domenica, maggio 27

Dopo l’autopsia, ancora dubbi sulla morte della piccola Elisa, oggi i funerali

L’autopsia sul corpo della piccola Elisa non ha chiarito, almeno per il momento, i motivi della sua morte. Anche se una prima ipotesi è stata formulata, la morte potrebbe essere stata causata da problemi di coagulazione del sangue. In particolare potrebbe essere stata una Cid, una coagulazione intravascolare disseminata, ovvero una gravissima sindrome clinica caratterizzata dalla presenza di numerosi trombi. I testimoni hanno raccontato che la piccola aveva il corpo pieno di ematomi apparsi all’improvviso. Il medico legale Giovanni Andò ha chiesto più tempo al magistrato per depositare la sua consulenza. Durante L’autopsia ha prelevato dei campioni di tessuto di organi per effettuare altri esami. La bimba domenica scorsa era ad un compleanno insieme ad altri bimbi in un locale di Saponara, quando all’improvviso si è sentita male e si è accasciata per terra. Inutile l’arrivo del 118 e la disperata corsa al policlinico dove è morta poco dopo. Oggi alle 15:30 nella chiesa Nostra Signora di Lourdes a Villafranca Tirrena si svolgeranno i funerali.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi