martedì, novembre 13

Liceo “Impallomeni” di Milazzo verso l’accorpamento con il “Galilei” di Spadafora, l’impegno del deputato Pino Galluzzo

«Nella mia qualità di vice presidente della commissione competente, mi farò carico delle istanze che, da svariati anni, il liceo “Impallomeni” di Milazzo porta avanti per l’accorpamento con lo scientifico “Galilei” di Spadafora, affinché finalmente si possa compiere. L’“Impallomeni”, con i suoi 670 studenti e un’offerta formativa all’avanguardia, rappresenta una eccellenza che merita di essere valorizzata e sostenuta». Lo dichiara il deputato regionale di “Diventerà Bellissima” Pino Galluzzo, in visita stamattina all’istituto mamertino per incontrare la dirigente, prof.ssa Caterina Nicosia, che da tempo crede nel progetto dell’accorpamento, e il personale della scuola.

Oltre all’iter per l’accorpamento avviato dall’“Impallomeni”, durante l’incontro sono stati affrontati diversi temi. Tra questi, la necessità del potenziamento di alcune discipline, come matematica e fisica, e di un investimento strutturale sull’edificio, guardando in particolare ad alcuni spazi come i laboratori di informatica e la palestra. «Crediamo profondamente nella missione della scuola, che non è solo quella di istruire ma anche di educare e formare le nuove generazioni – prosegue l’on. Galluzzo –. Per questo, da parlamentare, mi pongo in ascolto degli istituti del territorio e delle loro esigenze».

A scuola, stamattina, l’on. Galluzzo ha partecipato alla cerimonia di accoglienza di un liceo francese, il “Boucher de Perthes” della cittadina di Abbeville, ospite dell’“Impallomeni” per la prima parte di un gemellaggio che coinvolge 15 alunni italiani e 15 alunni francesi, con l’obiettivo di promuovere l’importanza degli scambi culturali.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi