sabato, Maggio 25

Tag: Ars

Parte la mobilitazione dei Forestali per la riforma del settore

Parte la mobilitazione dei Forestali per la riforma del settore

Attualità, Messina
I lavoratori forestali suonano la sveglia al Governo Regionale con una serie di iniziative che vedrà protagonista anche il territorio di Messina. È l’effetto della giornata di mobilitazione indetta per venerdì 5 aprile da Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil per sollecitare il Governo Musumeci ad aprire un tavolo di trattativa che porti alla riforma del settore forestale prendendo in considerazione le proposte avanzate dai sindacati e legate alla tutela dell’ambiente, alla salvaguardia del territorio e del paesaggio, alla lotta al dissesto. Tutti temi che secondo i segretari provinciali Sabina Barresi, Nuccio Massimino e Nino Marino, devono essere al centro delle politiche delle Amministrazioni. In provincia di Messina sono state previste assemblee pubbliche in 35 comuni, tutte fissate alle o...
La Regione siciliana dice no al malaffare e prepara la Legge sulla semplificazione

La Regione siciliana dice no al malaffare e prepara la Legge sulla semplificazione

Attualità, Messina
Tempi certi per appalti e pagamenti dei lavori. Sanzioni per chi non si attiene alle procedure previste. Maggiore trasparenza nell'evidenza degli atti amministrativi e possibilità di ricorrere al silenzio assenso con più facilità quando la burocrazia non rispetta i termini. La Regione siciliana avrà presto la sua legge sulla semplificazione. Il testo sta per essere licenziato dalla prima Commissione affari istituzionali. Sarà esaminato dalla Commissione bilancio e approderà in Assemblea regionale per il voto. Ad assicurare l'imminente approvazione della legge sulla semplificazione sono stati ieri i primi firmatari di quello che rappresenta un testo unico raccogliendo tutte le precedenti disposizioni nazionali e regionali: il vicepresidente della Regione Gaetano Armao e l'assessore region...
Calderone: “Le opere definanziate possono essere realizzate con i fondi del Patto per il Sud”

Calderone: “Le opere definanziate possono essere realizzate con i fondi del Patto per il Sud”

Politica, Sicilia
"Utilizzare le economie per oltre 1 miliardo di euro, provenienti da interventi programmati ma irrealizzabili  per il 'Patto per il Sud' e il 'Piano Operativo Complementare' e destinarle al 'Bando Periferie', le cui opere già cantierabili e di vitale importanza per diversi comuni siciliani, per una spesa di circa 113 milioni di euro, sono state bloccate dal Governo gialloverde". A riferirlo è il deputato all'Assemblea Regionale Siciliana, on. Tommaso Calderone, del Gruppo Parlamentare di Forza Italia, il quale con una mozione depositata all'ARS, prospetta un'alternativa seria e concreta rispetto alle penalizzazioni subite dal Governo centrale. Si ricorda che i programmi 'Patto per il Sud' e 'Piano Operativo Complementare' (POC), prevedono una spesa di circa 6,5 miliardi di euro, anche se...
Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento

Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento

Politica, Sicilia
“Dopo un lungo iter è stato approvato il Decreto sulla Quota 100 che riforma il sistema pensionistico italiano. Tale misura però crea disparità di trattamento tra i soggetti gestiti dall’INPS rispetto ai dipendenti della Regione Siciliana, la cui gestione previdenziale è affidata al Fondo Pensioni Sicilia. È per tale motivo che ho deciso di presentare un emendamento al Collegato che dia anche ai dipendenti regionali la possibilità di beneficiare di una norma nazionale, evitando disuguaglianze ingiustificabili rispetto ai principi costituzionali”. A riferirlo è il deputato al Parlamento Siciliano, on. Tommaso Calderone, del Gruppo di Forza Italia. "Inoltre – sottolinea Calderone – nel medesimo documento a mia firma, è previsto che il Fondo pensionistico siciliano possa anticipare il tratt...
Dl regionale di Luigi Genovese: “Internet gratuito nelle sedi della pubblica amministrazione”

Dl regionale di Luigi Genovese: “Internet gratuito nelle sedi della pubblica amministrazione”

Politica, Sicilia
Creazione di accessi gratuiti alla rete internet nei luoghi adiacenti e presso le sedi pubbliche della regione, delle province, dei comuni, nelle strutture sanitarie, nei parchi e nei luoghi pubblici. Organizzazione di eventi destinati alla promozione della cultura digitale e alla sensibilizzazione sul corretto utilizzo delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione. E ancora, realizzazione di percorsi formativi che puntino al superamento del “digital divide”, quindi incentrati sulla necessità di abbattimento delle differenti condizioni, inaccettabili, in cui vivono da una parte i giovani siciliani pienamente integrati nel comparto online e dall’altra i cosiddetti “disconnessi”. Ragazzi, questi ultimi, inseriti impropriamente nella categoria dei “nativi digitali”, perché ...
Regolamento IRCA, prevista la soppressiona della sede amministrativa di Messina, Calderone presenta Interrogazione

Regolamento IRCA, prevista la soppressiona della sede amministrativa di Messina, Calderone presenta Interrogazione

Messina, Politica
CRIAS e IRCAC sono stati accorpati in un unico soggetto: l'Istituto Regionale per il Credito Agevolato (IRCA). Con un'interrogazione a firma degli onorevoli Tommaso Calderone - primo firmatario - Riccardo Gallo e Francesco De Domenico, si chiede al Governo il motivo per il quale, nel nuovo regolamento di attuazione dell'IRCA, ora al vaglio della Commissione Attività produttive e della Commissione Bilancio all'ARS, ci siano forti penalizzazioni per le province di Messina e Agrigento. Di fatto, in tale struttura normativa è prevista la sospensione delle sedi amministrative di Messina e Agrigento lasciando aperte solo quelle di Palermo e Catania. "Con tale interrogazione vorrei comprendere il motivo di tale decisione, fermo restando che la sola sede operativa della CRIAS di Messina, con ...
On. Galluzzo: “L’assessore Razza ha recepito le nostre istanze per l’ospedale di Patti”

On. Galluzzo: “L’assessore Razza ha recepito le nostre istanze per l’ospedale di Patti”

Cronaca, Tirrenica
«Abbiamo ribadito stamattina in commissione Salute gli impegni già assunti ad agosto con i sindaci del distretto socio-sanitario D-30. Ringrazio l’assessore Ruggero Razza per aver recepito le istanze del territorio e aver dato seguito a quell’impegno, con la funzionalità h24 dell’Emodinamica e la sua qualificazione a struttura dipartimentale, da rendere operativa in fase di atto aziendale. Bisogna far rifunzionare i reparti di Ortopedia e Nefrologia e dare seguito alla nomina del primario di Chirurgia Generale, visto il concorso già espletato. Confermiamo la nostra vicinanza e l’impegno per l’ospedale e per tutto il territorio». Lo dichiara il deputato regionale di “Diventerà Bellissima” Pino Galluzzo, alla fine della seduta odierna della Commissione Salute all’Ars, in cui è stato sent...
Commissione Randagismo ARS, Calderone (FI): “Stiamo procedendo spediti. A breve il testo definitivo”

Commissione Randagismo ARS, Calderone (FI): “Stiamo procedendo spediti. A breve il testo definitivo”

Cronaca, Sicilia
Continuano i lavori della Commissione speciale d’inchiesta sul fenomeno del randagismo in Sicilia. Dopo il ciclo di audizioni che hanno coinvolto sia il pubblico che il privato, il mondo dell’associazionismo, oggi si è proceduto all’esame della prima parte degli emendamenti, propedeutici a esitare un disegno di legge che possa normare un tema delicato quanto urgente. Il presidente della Commissione, on. Tommaso Calderone, non nasconde la propria soddisfazione per come stanno procedendo i lavori: “Il randagismo è un fenomeno che interessa tanto le periferie quanto i centri metropolitani delle nostra Regione. Procedere spediti nello studio di un testo normativo che possa finalmente porre fine al problema è motivo di orgoglio. È per tale motivo che ringrazio pubblicamente i membri dell...
Promozione e tutela dell’artigianato di qualità, disegno di legge dell’on. Pino Galluzzo per favorire l’occupazione

Promozione e tutela dell’artigianato di qualità, disegno di legge dell’on. Pino Galluzzo per favorire l’occupazione

Politica, Tirrenica
Offrire un’opportunità concreta a giovani e adulti in cerca di occupazione, riconoscendo la funzione sociale e il ruolo economico dell’artigianato di qualità, con l’obiettivo di riscoprire l’eccellenza del “made in Sicily” attraverso l’incontro tra antiche tradizioni e mestieri a rischio estinzione con nuovi modelli innovativi di fare impresa. Nasce per rispondere alla crisi economica ancora in atto nella nostra regione il disegno di legge “Creato in Sicilia: artigianato e nuovi talenti”, presentato oggi dal deputato regionale di “Diventerà Bellissima” Pino Galluzzo, vice presidente della Commissione Cultura, Formazione e Lavoro. «La costante perdita di posti di lavoro e l’aumento dei giovani che lasciano la Sicilia perché la ritengono una terra senza futuro sono i dati drammatici d...
L’on. Lo Giudice presenta una mozione per riqualificare l’ospedale di Patti

L’on. Lo Giudice presenta una mozione per riqualificare l’ospedale di Patti

Cronaca, Tirrenica
Una mozione per impegnare il Governo Musumeci a “riqualificare l’ospedale “Barone Romeo” di Patti, come dipartimento di emergenza di primo livello e non come presidio di base, adottando una serie di provvedimenti volti a garantire la funzionalità e il miglioramento dei servizi per i cittadini. L’ha presentata oggi l'on. Danilo Lo Giudice all’Assemblea Regionale Siciliana, facendo anche seguito all’accordo sottoscritto la settimana scorsa da tutti i sindaci del comprensorio interessato, quello della costa tirrenica del messinese. Lo Giudice sottolinea nel suo documento il ruolo che l’ospedale, articolato in 24 unità operative, dotato di elipista notturna e di 131 posti letto, svolge a favore di tutto il comprensorio, tanto da essere inserito con le proprie strutture nella rete di Prot...
Il Comitato Diritti Dignità Sociale (DDS) approda all’Assemblea Regionale Siciliana

Il Comitato Diritti Dignità Sociale (DDS) approda all’Assemblea Regionale Siciliana

Attualità
Il Presidente del Comitato DDS Maurizio Gemelli, supportato dall’Onorevole Pino Galluzzo, ha esposto ai Deputati membri della V Commissione Parlamentare all'Ars, le perplessità sul servizio di Assistenza all’Autonomia e alla Comunicazione per studenti disabili. L’Assistente all’autonomia e alla Comunicazione, è, per la Regione Siciliana, una figura professionale “Specializzata” con competenze specifiche, in possesso d’idonea formazione, per favorire la massima integrazione scolastica degli studenti disabili, come previsto dal D.A. 5630 del 19 LUG 2017. L’operatore AAC svolge la sua attività in collaborazione con i docenti di sostegno e con tutto il gruppo classe e partecipa alla realizzazione di quanto previsto nel Piano Educativo Individualizzato. “Abbiamo registrato segnali pre...
Randagismo, Calderone: ” Poche strutture che possano contrastare il randagismo”

Randagismo, Calderone: ” Poche strutture che possano contrastare il randagismo”

Politica
Oggi si è riunita la Commissione speciale d’inchiesta sul fenomeno del randagismo in Sicilia. In Audizione il consulente della Presidenza, Giovanni Giacobbe, che ha esposto la sua analisi in  materia  di prevenzione del randagismo, della tutela dei diritti degli animali e della incolumità pubblica. Il Presidente della Commissione, on. Tommaso Calderone, a seguito dell’esposizione, ha individuato una precisa criticità: “Emerge che da questo confronto, la problematica è principalmente relativa alle strutture. Il disegno di legge che tale Commissione è chiamato a redigere, deve prevedere la creazioni di più spazi pubblici adibiti alla prevenzione e tracciabilità dell’animale. Dunque, la difficoltà principale è l’assenza di strutture. Se fino ad ora le avessimo avute, il problema del ra...
Ex Province, la Consulta dice No alla elezione diretta di presidente e consiglieri

Ex Province, la Consulta dice No alla elezione diretta di presidente e consiglieri

Cronaca, Sicilia
La Corte Costituzionale (presidente Giorgio Lattanzi, relatore Mario Rosario Morelli) ha dichiarato illegittima la legge sull'elezione diretta dei presidenti dei liberi consorzi comunali e dei consiglieri. Quindi questi enti saranno di secondo livello come nel resto d'Italia in forza della legge Delrio, ovvero i rappresentanti degli organi saranno componenti degli altri enti che fanno parte dell'ex provincia. La legge sull'elezione diretta del presidente e dei consiglieri provinciali era stata varata lo scorso mese di agosto dall'Ars e venne impugnata dal governo Gentiloni perché in contrasto con la legge Delrio. Nella sentenza la Consulta ha ribadito che "la legislazione elettorale, organi di governo e funzioni fondamentali di Comuni, Province e Città metropolitane rientra nella comp...
Elvira Amata eletta Presidente della Commissione Statuto all’Ars

Elvira Amata eletta Presidente della Commissione Statuto all’Ars

Politica
“Sono onorata di accogliere questo impegno di cui i colleghi della Commissione, all’unanimità, hanno ritenuto d’investirmi”, così il deputato FdI all’Ars, On. Elvira Amata, commenta la sua elezione odierna a Presidente della Commissione Statuto. “La Regione Siciliana rappresenta un’eccezione straordinaria nell’ordinamento italiano. Il nostro Statuto costituisce uno strumento grazie a cui la nostra terra potrebbe godere di misure in grado di affrontare le criticità della Sicilia, i cui problemi e le cui chance sono decisamente diverse da quelle delle altre realtà italiane e nello specifico anche del mezzogiorno. La questione meridionale continua ad insistere da tempi immemori e senza una soluzione concreta, ad oggi. Un paradosso incredibile al quale è tempo di dare risposte”, affe...
L’assessore Armao conferma: “I fondi degli emendamenti di Cateno De Luca sono reali e spendibili”

L’assessore Armao conferma: “I fondi degli emendamenti di Cateno De Luca sono reali e spendibili”

Politica
"Questi fondi per 125 mln sono reali e spendibili  infatti gli emendamenti proposti dall'on. Cateno De Luca hanno ricevuto il parere favorevole da parte del Governo per la grande valenza sociale delle problematiche affrontate". Lo ha dichiarato il vice presidente del Governo Siciliano con la delega al bilancio ed alla programmazione,l'assessore regionale Gaetano Armao oggi all'Università di Messina che ha aggiunto: "Anche la ragioneria generale ha espresso il proprio parere positivo perché riguardano risorse liberate da riprogrammare con ordinarie procedure che disciplinano i rapporti Stato Regione e ne nell'arco di pochi mesi saranno trasferiti al comune di Messina". Si tratta degli emendamenti presentati dal candidato sindaco Cateno De Luca per l'area ex Sanderson, per la creazione d...
De Luca replica alla Zafarana: “Farneticanti affermazioni, rispondo con atti ufficiali”

De Luca replica alla Zafarana: “Farneticanti affermazioni, rispondo con atti ufficiali”

Politica
"Siamo costretti a ritornare sulla vicenda dell’approvazione della finanziaria regionale, perché qualche deputato – dopo aver meglio valutato l’errore fatto nell’andare contro gli interessi della propria città – sta cercando giustificazioni risibili e fantasiosi pretesti". Così l'on. Cateno De Luca replica a Valentina Zafarana, dopo le dichiarazioni della deputata regionale del M5S in merito all'utilizzo dei fondi ottenuti da De Luca con gli emendamenti presentati all'ultima finanziaria. Il candidato a sindaco di Messina poi aggiunge: "In particolare, alle farneticanti affermazioni dell’on. Valentina Zafarana sulla disponibilità delle risorse, rispondiamo con gli atti ufficiali in merito alla gestione dei fondi POC (Programma Operativo Complementare) destinati con gli emendamenti de...
La finanziaria regionale snobba l’Atm, Barresi: “Messina sempre cenerentola della Sicilia”

La finanziaria regionale snobba l’Atm, Barresi: “Messina sempre cenerentola della Sicilia”

Politica
  Nella legge finanziaria appena varata dal Governo Musumeci sono state trovate risorse aggiuntive per il trasporto pubblico urbano di Catania, circa 1,4 milioni assegnate conto anno 2018 per Amt, l'azienda trasporti etnea, mentre nulla è previsto per Atm Messina seppur abbia un contenzioso legale con la Regione per 13 milioni di euro per minori contributi chilometrici versati all'azienda al dicembre 2013. " Siamo sempre figli di un Dio minore - dichiara Michele Barresi segretario generale Uiltrasporti Messina - e per l'ennesima volta, cambiano i governi e la rappresentanza politica , ma nessuno alla Regione ha mai saputo difendere i legittimi interessi di un territorio di fatto dimenticato . In una finanziaria dissennata senza nessuna logica di sviluppo e con pesanti tagli lin...
De Luca: “150 milioni per Messina, patto con Bramanti per me resta sempre valido”

De Luca: “150 milioni per Messina, patto con Bramanti per me resta sempre valido”

Politica
“I fondi che grazie al mio intervento sono stati stanziati per la città di Messina, con il sostegno del Governo regionale e la mediazione del Presidente dell’Ars Miccichè e del presidente della Commissione Bilancio Savona nell’ultima finanziaria regionale sono circa 150 milioni; complessivamente sono 310 i milioni fondi programmati con i miei emendamenti nei finanziamenti extraregionali Fsc (fondo sviluppo e coesione) e Poc (programmi operativi complementari”. Lo ha detto stamani durante la conferenza stampa il candidato sindaco Cateno De Luca che aggiunge: “I fondi sono stati così suddivisi 20 milioni per l’emergenza idrica, 1 mln per l’abbattimento delle barriere architettoniche, 25 milioni per la bonifica dell’area ex Sanderson, 80 milioni di euro per il risanamento dell’aree e il c...
Emendamento De Luca, approvati 14 milioni per Piani Regolatori e Piani di Utilizzo del Demanio Marittimo

Emendamento De Luca, approvati 14 milioni per Piani Regolatori e Piani di Utilizzo del Demanio Marittimo

Politica
"Ancora un importante risultato a favore dei Comuni siciliani e della possibilità che questi possano realizzare interventi di programmazione e pianificazione del territorio. Ancora un voto all'unanimità dei componenti della Commissione Bilancio con il pieno sostegno del Governo, tutti evidentemente convinti della necessità di superare la logica degli schieramenti." Commenta così Cateno De Luca il voto della Commissione sul suo emendamento che ha stanziato 9,5 mln di Euro per la redazione dei Piani Regolatori Generali e 4,5 mln per la redazione dei Piani di Utilizzo del Demanio Marittimo. "In questo modo - spiega De Luca - si fornisce agli Enti Locali un importante sostegno alla pianificazione, che è il presupposto di qualsiasi intervento volto a tutelare, riqualificare e valorizzare ...
Approvati emendamenti proposti da De Luca che porteranno 10 milioni ai comuni virtuosi

Approvati emendamenti proposti da De Luca che porteranno 10 milioni ai comuni virtuosi

Politica
Una quota di 10 milioni di Euro ed un sistema premiale dei comuni “virtuosi” che raggiungono importanti risultati sul fronte dei servizi e della visibilità turistica sarà introdotto a partire dal 2018 per l’assegnazione di somme del Fondo delle Autonomie locali. Lo prevedono alcuni emendamenti alla legge di stabilità approvati oggi all’unanimità dalla Commissione Bilancio su proposta dell'on. Cateno De Luca e con parere favorevole del Governo. In particolare, gli emendamenti prevedono tre stanziamenti premiali: - 8 milioni da distribuire fra i Comuni che superano il 65% di raccolta differenziata – in atto sono 31 Comuni; - 1 milione di euro da distribuire fra i Comuni costieri che hanno ottenuto il riconoscimento della “Bandiera blu” per i servizi balneari e la qualità della costa ...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi