martedì, novembre 13

Lo chef messinese Pasquale Caliri a Taormina Gourmet si ispirerà ad un artista barcellonese

Conto alla rovescia per il taglio del nastro di Taormina Gourmet. Tra gli chef che si esibiranno il nostro Pasquale Caliri del Marina del Nettuno. “Il Gambero rosso riposa nel rosso più rosso”, la provocazione dello chef Pasquale Caliri a Taormina Gourmet avrà il sapore di un opera d’arte. Il cooking show dello chef del Marina Del Nettuno si terrà sabato prossimo 27 ottobre alle 18,30 presso l’hotel Villa Diodoro di Taormina. “Mi ispirerò all’arte contemporanea, ad un artista di Barcellona Pozzo Di Gotto – spiega Caliri- un conterraneo di fama internazionale come Emilio Isgrò noto come l’artista delle cancellazioni”
Il tema di quest’anno a Taormina Gourmet è proprio quello del gioco. Durante i cooking show gli chef presenti, selezionati tra le eccellenze dell’isola” proporranno la loro personale interpretazione sul tema.
“Giocheremo col colore – continua l ‘ambasciatore del gusto – il colore rosso, colore del gambero rosso di Mazzara prodotto di assoluta bontà e qualità, quasi rappresentativo della nostra sicilia, e formeremo un piatto ispirandoci alle opere di Isgro’. Cucineremo cancellando, togliendo via anche arditamente tutto ciò che caratterizza un piatto : decorazioni, salse, guarnizioni varie. Ci rifaremo all’essenza, sottraendo appunto. Perché – continua lo chef richiamando Bruno Munari il massimo designer del ventesimo secolo : aggiungere è facile, il difficile è togliere”.
Non sarà quindi difficile per Caliri, allievo di Marchesi, che fu appunto promotore di una alta cucina figlia del minimalismo, regalarci un’ennesima prova di talento culinario. Lo chef, firmerà anche l’evento conclusivo di Taormina Gourmet, dove insieme ad altri colleghi preparerà la cena conclusiva all’hotel San Pietro. Qui Caliri, che ama sorprendere e contraddire, preparerà per vip e giornalisti, il tradizionale Pescestocco a ghiotta in onore alla città.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi