giovedì, ottobre 18

Messina, 64enne arrestata per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

I Carabinieri della Stazione di Gazzi hanno arrestato la 64enne pregiudicata messinese L.S., per il reato di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

Da giorni i militari dell’Arma avevano notato movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione del Rione Taormina dove vive la donna e, dopo diversi appostamenti, hanno scelto il momento migliore per fare irruzione all’interno dell’abitazione. La perquisizione domiciliare, ha permesso di rinvenire e sequestrare, all’interno dell’abitazione nella disponibilità della donna, un involucro contenente 72 grammi di marijuana ed ulteriori 23 grammi della stessa sostanza già suddivisi in dosi, un bilancino di precisione e la somma di 85 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

L’operazione si è conclusa con l’arresto di L.S., che sarà giudicata con rito direttissimo.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi