sabato, settembre 22

Operai Raffineria morti per patologie oncologiche o polmonari, 17 rinviati a giudizio

Sono stati rinviati a giudizio dal Gup del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, Salvatore Pugliese, le 17 persone indagate di omicidio colposo nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di 7 operai della Raffineria di Milazzo avvenute a seguito di patologie oncologiche o polmonari gravi. Il giudice, al termine della lunga udienza preliminare, ha accolto totalmente la richiesta della Procura di Barcellona Pozzo di Gotto, che avevano posto sotto indagine 17 persone tra i diversi dirigenti e imprenditori che hanno prestato la propria opera all’interno della Raffineria. Contestati agli indagati, anche le accuse di lesioni colpose per un ottavo operaio che da qualche tempo soffre di ispessimenti pleurici.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi