe Rinaldi e Federico Anastasi. Dopo l‟intervallo lungo, La Tona e compagni impinguano ulteriormente il bottino con i gol di Francesco Marino, Rinaldi, Anastasi e Runza, che completa poi la cinquina personale negli ultimi minuti, andando altre due volte a bersaglio. Spazio, nel finale di gara, per...
Cus Unime Pallanuoto da urlo. Affondato il 7 Scogli, il match termina 23-5 per i messinesi

Cus Unime Pallanuoto da urlo. Affondato il 7 Scogli, il match termina 23-5 per i messinesi

Pallanuoto
Prosegue la sua corsa a ritmi elevatissimi il Cus Unime che, per la terza del torneo di Serie B, davanti al proprio pubblico non concede sconti agli ospiti del 7 Scogli e li affonda con un rotondo 23-5. Troppo ampio il divario tra le due formazione ed interpretazione perfetta dell’incontro da parte della squadra di casa, capace di chiudere la pratica già nella prima frazione di gioco. Ottima prova di tutto il collettivo, con delle prestazioni di rilievo anche da parte dei giocatori che sin ad ora avevano collezionato meno minuti. Nemmeno il tempo di aprire le ostilità che i cussini scavano il primo solco con 4 reti in meno di due minuti (De Francesco, doppietta di Cusmano e Balaz). Prova a sbloccarsi la formazione ospite con la rete firmata da Di Silvestro. poca roba, però, per impen...
Cus Unime Pallanuoto all’esame 7Scogli, esordio dell’under Aniel

Cus Unime Pallanuoto all’esame 7Scogli, esordio dell’under Aniel

Pallanuoto
Torna a giocare in casa il Cus Unime che, sabato prossimo con inizio alle ore 15.00, ospita il 7Scogli di Siracusa. Partita sulla carta agevole per i gialloblu, chiamati a bissare gli exploit delle prime due uscite; occasione, inoltre, utile ai cussini per oleare senza grossi patemi tutte le soluzioni necessarie a perfezionare i meccanismi di gioco che, comunque, sin qui si sono dimostrati di ottimo livello, portando i ragazzi allenati da mister Naccari nell’arco delle prime due gare a realizzare ben 32 reti subendone solo 11. Dall’altro lato la formazione siracusana si è resa protagonista di un avvio di stagione molto complicato, durante il quale ha subito due pesanti sconfitte per mano dell’Etna Waterpolo (4-18) e del Crotone (10-2). Quella di sabato sarà occasione utile per vedere ...
Ossidiana Messina pronta per l’esordio nel Campionato di Serie C

Ossidiana Messina pronta per l’esordio nel Campionato di Serie C

Pallanuoto
Scatterà sabato pomeriggio il campionato di serie C di pallanuoto maschile, che vedrà ai nastri di partenza l‟Ossidiana Messina. La formazione cittadina intende recitare un ruolo da protagonista e la dirigenza ha allestito un organico competitivo, composto da numerosi ragazzi del vivaio, che l‟anno scorso hanno maturato una preziosa esperienza nel torneo cadetto, ed alcuni mirati rinforzi, in grado di fornire un importante contributo alla causa peloritana. Sono stati tesserati il difensore Giuseppe Lanfranchi, il centrovasca Giuseppe Runza ed il portiere Enrico La Tona, tutti e tre provenienti dal Cus Unime. “Sono ragazzi che conosco benissimo – dichiara l‟allenatore dell‟Ossidiana Nicola Germanà – non posso che essere felice di averli a disposizione, anche perché daranno un prezioso ...
Il Cus Unime Pallanuoto supera a pieni voti l’esame esterno con il San Mauro Napoli

Il Cus Unime Pallanuoto supera a pieni voti l’esame esterno con il San Mauro Napoli

Pallanuoto
Non perde colpi la formazione universitaria che, anche per la seconda del torneo di Serie B, vince con un punteggio rotondo in casa dei napoletani del San Mauro Nuoto. Tutto facile per i cussini che mettono la partita sui binari giusti già nel primo parziale e poi amministrano senza difficoltà sino alla sirena finale. Ancora una prova di forza per il Cus Unime che, per la seconda di campionato bissa il largo successo della prima del torneo (18-5 tra le mura amiche contro Cosenza) ed ottiene ancora una volta una rotonda vittoria in casa del San Mauro, aggiudicandosi il match del PalaCasoria con un 14-6 finale. I ragazzi allenati da mister Naccari mettono le cose in chiaro sin da subito e spengono sul lasciare l’entusiasmo della giovane formazione di casa, costretta già al largo svan...
Waterpolo Messina sconfitta dall’Olimpiakos, eliminata dall’Eurolega

Waterpolo Messina sconfitta dall’Olimpiakos, eliminata dall’Eurolega

Pallanuoto
La Waterpolo Messina saluta l’Europa con una sconfitta, la terza in altrettante partite disputate nel girone di Atene. Dopo Dinamo Uralochka e Plebiscito Padova, le peloritane sono state battute anche dalle padrone di casa dell’Olympiakos 17-3. Un divario, anche in questo caso ampio, che conferma la differenza di organici. La Waterpolo Messina si è presentata all’appuntamento senza le due straniere Zhao e Mantellato, assenze che hanno avuto un peso determinante, sia per la qualità delle giocatrici, sia per il numero di rotazioni ridotte. Adesso la Waterpolo Messina potrà pensare esclusivamente al campionato per cercare di agguantare la permanenza in A/1 attraverso i play-out. C’è quasi un mese di tempo per capire come intervenire per salvare la stagione. Partendo, ovviamente, dalle val...
Waterpolo Messina sconfitta ad Atene dal Plebiscito Padova nella seconda giornata di Eurolega

Waterpolo Messina sconfitta ad Atene dal Plebiscito Padova nella seconda giornata di Eurolega

Pallanuoto
Waterpolo Messina ancora sconfitta In Eurolega. Dopo la battuta d’arresto con le russe della Dinamo Uralochka, è arrivata quella con il Plebiscito Padova che ha superato le peloritane 19-2. Derby senza storia, già in archivio alla fine del primo tempo con un pesante 8-0. Venete scatenate anche per migliorare la differenza reti in vista del match decisivo per la qualificazione al turno successivo proprio contro le russe. TABELLINO Waterpolo Messina-Plebiscito Padova 2-19 (0-8,1-6,1-2, 0-3 ) WATERPOLO MESSINA- Sotireli, De Vincentiis, Bonanno, Amedeo, Brown 1, Radicchi , D’Amico, Le Donne, Marchetti 1, Screnci. All. Misiti PLEBISCITO PADOVA- Teani, Barzon 4, Savioli 4, Gottardo 2, Queirolo 4, Casson, Millo 2, Dario 1, Sohi 1, Chiappini, Nencha 1, Tielmann, Giacon. All. Posterivo I ri...
Cus Unime Pallanuoto a valanga sul Cosenza nella prima di campionato

Cus Unime Pallanuoto a valanga sul Cosenza nella prima di campionato

Pallanuoto
Buona la prima per il Cus Unime capace di stendere con un sonoro 18-5 il Cosenza Nuoto tra le mura amiche della Cittadella Sportiva Universitaria. Pioggia di gol degli universitari, inarrestabili in avanti e solidi in fase difensiva. Ottima prestazione in fase realizzativa per il mancino Cusmano e lo slovacco Balaz, autori rispettivamente di 5 e 6 reti. Inizia come meglio non ci si poteva augurare la nuova stagione di Serie B per il Cus Unime, capace di passeggiare sul Cosenza Nuoto e, di fronte ad un numeroso pubblico che ha animato gli spalti della Cittadella Sportiva Universitaria, rifilare un netto 18-5 agli ospiti con una prestazione superlativa. Alla fine gli universitari hanno il merito di chiudere la partita sin da subito (5-0 alla prima sirena) per poi allungare in sci......
Waterpolo Messina sconfitta ad Atene dalla Dinamo Uralochka in Eurolega

Waterpolo Messina sconfitta ad Atene dalla Dinamo Uralochka in Eurolega

Pallanuoto
Waterpolo Messina sconfitta nella prima giornata di Eurolega. Ad Atene, sede designata per la seconda fase, le giallorosse sono state battute dalle russe della Dinamo Uralochka 21-5 . Senza la cinese Zhao e la brasiliana Mantellato, e con sole 10 giocatrici a referto, la squadra peloritana ha, comunque, fatto del suo meglio al cospetto di un avversario decisamente più forte. Le russe impattano bene il match e si portano subito sul 2-0. La Waterpolo Messina non sfrutta l’uomo in più e subisce altri due gol da parte della scatenata Zelentsova. Dopo un quarto di gioco più di una sentenza ma con caparbietà le giallorosse non mollano. A metà della seconda frazione arriva il primo gol delle peloritane e lo firma il capitano Federica Radicchi. Le russe segnano in superiorità ma ancora Radicc...
Presentata la squadra di Serie B del Cus Unime Pallanuoto, Naccari: “Puntiamo in alto”

Presentata la squadra di Serie B del Cus Unime Pallanuoto, Naccari: “Puntiamo in alto”

Pallanuoto
Si è tenuta, presso la Club House della Cittadella Sportiva, la presentazione della squadra del CUS Unime che parteciperà all’edizione 2017/2018 del campionato nazionale di pallanuoto maschile di Serie B, al via sabato prossimo (20 gennaio) con l’incontro casalingo contro il Cosenza. Tanto l’entusiasmo che ha animato la cerimonia durante la quale è stato presentato il roster completo, con tanti volti nuovi che hanno praticamente rivoluzionato la spina dorsale della squadra permettendo la composizione di una rosa tanto valida quanto numericamente completa in ogni reparto. Oltre ad importanti riconferme sono molti gli innesti che hanno alzato notevolmente il livello tecnico del gruppo universitario che si appresta a partecipare per la quarta volta al torneo cadetto con ambizioni di ...
La Waterpolo Messina impegnata ad Atene in Eurolega

La Waterpolo Messina impegnata ad Atene in Eurolega

Pallanuoto
Prosegue ad Atene, in Grecia, il percorso in Eurolega della Waterpolo Messina, alla sua terza partecipazione consecutiva nella più importante manifestazione continentale. La società del presidente Felice Genovese è inserita nel gruppo E, con le padrone di casa dell’Olympiakos, le russe della Dinamo Uralochka e il Plebiscito Padova. Al turno successivo si qualificano le prime due. La Waterpolo Messina sembra chiusa dal pronostico anche perché non può contare sulle straniere utilizzate nelle partite precedenti, la cinese Zhao e la brasiliana Mantellato. Così Francesco Misiti, allenatore della Waterpolo Messina: “Per noi è soprattutto un’occasione per migliorare l’intesa e la forma contro avversari di calibro superiore. Cercheremo di non sfigurare, consci, però, del fatto che le partite...
Waterpolo Messina sconfitta 20-8 dall’Ekipe Orizzonte Catania

Waterpolo Messina sconfitta 20-8 dall’Ekipe Orizzonte Catania

Pallanuoto
Pronostico rispettato alla piscina Cappuccini. Non basta una prova, tutto sommato, dignitosa alla Waterpolo Messina per tenere testa alla più quotata Ekipe Orizzonte Catania che vince 20-8 al termine di una gara equilibrata nel punteggio solo per un tempo e mezzo. Comunque sia non una partita determinante in chiave salvezza, obiettivo stagionale della Waterpolo Messina che, adesso, nel mese di pausa, dovrà pensare a mettere a posto alcuni tasselli, in primis quello della cinese Zhao, rimasta in patria per motivi di salute. Un’assenza che si è fatta sentire. Da lunedì, la Waterpolo Messina comincerà la preparazione in vista del girone di Eurolega di Atene, in programma nel prossimo fine settimana, tre partite che consentiranno alle giovani ragazze di Misiti di fare esperienza. La Water...
Waterpolo Messina chiude il girone di andata con la gara interna contro l’Ekipe Orizzonte

Waterpolo Messina chiude il girone di andata con la gara interna contro l’Ekipe Orizzonte

Pallanuoto
Ancora una gara proibitiva per la Waterpolo Messina che oggi 13 gennaio, ore 15.00, ospiterà alla piscina Cappuccini la capolista Ekipe Orizzonte Catania, squadra favorita per la vittoria del prossimo scudetto. Impegno durissimo per le peloritane, reduci dalla fresca sconfitta subita a Padova nel recupero dell’ottava giornata. L’assenza della cinese Zhao aumenta le difficoltà dell’incontro. Tra le giallorosse c’è la consapevolezza che la strada verso la salvezza non passa da partite come queste ma, al tempo stesso, c’è anche l’obbligo di tenere dignitosamente la scena. Questa l’analisi pre gara di Francesco Misiti, tecnico della Waterpolo Messina:  “Siamo in un momento di difficoltà e rispetto alle ultime gare dell’anno scorso ci manca anche un po’ di ritmo partita. Il pronostico, chi...
Waterpolo Messina sconfitta a Padova nel recupero dell’ottava giornata

Waterpolo Messina sconfitta a Padova nel recupero dell’ottava giornata

Pallanuoto
La Waterpolo Messina sconfitta a Padova 17-5 nella gara recupero dell’ottava giornata. Passivo pesante per le peloritane che hanno dovuto fare i conti con la voglia di riscatto delle campionesse d’Italia in carica e con l’assenza della cinese Zhao, rimasta in patria per motivi di salute. Battuta d’arresto amplificata da un ultimo parziale non sufficiente. Le due squadre, tra poco più di una settimana, si ritroveranno ad Atene nello stesso girone di Eurolega. La sconfitta delle peloritane, nei numeri, fa rumore. Ma c’è anche da aggiungere che, comunque, non è da questo tipo di gare che passa la salvezza della Waterpolo Messina, attesa sabato prossimo dal proibitivo derby casalingo con l’Ekipe Orizzonte. La buona notizia di giornata è, invece, la convocazione in azzurro di Agnese D’Amic...
Waterpolo Messina impegnata a Padova nel recupero dell’ottava giornata

Waterpolo Messina impegnata a Padova nel recupero dell’ottava giornata

Pallanuoto
Prima partita del 2018 per la Waterpolo Messina impegnata oggi 10 gennaio, a Padova, inizio alle 15.15, contro le campionesse d’Italia in carica del Plebiscito. E’ la gara di recupero dell’ottava giornata, disputata lo scorso 23 dicembre. Le due squadre, la prossima settimana, si ritroveranno nel girone di Eurolega ad Atene. Non mancano i problemi per il tecnico peloritano Francesco Misiti, costretto a rinunciare alla cinese Zhao, rimasta in patria per motivi di salute. Senza la sua giocatrice più prolifica, la Waterpolo Messina dovrà trovare in attacco nuove soluzioni. In compenso l’allenatore potrà contare sui rientri di Daniela Screnci e Teresa Marchetti. Così Francesco Misiti alla vigilia del match: “Gara difficile per molti motivi, in primis il valore dell’avversario. Poi ci son...