sabato, agosto 18

Maltrattava continuamente la madre, la Polizia arresta una giovane a Messina

Maltrattava la madre, ma la polizia ha messo fine all’incubo vissuto dalla donna che, al culmine dell’ultimo episodio, hanno trovato per strada vicino alla propria abitazione visibilmente impaurita.
I poliziotti delle Volanti l’hanno prima tranquillizzata quindi hanno fatto irruzione in casa. Qui c’era una giovane donna in evidente stato di agitazione che urlava a squarciagola e continuava imperterrita, nonostante la presenza degli agenti, ad inveire contro la madre apostrofandola con frasi volgari ed offensive. Futile il motivo di tanta aggressività.
Come scoperto dai poliziotti, la povera vittima era costretta a vivere in uno stato di soggezione fisica e psicologica che non aveva denunciato, fino ad allora, nel disperato, quanto vano, tentativo di riconciliarsi con la congiunta. La donna è stata arrestata e attende adesso di essere giudicata

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi