giovedì, febbraio 22

Lancio di sassi dal cavalcavia a Milazzo, si cercherebbe una terza persona

C’è una terza persona coinvolta nel lancio di sassi dal cavalcavia dell’A20 a Milazzo. Sabato notte, la Polizia ha arrestato due diciassettenni che hanno ammesso le loro colpe. L’arresto è stato quindi convalidato con il successivo trasferimento presso il carcere minorile. I due minori avrebbero chiamato in causa anche un altro ragazzo che, nelle settimane precedenti, avrebbe partecipato con loro al lancio.

I ragazzi sono stati ripresi da immagini di videosorveglianza installate dalla Polizia. Il lancio di sassi ha centrato un pullman, un’auto della Polizia Stradale e un’altra auto con a bordo quattro persone che transitava in zona lo scorso sabato.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry