giovedì, Settembre 24
Shadow

Grande partecipazione di pubblico al convegno “Femminicidio, le vittime non sono numeri”

Molto partecipato il convegno sul tema “Femminicidio, le vittime non sono numeri” organizzato dall’Arf Spettacoli e tenutosi sabato 4 marzo presso l’Oratorio Giovanni Paolo II in via Alcide De Gasperi a Olivarella di San Filippo del Mela.

A coordinare i lavori, il conduttore e autore, radiofonico e televisivo, Francesco Anania. Un gruppo di esperti si sono confrontati per quasi due ore. Presenti, oltre al sindaco di San Filippo del Mela, Pasquale Aliprandi, anche alcune associazioni del territorio: Associazione Nazionale Carabinieri di Milazzo, San Filippo del Mela e Barcellona; Croce Rossa di Barcellona Pozzo di Gotto, Fidapa, Associazione Persone Down di Messina e Milazzo, Pro Loco di Spadafora, Nuove Immagini di San Filippo del Mela, Avis di Falcone, un gruppo di esperti di prevenzione e difesa personale diretti da Roberto Pasqualino, il Blog del Mela e l’Associazione Antiviolenza Aldebaran che opera presso il Tribunale di Patti e fornisce assistenza legale e psicologica alle donne. L’artista luciese Filippo De Mariano ha esposto sul palco alcune sue opere.

Tutti interessanti e ricchi di contenuti gli interventi nel corso dell’incontro. I relatori, stimolati dalle domande puntuali del coordinatore dell’evento, hanno snocciolato dati, lanciato appelli, fotografato la realtà esistente partendo da diverse prospettive. Sono intervenuti: Padre Dario Mostaccio, Parroco della comunità di Olivarella; il professor Francesco Pira, sociologo e docente di comunicazione all’Università di Messina; il dottor Orazio Anania, giornalista, criminologo e Direttore di Radio Milazzo; la dottoressa Donatella Manna, pedagogista ed esperta in dinamiche familiari; la professoressa Maria Grazia Celi, coordinatrice del progetto “I Ragazzi speciali dell’OGP2” e la professoressa Elena Caragliano, Presidente del Centro Studi “In Europa”. Hanno aperto e chiuso la serata la cantante Gabriella Bisignano e la stilista Melania Salpietro. Quest’ultima ha presentato alcuni suoi lavori a tema con splendide modelle locali. Nel corso della serata, si è esibito anche il Maestro Luciano Fraita che ha cantato “Donne” di Zucchero.

Parole di apprezzamento per il convegno (che si è trasformato in un vero talk show) da parte del sindaco Aliprandi, il quale ha parlato di “occasione di crescita per il territorio”. Soddisfatto anche Padre Dario Mostaccio che ha ribadito come l’Oratorio non è soltanto un luogo di aggregazione, ma anche di confronto.

Al termine l’augurio che momenti così importanti di formazione culturale possano essere al più presto ripetuti.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi