venerdì, dicembre 14

Incendio al ristorante La Pineta, arrestato un 42enne di Brolo

All’alba di oggi, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. di Patti, Eugenio Aliquò, su richiesta del sostituto procuratore, Alessandro Lia, della Procura della Repubblica di Patti, guidata dal Procuratore Capo Angelo Cavallo, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Patti hanno arrestato A.V., 42enne di Brolo, ritenuto responsabile dei reati di incendio aggravato, atti persecutori e violenza privata, poiché gravemente indiziato di essere l’autore dell’incendio che causò la distruzione del ristorante “La Pineta”, avvenuta a Piraino il 22 maggio scorso, nonché di una serie di condotte persecutorie nei confronti dei titolari del citato esercizio di ristorazione.

I particolari dell’operazione saranno illustrati in una conferenza stampa, che verrà tenuta oggi, presso il Comando Compagnia Carabinieri di Patti (ME) dal Comandante del reparto, Cap. Marcello Pezzi.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi