venerdì, Maggio 24

Gioiosa Marea, 40enne arrestato per maltrattamenti e stalking

I carabinieri della Stazione di Gioiosa Marea, hanno arrestato un 40enne originario di Patti, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia aggravati ed atti persecutori posti in essere nei confronti della ex convivente.

Per lungo tempo i carabinieri hanno monitorato i comportamenti dell’uomo che, già nel mese di dicembre, era stato colpito da un provvedimento di divieto di avvicinamento nei confronti della donna. I militari prevedevano  nuovi elementi di pericolosità. L’uomo infatti, persisteva nell’attuare continui tentativi di avvicinare la vittima e provava a comunicare insistentemente con lei, violando le prescrizioni impostegli. Tali allarmanti circostanze sono state subito rapportate alla Procura della Repubblica di Patti ed il Sostituto Procuratore, Giorgia Orlando, ha immediatamente richiesto l’emissione del provvedimento cautelare restrittivo, concesso dal Presidente del Tribunale di Patti, Ugo Scavuzzo.

L’uomo è stato, pertanto arrestato e, all’esito delle formalità di rito, condotto presso la propria abitazione dove resterà ristretto in regime di arresti domiciliari.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi