martedì, ottobre 23

La Nuova Cestistica Barcellona si presenta: “Abbonamenti gratuiti ai diffidenti”

Si è tenuta presso la sede sociale della Nuova Cestistica Barcellona la conferenza stampa di apertura della nuova stagione. Dopo i saluti e una breve presentazione del responsabile dell’area comunicazione, Piero Laudani, il direttore generale Aurelio Coppolino ha illustrato i passaggi fondamentali che hanno garantito l’iscrizione della neonata società nel campionato di pallacanestro maschile serie B Old Wild West. Con dovizia di particolari e con qualche nota polemica, Coppolino ha evidenziato il  lavoro che ha potuto garantire un’iscrizione al campionato, tutt’altro che scontata. L’impegno si è profuso su più fronti tra la fine di giugno e l’inizio di luglio, nella ricerca dell’acquisizione del titolo sportivo che ha condotto a Reggio Calabria, cioè alla Viola dell’ormai ex patron Muscolino. Queste le date dei passaggi fondamentali della fase delicata: il 26 giugno l’iter di iscrizione subiva un arresto dovuto, secondo Coppolino, ad un ostruzionismo immotivato o alla mancata conoscenza del regolamento da parte di Basket Barcellona, per poi giungere ad esito positivo il 6 luglio, con un’iscrizione che sarà definitivamente ratificata il 13 luglio. Quattro i punti cardine posti alla base dell’azione della nuova società: programmazione, sostenibilità economica, condivisione e giovani,  che resteranno sino alla fine di questa esperienza che si pone come obiettivo minimo il conseguimento della serie A2 in due anni. Resa nota inoltre la Campagna Abbonamenti #avantisempre con la proposta di prezzi più popolari rispetto a quanto offerto l’anno scorso da Basket Barcellona. Tra ringraziamenti a staff e sponsor e polemiche con la vecchia gestione, Coppolino ha assicurato, tra ironia e fiducia nel proprio lavoro, che i tifosi diffidenti nei confronti di NCB saranno non soltanto benvenuti, ma ospiti con abbonamenti gratuiti.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi