venerdì, Settembre 17
Shadow

Il consigliere Biancuzzo chiede l’abbattimento degli alberi nell’alveo del torrente Giudeo

Il consigliere della VI Circoscrizione Mario Biancuzzo, fa presente che, per circa 100 metri direzione monte dal ponte Giudeo crescono spontaneamente in alveo grossi alberi che hanno raggiunto una altezza di circa 30 metri.

Il canalone è strozzato da essenze di varia natura e da alberi di alto fusto molto ramificati che ostacolano il regolare deflusso delle acque.

Pretanto Biancuzzo ritiene che, i numerosi alberi una volta abbattuti, dalla furia delle acque torrentizie, potrebbero causare diversi problemi a persone e cose creando dapprima un tappo all’altezza del ponte, sulla strada statale 113/dir., con l’impedimento del normale deflusso delle acque piovane verso il mare.

Il consigliere chiede quindi, l’abbattimento degli alberi l’eliminazione delle erbacce con il personale della forestale a tutela della pubblica  e privata incolumità.

 

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi