venerdì, Gennaio 24

Incidente sul lavoro ai Cantieri Navali Palumbo di Messina, due operai cadono da un ponteggio

Un altro grave incidente si è verificato ai Cantieri Navali Palumbo di Messina, dove due operai sono caduti da un ponteggio intorno alle 18 di ieri 3 luglio. I lavoratori stavano effettuando uno sfilamento di un’elica quando, per ragioni ancora non chiare, sembra che l’elica si sia mossa provocando la caduta dei due operai. In merito all’incidente sul lavoro, la Flmu-Cub esprime solidarietà e vicinanza ai lavoratori e alle famiglie coinvolti nell’incidente. La Cub, convinta che tutti gli incidenti si possano evitare con una seria applicazione di norme di prevenzione e sicurezza contro gli infortuni, chiede agli enti preposti di attivarsi per chiarire l’esatta dinamica e se siano state applicate tutte le norme di sicurezza. “Il lavoro -si legge in un comunicato del Cub- deve essere il mezzo per avere per se e per la propria famiglia, una vita dignitosa e non può essere la causa della sua distruzione. In attesa di avere chiarimenti sulla dinamica dell’incidente, la Flmu-Cub dichiara lo stato di agitazione e chiede un incontro urgente alla Palumbo Spa, per discutere di prevenzione e sicurezza”. I due operai sono ricoverati al Policlinico di Messina, i medici si sono riservati la prognosi ma i lavoratori non sembrano correre pericoli di vita.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi