giovedì, novembre 15

Pestarono 29enne in via Garibaldi, pesanti condanne per tre giovani

Oltre un anno fa Messina si scopriva città violenta. Una brutale aggressione ai danni di un 29enne a maggio del 2017 tra via Garibaldi e Piazza Cairoli, scosse il cuore della movida messinese. Per quell’episodio i giudici della Seconda sezione penale del Tribunale, hanno condannato a 9 anni Giovanni Tavilla e hanno inflitto a 8 anni ciascuno Alessio Doddis e Giosuè Di Stefano che erano accusati di tentato omicidio e lesioni aggravate. A far scattare la lite, come ricostruito dalla Squadra Mobile, il mancato rispetto della fila per il bagno in un locale della zona.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi