venerdì, Febbraio 22

Due arresti a Taormina per estorsione e uno a Barcellona P.G. per droga

Sono due le ordinanze di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere eseguite nella giornata di ieri dai poliziotti in provincia. Taormina e Barcellona Pozzo di Gotto le località interessate.

Gli agenti del Commissariato di Taormina, hanno tratto in arresto il pluripregiudicato di 43 anni Bernardo Litrico e il 41enne Salvatore Villano. Il primo, posteggiatore abusivo, con la complicità del secondo, suo amico, a seguito del furto di un’autovettura in un’area nella quale esercitava l’attività, dietro il pagamento di una cospicua somma di denaro si è impegnato a ritrovare e restituire alla vittima il mezzo rubato. Descrizione fisiche, fotografie e riscontri, hanno permesso agli investigatori di risalire ai responsabili dell’estorsione che sono stati condotti in carcere.

Stessa fine per Felice Roberto Chillari, trentatreenne barcellonese, assicurato alla giustizia dagli agenti del locare Commissariato. Il reato contestato è detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi