domenica, maggio 27

La Federazione premia i judoka del Cus Unime per un anno pieno di successi

Importanti e meritati riconoscimenti sono arrivati al CUS Unime durante la tradizionale cerimonia di
premiazione di fine anno, organizzata dal Comitato Regionale Sicilia della Federazione Italiana
Judo Lotta Karate Arti Marziali (Fijlkam) – settore Judo presso il PalaGhiaccio di Catania con lo
scopo di premiare i judoka siciliani che si sono maggiormente distinti nel corso del 2017 in territorio
regionale, nazionale ed internazionale.
Enorme la soddisfazione per il CUS Unime per i ben 12 riconoscimenti ottenuti, a dimostrazione
dell’ottimo lavoro e del graduale e continuo percorso di crescita di tutto il settore del club
universitario. La più premiata in assoluto è stata Carolina Costa, capace di ricevere ben 3
riconoscimenti in quanto unica siciliana ad andare a medaglia nelle tre competizioni più prestigiose
quali il Campionato Assoluto, i Campionati Universitari e la Coppa Italia. Ma la soddisfazione è
tanta anche per i piccola judoka cussini, tra i quali ben in 6 hanno conquistato i loro trofei di classe
(mentre nella stagione 2016 si era registrato un solo vincitore con Giuseppe Bonaccorso) come il
Gran Prix e la Top 100, quest’ultimo riconoscimento particolarmente importante perché riservato
agli atleti che nell’arco della stagione si aggiudicano tutte e quattro le tappe del gran Prix (Messina,
Catania, Palermo e Modica).
Questi, nel dettaglio, gli importanti riconoscimenti ottenuti dai judoka cussini.
Nella Classe Senior Carolina Costa si è aggiudicata la medaglia d’oro ai Campionati Nazionali
Universitari, la medaglia d’argento ai Campionati Assoluti e la medaglia di bronzo alla Coppa Italia.
Tra gli Esordienti Emanuele Caronella ha vinto il Gran Prix Sicilia. Nella Classe Ragazze Giorgia
galletta si è aggiudicata il titolo di Giovane Promessa Judo Sicilia mentre nella Classe Ragazzi
Mattia Mondo e Manuel Mondo hanno vinto la Top 100 Sicilia; sempre nella Classe Ragazzi,
invece, Emanuele Di Cola ha vinto il titolo di Giovane Promessa Judo Sicilia. Stesso importante
titolo (Top 100 Sicilia) anche nella Classe Fanciulle per Juliana Catanzaro, cosi come nella Classe
fanciulli per Antonino Scimone e Gabriele Caronella, mentre in questa categoria Alessio Isgrò è
stato premiato come Giovane Promessa Judo Sicilia.
Un 2017, dunque, ricco di successi e riconoscimenti per tutto il movimento Judo del CUS Unime, a
conferma dello splendido progetto tecnico programmato e curato magistralmente dallo staff cussino
composto dalle cinture nere Fijlkam Katarzyna Juszczak, Giovanni Schillaci e Vittorio Scimone.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi