martedì, novembre 13

Milazzo sconfitto da ZS Group Messina che aggancia la vetta

Quinto successo in campionato per la ZS Group Messina. Gli scolari superano fra le mura amiche del PalaMili il Minibasket Milazzo per 79-67 e agganciano a quota 10 punti la vetta della classifica in compagnia di Alcamo, Orlandina Lab. e Ragusa. Pippo Sidoti deve rinunciare a Nino Sidoti e Alberto Mazzullo, usciti malconci dal match di Catania, e schiera in partenza Alessandro Sidoti e Francesco Mazzù. Gara sempre in mano ai messinesi che partono forte, con Black, Kolev e Mazzù confezionano un vantaggio di 11 punti (13-2) che diventano 14 con la bomba di Ale Sidoti. Milazzo alza l’intensità in difesa, la conseguenza è un contro break di 9-0 con Italiano, Spanò, Papazov e Scilipoti. Coach Sidoti chiama time out, al ritorno in campo Black dalla lunetta e Ale Sidoti in contropiede riportano la Basket School a +8. Guzman dalla lunetta e il gioco da 3 di Italiano riducono lo svantaggio a sole tre lunghezze (19-16) alla prima sirena. Al ritorno in campo nuova partenza fulminea della ZS Group, un libero, una bomba di Mazzù ed i canestri di Ale Sidoti e Black regalano il nuovo +11 ai peloritani (27-16). Messina si schiera a zona, e dopo il canestro di Guzman, Scimone mette la bomba, ma Rekasius gli risponde per le rime. Con Kolev e Mazzù e Corazzon i peloritani volano sul +15. Scimone fa 0/2 dalla lunetta, poi la tripla sul finire di Rekasius fissa il risultato sul 38-26 alla fine del primo tempo.

Al ritorno sul parquet la squadra di Sidoti appare molto decisa, con tre bombe di Scimone, e due canestri di Kolev, i messinesi volano sul +19 (50-31), ma come accaduto nel primo quarto, Milazzo non molla, Rekazius è ispirato dalla linea dei tre punti, Guzman e Catanesi vanno a segno, nonostante la tripla di Ale Sidoti, Milazzo risale a -9 (55-46) che chiude il terzo periodo. Nell’ultimo quarto Mazzù (15 alla fine) e Scimone (17 punti per lui) rimettono le cose a posto (62-48), gli ospiti tentano di rientrare, ma ancora capitan Mazzù, al tripla di Ale Sidoti e l’onnipresente sotto canestro Kolev lanciano la Basket School che vola sul +17 (71-54). La gara è ormai in pugno ai bianchi di Pippo Sidoti, che volano sul +21 (79-58) grazie al decimo punto personale di Black e ai canestri da sotto di Kolev (19 punti il suo bottino finale). Negli ultimi minuti spazio a tutti i ragazzi delle due panchine, il Minibasket Milazzo ne approfitta per rendere meno pesante la sconfitta, con Papazov e Rekazius (miglior realizzatore del derby con 22 punti).

Messina vince e già guarda al prossimo, probante, impegno casalingo contro la Cestistica Torrenovese, una delle formazioni più competitive del girone siciliano.

ZS Group Messina- Il Minibsket Milazzo 79-67

Parziali: 19-16, 19-10 (38-26), 17-20 (55-46), 24-21.

ZS Group Messina: Sidoti An. ne,Olivo, Sidoti Al. 14;Kolev 19, Black 10, Scimone 17, Giglia, Mazzù 15, Sidoti E., Marabello, Corazzon 4,Mazzullo ne. Allenatore: Pippo Sidoti

Il Minibsket Milazzo: Spanò G., Cuccuru, Spanò P. 3, Scardino, Italiano 8, Saija, Catanesi 8, Scilipoti 4, Guzman 10, Rekasius 22, Maimone, Papazov 12. Allenatore: Giuseppe Pirri

Arbitri: D’Amore di Messina e Micalizzi di Sant’Agata Militello.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi