venerdì, Settembre 17
Shadow

Tag: Differenziata

Messina, saranno eliminati altrii cassonetti, al via differenziata seconda zona Centro

Messina, saranno eliminati altrii cassonetti, al via differenziata seconda zona Centro

Attualità, In Evidenza, Messina
Messinaservizi  comunica che dal prossimo lunedì 8 Febbraio verranno tolti tutti i cassonetti filo strada dal Torrente Boccetta sino alla via S. Agostino nella zona Blu dell'area Centro. I cassonetti erano stati lasciati  qualche altra settimana per dare agli  amministratori di condomini, non ancora pronti per la differenziata perché non si erano attivati, di prodigarsi per avere la relativa attrezzatura. Per prenotare la consegna dei carrellati o del carrellati più sacchetti, basta prenotarsi al n 333 615 4097, per i mastelli del Kit familiare fino a 8 unità utenze sempre in via Salandra invece per la consegna .  Inoltre, sempre da lunedì 8 Febbraio prenderà il via il porta a porta nella seconda zona dell'area centro da Viale Europa lato Sud fino a Via Petrazza.  La racco...
Condomini e differenziata: Ananci, sentenza Tar favorevole al Comune di Messina

Condomini e differenziata: Ananci, sentenza Tar favorevole al Comune di Messina

Attualità, In Evidenza, Messina
“Giunge finalmente a conclusione la causa intentata dall’ANACI di Messina, con un ristretto gruppo di Amministratori di Condominio Santi Daniele Zuccarello, Luigi Giacobbe, Ugo Napoli, Vincenzo Velini e Sebastiano D’Urso, che avevano chiesto l'annullamento delle due Ordinanze Sindacali n. 85 e 122 dell’aprile 2020 e della delibera di Giunta Municipale 243/2019 con la quale era stato approvato il relativo Regolamento per il servizio di raccolta differenziata nel territorio del Comune di Messina”. Lo dicono in una nota l’assessore comunale all'ambiente Dafne Musolino e il presidente di Messinaservizi Bene ComuneGiuseppe Lombardo. “Il TAR Sicilia Sezione Catania – proseguono Musolino e Lombardo - con sentenza n. 191/2021 del 20 gennaio 2021 ha dichiarato inammissibile il ricorso...
Messina, differenziata regolare il 6 gennaio, il 5 vietato conferire nei cassonetti

Messina, differenziata regolare il 6 gennaio, il 5 vietato conferire nei cassonetti

Attualità, In Evidenza, Messina
Messinaservizi comunica che il 5 Gennaio, giorno prefestivo, non si potranno conferire rifiuti indifferenziati nei cassonetti stradali dell’indifferenziata, mentre la raccolta nelle aree già servite dal porta a porta sarà regolare e quindi bisogna esporre regolarmente la frazione prevista da calendario per le rispettive aree di appartenenza. Il giorno dell'Epifania 6 gennaio, dalle ore 17 alle ore 21 si potranno conferire i rifiuti indifferenziati nei cassonetti filo strada presenti nelle zone non servite dal porta a porta.
Calendario rifiuti festività Natale: Messinaservizi comunica variazioni

Calendario rifiuti festività Natale: Messinaservizi comunica variazioni

Attualità, In Evidenza, Messina
Messinaservizi comunica i calendari per la raccolta di rifiuti in questi primi giorni di feste dal 24 al 26 Dicembre, in seguito verranno date altre informazioni per il resto delle festività natalizie. La vigilia, il 24 Dicembre, che è prefestivo, non si potranno conferire rifiuti sia nelle Aree servite dalla raccolta differenziata, che nei cassonetti stradali dell’indifferenziata, perché il 25 Dicembre non ci sarà nessuna raccolta. Il giorno di Natale tuttavia, dalle ore 17 alle ore 21 si potranno conferire i rifiuti nei cassonetti filo strada presenti nelle zone non servite dal porta a porta, e invece nelle zone servite dalla raccolta differenziata si potranno esporre i materiali previsti da calendario e con i rispettivi orari, sia della giornata del venerdì che della giornata di sabato...
Raccolta differenziata a Messina, il 20 Dicembre parte la zona Blu dell’Area Centro

Raccolta differenziata a Messina, il 20 Dicembre parte la zona Blu dell’Area Centro

Attualità, In Evidenza, Messina
Dalla prossima domenica 20 dicembre 2020 prenderà il via la raccolta differenziata nel centro di Messina, nella zona Blu, che va dal Viale Giostra basso a Piazza Antonello. Per le utenze domestiche condominiali che si trovano ubicate nell'Area Centro e che non dispongono di spazi condominiali idonei al collocamento dei contenitori per la raccolta differenziata, sono state quindi disciplinate le modalità con ordinanza 374 del 12 dicembre 2020. Per il servizio di raccolta della frazione secca dei rifiuti (carta, vetro, plastica e metallo, indifferenziato), verranno utilizzati dei sacchi colorati (del colore corrispondente alla relativa frazione secca di rifiuto gialla per plastica e metallo, verde per il vetro, azzurro per la carta, grigio per l'indifferenziato) e per il servizio di racc...
Dl 27 luglio il porta a porta a Messina sarà esteso anche nelle zone 4 nord e sud

Dl 27 luglio il porta a porta a Messina sarà esteso anche nelle zone 4 nord e sud

Attualità, In Evidenza, Messina
“Messinaservizi Bene Comune è pronta ad affrontare l'ennesima sfida, ricordando che da lunedì prossimo 27 Luglio il porta a porta raggiungerà anche le zone 4 delle Aree Nord e Sud della città. IL servizio sarà esteso a tutta la zona 4 dell'Area Sud fino a fondo Fucile, via Comunale Santo, in particolare nei quartieri di Gazzi, Zir, via Umberto Bonino, Mangialupi, case Gescal, san Giovannello, Contrada Baglio, Bordonaro, Cumia, Fondo Fucile e via Comunale Santo; e contemporaneamente nella zona 4 dell'Area Nord fino a Torrente Trapani alto, nei rioni di Viale Giostra, Villa Lina, via Palermo, Ritiro, Scala Ritiro, Contrada Badiazza, San Michele, viale Regina Margherita nel lato Nord da Giostra a Torrente Trapani, Torrente Trapani alto. Si inizierà domenica 26 Luglio conferendo negli orari p...
Commercianti del centro continuano a conferire in modo errato, intervengono Asociazioni categoria

Commercianti del centro continuano a conferire in modo errato, intervengono Asociazioni categoria

Attualità, In Evidenza, Messina
Messinaservizi Bene Comune in accordo con Confesercenti, Confcommercio e Confartigianato sta cercando di sensibilizzare gli esercizi commerciali del Centro città ad effettuare con regolarità la raccolta differenziata e a rispettare il calendario già consegnato e pubblicizzato più volte per le utenze non domestiche in Centro. Messinaservizi Bene Comune ha rilevato ancora, con  disappunto,  più volte delle incongruenze tra i  materiali conferiti rispetto a quanto prevede il calendario e per questo si prevedono sanzioni giornaliere. Messinaservizi ha già segnalato questi operatori commerciali ai  quali  sono state elevate multe salate, tuttavia in uno spirito di collaborazione reciproco,  anche in accordo con le associazioni di categoria, si segnala ulteriorment...
Differenziata Messina, a Maggio  si ritorna oltre le mille tonnellate di frazione secca

Differenziata Messina, a Maggio si ritorna oltre le mille tonnellate di frazione secca

Attualità, In Evidenza, Messina
Dopo una leggera flessione a Marzo e ad Aprile, i dati di maggio sulla raccolta differenziata tornano ad essere confortanti.  Quasi 1.100 tonnellate di frazione secca raccolta: 400 tonnellate di cartone, 200  di carta, 250  di plastica e metalli e 250  di vetro. Si riprende con più impegno quanto già programmato prima dell’emergenza Covid 19 sull’ampliamento delle zone servite dal porta a porta. Con le assunzioni già fatte e con le altre da fare nelle prossime settimane, pensiamo di arrivare  a completare le zone 3 e 4 dell'aree Nord e Sud di Messina coprendo così 2/3 del territorio comunale. Purtroppo diversi intoppi burocratici dovuti a diverisi ricorsi, problematiche per le assunzioni non dipese da noi, e il Covid 19 hanno rallentato la nostra azione, ma ora st...
Messina, i ciechi avranno i mastelli con codice Braille

Messina, i ciechi avranno i mastelli con codice Braille

Attualità, In Evidenza, Messina
Messina sarà la prima città metropolitana in Sicilia a dotarsi di mastelli con codice Braille per permettere anche ai non vedenti di fare la raccolta differenziata. L’iniziativa di Messinaservizi Bene Comune e Unione Italiana Ciechi, sarà presentata in conferenza stampa domani venerdì 10 Gennaio alle 10, nella sede dell’Unione Italiana Ciechi in via Santa Cecilia n.98 (dentro galleria primo piano). Durante l'incontro, Messinaservizi Bene Comune consegnerà dei mastelli per la raccolta differenziata in codice braille  all’Unione per ciechi. Alla conferenza, saranno presenti tra gli altri, il sindaco di Messina Cateno De Luca, il presidente regionale Unione Italiana Ciechi e presidente della Stamperia Regionale braille di Catania prof Gaetano Minincleri, il presidente provinciale Uic Frances...
Obiettivo raggiunto, a Messina raccolti 10 milioni di kg di differenziata

Obiettivo raggiunto, a Messina raccolti 10 milioni di kg di differenziata

Attualità, In Evidenza, Messina
“Siamo molto soddisfatti per i risultati raggiunti in questi ultimi giorni del 2019 per i dati della differenziata nelle isole ecologiche, anche per l’incentivo da noi proposto del premio per chi differenziava di più. Totalmente conferiti da 4900 utenti ben 141 mila e 850 kg di differenziata, dei quali 24.500 nell’isola ecologica di Pace, 45 mila kg nell’isola di Gravitelli, 6650 kg a Giamplieri, 16400 kg a Tremonti, 36000 kg a Pistunina e 13.300 kg a Spartà”. A dirlo il presidente di Messinaservizi Bene Comune Giuseppe Lombardo che aggiunge: “Abbiamo così superato i 10 milioni di kg di carta, cartone, vetro, alluminio, plastica recuperati in un anno, uniti si può fare e lo abbiamo fatto. Messina fa la differenza”. “Inoltre – conclude Lombardo - si chiede scusa per qualche disservizio su ...
Messina, conferimento indifferenziato l’1 gennaio, porta a porta prosegue

Messina, conferimento indifferenziato l’1 gennaio, porta a porta prosegue

Attualità, Messina
“Prosegue sempre il lavoro di Messinaservizi Bene Comune e non si ferma in questi giorni di festa per quel che riguarda la raccolta porta a porta nelle zone già raggiunte dal servizio nelle area Nord e Sud  il 31 Dicembre e l’uno gennaio. Quindi si possono conferire i rifiuti in maniera differenziata come previsto da calendario nelle diverse aree”. A dirlo il presidente di Messinaservizi Bene Comune Giuseppe Lombardo che aggiunge: “Ricordiamo anche martedì si ritirerà la carta nelle zone 1 e 2 dell’Area Sud e al complesso ‘Peloritano’ a Contesse. Stasera quindi va  esposto il mastello/carrellato di colore blu dalle 21 alle 5 del mattino.  Mentre martedì nelle zone 1 e 2 dell’Area Nord e nella via Panoramica fino all'’Eden park’ si ritirerà vetro e va esp...
Porta a Porta: De Luca: “Dati molto confortanti raggiunte le 100 mila persone”

Porta a Porta: De Luca: “Dati molto confortanti raggiunte le 100 mila persone”

Attualità, In Evidenza, Messina
“Come tutte le rivoluzioni ‘culturali’ il  porta a porta deve avere il giusto tempo per essere compreso da tutti i cittadini e assimilato nelle loro abitudini; siamo già soddisfatti per gli ottimi risultati ottenuti in pochi mesi da Messinaservizi Bene Comune, nonostante i problemi di personale e di adeguamento degli operatori al nuovo servizio. Chiediamo maggiore collaborazione ai cittadini,  ai commercianti e agli amministratori di condominio, tutti devono rendersi conto che questo sarà un cambiamento epocale per la nostra città. Vogliamo un servizio di raccolta  smaltimento rifiuti efficiente, ecosostenibile e adeguato dal punto di vista sociale alle nuove esigenze che la società richiede. In questo senso, per promuovere il porta a porta, abbiamo commissionato anche...
A Venetico l’inciviltà regna sovrana, urgono controlli severi

A Venetico l’inciviltà regna sovrana, urgono controlli severi

Cronaca, In Evidenza, Tirrenica
Al comune di Venetico da più di tre anni la raccolta differenziata è entrata a pieno regime , ma ancora, tutt'oggi, il paese paga lo scotto di alcuni soggetti che fanno fatica a rispettare le regole del vivere civile. Puntualmente ci si imbatte in mucchi di immondizia abbandonata in varie zone, non solo vie secondarie, ma nelle strade principali (nella foto a corredo la centralissima Via Siracusano) e addirittura anche nei pressi della Villa Comunale. E non solo. Gli operatori che si occupano del porta a porta ogni venerdì, giorno della raccolta rifiuti indifferenziati, si trovano dinanzi alle abitazioni sacchi neri enormi, maleodoranti e pieni di ogni tipo di rifiuti. Senza considerare, inoltre, l'esposizione dei sacchetti fuori dall'orario espressamente richiesto nell'ordinanza munic...
Barcellona e il suo pessimo rapporto con la differenziata. Nuovo intervento del sindaco

Barcellona e il suo pessimo rapporto con la differenziata. Nuovo intervento del sindaco

Attualità
Rifiuti, quanto caos! Barcellona Pozzo di Gotto e la differenziata continuano ad avere un pessimo rapporto. Sulla questione è nuovamente intervenuto il sindaco Roberto Materia che ha detto ancora la sua su una situazione che tanta rabbia sta generando tra la popolazione che, proprio in questi giorni, sta ricevendo le bollette per il servizio rifiuti. "Mio malgrado sono costretto a tornare una volta ancora sul tema della funzionalità del ciclo dei rifiuti e della raccolta differenziata - ha affermato il primo cittadino - Nelle settimane scorse si sono susseguite incessanti le direttive operative dell’Amministrazione, le attività di pianificazione e ogni altro intervento per cercare di migliorare in qualche modo l’efficienza del sistema della raccolta differenziata. Negli ultimi tempi qu...
Oggi stop alla raccolta differenziata a Milazzo, la protesta dei cittadini

Oggi stop alla raccolta differenziata a Milazzo, la protesta dei cittadini

Attualità, In Evidenza
Niente raccolta di rifiuti a Milazzo. L'Amministrazione comunale ha annunciato che nella giornata di oggi, mercoledì 25 Aprile, il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti sarà sospeso. Nel comunicato si legge : "Si rinnova dunque l’invito ai cittadini e ai commercianti di non depositare in strada e nei punti stabiliti, nella tarda serata di oggi o domattina nessuna tipologia di rifiuto e di procedere invece solo il 25 sera o il 26 mattina, seguendo però quanto previsto dal calendario di differenziazione, senza nessun’altra integrazione di rifiuto". A rimanere nelle case, umido e plastica. Una decisione che ha scatenato, soprattutti sui social, le proteste di molti cittadini, i quali lamentano un servizio a singhiozzo. Saltando la raccolta odierna, salta anche la raccolta di un'i...
Approvati emendamenti proposti da De Luca che porteranno 10 milioni ai comuni virtuosi

Approvati emendamenti proposti da De Luca che porteranno 10 milioni ai comuni virtuosi

In Evidenza, Politica
Una quota di 10 milioni di Euro ed un sistema premiale dei comuni “virtuosi” che raggiungono importanti risultati sul fronte dei servizi e della visibilità turistica sarà introdotto a partire dal 2018 per l’assegnazione di somme del Fondo delle Autonomie locali. Lo prevedono alcuni emendamenti alla legge di stabilità approvati oggi all’unanimità dalla Commissione Bilancio su proposta dell'on. Cateno De Luca e con parere favorevole del Governo. In particolare, gli emendamenti prevedono tre stanziamenti premiali: - 8 milioni da distribuire fra i Comuni che superano il 65% di raccolta differenziata – in atto sono 31 Comuni; - 1 milione di euro da distribuire fra i Comuni costieri che hanno ottenuto il riconoscimento della “Bandiera blu” per i servizi balneari e la qualità della costa ...
Conferenza stampa di Pippo Trischitta: “Sarò eletto sindaco perchè sono di destra e gli elettori mi premieranno”

Conferenza stampa di Pippo Trischitta: “Sarò eletto sindaco perchè sono di destra e gli elettori mi premieranno”

Politica
Nuova conferenza oggi di Pippo Trischitta, sempre più lanciato nella corsa alla poltrona di sindaco. Si dice certo di riuscire a farcela perché è sempre stato uomo di destra e alla fine gli elettori lo premieranno. Oggi ha toccato il tema della raccolta differenziata lanciando l’idea “Guadagnare differenziando”. Con un investimento iniziale di 600 mila si avrebbe, secondo Trischitta ,una città più pedonalizzata e meno inquinata. “L’idea – ha dichiarato l’esponente politico- nasce dall’esigenza di fornire il cittadino di un sistema di riciclo efficiente e premiante e allo stesso tempo sostenere un processo educativo che parta dalle scuole”. Alle sei isole ecologiche esistenti in città verrebbero affiancate sette “smart communities”, piccole comunità dove i cittadini possono riciclare pl...
Terme Vigliatore, da lunedì apre lo sportello informativo per la differenziata

Terme Vigliatore, da lunedì apre lo sportello informativo per la differenziata

Attualità, In Evidenza
Parte una nuova campagna di sensibilizzazione sui temi di rispetto del territorio con particolare attenzione alla raccolta della differenziata porta a porta avviata a regime ormai da un anno e attestatasi per il 2017 sul ragguardevole risultato del 63%. Da lunedì nei locali del Centro Sociale di Via del Mare n°55, aprirà uno sportello informativo sulla differenziata che sarà gestito dai sei ragazzi del progetto “LILIUM” del Servizio Civile Nazionale. Sarà possibile chiedere informazione sia operative che amministrative circa i metodi della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti e segnalare eventuali problematiche. Le attività del progetto si estenderanno successivamente ad altri temi legati strettamente alla valorizzazione del patrimonio ambientale, naturalistico e storico d...
Raccolta dei rifiuti a Milazzo, indicazioni ai cittadini per Natale e Capodanno

Raccolta dei rifiuti a Milazzo, indicazioni ai cittadini per Natale e Capodanno

Attualità
Nelle giornate di Natale e Capodanno la raccolta dei rifiuti, sia nelle zone servite dal “porta a porta” sia in quelle dove sono presenti, i cassonetti stradali, non verrà svolta. Nello specifico, il 25 dicembre è un lunedì, giornata dedicata normalmente alla consegna della componente umida e della Carta e del Cartone. A fronte della festività, il deposito dell’umido slitta a mercoledì 27 dicembre, mentre Carta e Cartone potranno essere nuovamente depositate davanti alle proprie abitazioni, lunedì 8 gennaio, in quanto anche il successivo lunedì – 1 gennaio - essendo capodanno il servizio è sospeso. Per eventuali smaltimenti anticipati ci si potrà recare all’Ecopunto di Ciantro. La situazione sarà analoga proprio lunedì 1 gennaio per quel che concerne l’umido che slitterà a mercoledì 3...
Discarica al confine tra Villafranca e Messina, gli incivili non restino impuniti

Discarica al confine tra Villafranca e Messina, gli incivili non restino impuniti

Cronaca, In Evidenza
Claudio Cardile, Consigliere Comunale del Partito Democratico di Messina, denuncia l’inciviltà di quanti depositano, in barba a qualsiasi regola e privi del ben che minimo rispetto per l’ambiente e per gli altri, rifiuti di ogni genere nella strada che conduce allo svincolo autostradale di Villafranca Tirrena, al confine tra quest’ultimo comune e quello di Messina, in territorio di competenza del comune peloritano. Come ogni anno, si ripropone lo stesso indecoroso spettacolo!Probabilmente, residenti e vacanzieri nei comuni limitrofi al nostro non vogliono effettuare la raccolta differenziata (obbligatoria) e utilizzano la sede stradale “a proprio uso e consumo”. Nulla può essere imputato all’Amministrazione comunale di Messina, ma bisogna intensificare i controlli e punire in mod...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi