sabato, Agosto 24

Tag: Finale

Svincolati Milazzo concentrati per la finale playoff, Maganza: “Vogliamo sovvertire i pronostici”.

Svincolati Milazzo concentrati per la finale playoff, Maganza: “Vogliamo sovvertire i pronostici”.

Basket
Massima concentrazione in casa Svincolati Milazzo, in vista di gara 1 di finale playoff, che li vedrà affrontare in trasferta la Fortitudo Messina. Ad analizzare le sfide decisive, che assegneranno la promozione in Serie C Silver, le parole di Coach Maganza: "È la finale che tutti si aspettavano, tra le due compagini che hanno maggiormente lasciato il segno nella regular season. Siamo stati in vetta alla classifica sin dalla prima giornata, ma ci siamo rilassati nella fase finale del campionato e ciò ha permesso, proprio ai messinesi , di superarci nell'ultima giornata. La Fortitudo è una squadra esperta, con elementi di categoria superiore, che non ha nascosto di certo le proprie velleità di successo finale. Nel mercato invernale, hanno ritoccato il loro organico per renderlo ancor più c...
Al Franco Scoglio un Messina scoppiettante batte il Giulianova e conquista la finale di Coppa Italia

Al Franco Scoglio un Messina scoppiettante batte il Giulianova e conquista la finale di Coppa Italia

Calcio
Il Messina che non ti aspetti stupisce i 4000 spettatori presenti, regalandogli una splendida vittoria e la finale di Coppa Italia di Serie D. E’ stata una gara dai due volti. Il primo tempo, scoppiettante con ben cinque gol, il secondo tempo con il Messina che ha pensato solo a controllare la gara e tentare qualche stoccata offensiva. I biancoscudati, dopo un doppio svantaggio, effettuano una rimonta insperata. Dopo soli cinque minuti il Messina è sotto di una rete, grazie a un gran tiro di Di Paolo che trafigge Jairo: 0-1. Il Giulianova prosegue a macinare gioco, e dopo altri dieci minuti di gioco raddoppia con Tozzi Borsoi su calcio di rigore, per un fallo in area di Zappalà: 0-2. Il Messina reagisce, si ricompatta e si riversa in avanti alla ricerca del gol che consentirebbe la riap...
Cus Unime al rush finale, alla cittadella arriva il Cus Palermo per l’andata della finale playoff

Cus Unime al rush finale, alla cittadella arriva il Cus Palermo per l’andata della finale playoff

Pallanuoto
Sette giorni dopo la vittoria casalinga contro la Basilicata che vale l’accesso alla finale playoff il CUS Unime torna a giocare davanti al suo pubblico. Sabato 23 alla cittadella è atteso il CUS Palermo per gara 1 di finale. Mercoledi 27 gara 2 nel capoluogo: attesi anche tanti supporters peloritani al seguito dei gialloblu. Entusiasmo e tanta convinzione nei propri mezzi. Questo lo spirito con il quale il CUS Unime si avvicina alla fase più importante della stagione, quella che vale il tanto agognato salto di categoria. Non solo un esaltante cammino in regular season ma anche le nette vittorie nel doppio confronto con la Basilicata Nuoto 2000 hanno confermato che mai come in questa stagione la compagine universitaria ha tutte le carte in regola per ottenere la Serie A. L’ultimo scog...
Cus Unime Pallanuoto supera Basilicata Nuoto 2000 e approda in finale play off

Cus Unime Pallanuoto supera Basilicata Nuoto 2000 e approda in finale play off

Pallanuoto
Primo esame superato a pieno voti per il CUS Unime che alla cittadella, di fronte al pubblico delle grandi occasioni nonostante le condizioni meteo non fossero delle più clementi, chiude la pratica Basilicata in due parziali e conquista il passaggio alla fase finale dei playoff promozione per la A2. Toccante il minuto di raccoglimento ad inizio incontro per ricordare i piccoli Raniero e Francesco. Poi in acqua è partita vera: il CUS non vuole sfigurare davanti ai tanti appassionati di casa ed impone la sua legge sin da subito, schiacciando sin dalle battute iniziali gli ospiti della Basilicata. A metà gara, al di là del risultato parziale (+4 per i gialloblu) il copione della gara è già scritto: ospiti che diverse volte non riescono neanche a chiudere le proprie azioni d’attacco con un...
Barcellona perde anche gara 3 a Cassino e saluta mestamente i sogni promozione

Barcellona perde anche gara 3 a Cassino e saluta mestamente i sogni promozione

Basket, Sport
Finisce nel peggiore dei modi la serie per il Basket Barcellona che, dopo avere perso le due gare al “PalAlberti”, crolla definitivamente in gara tre. Colpita e affondata da avversari che hanno avuto il grosso merito di metterci grinta e determinazione, trovando anche continuità e intensità nell’arco delle tre partite. Partita che comincia benino per i giallorossi che provano a mettere il naso avanti. Ma l’illusione dura poco. La Virtus Cassino riesce a chiudere in parità il primo quarto (20-20) e nel secondo dilaga, piazzando un parziale di 30-13 che lascia poche speranze agli avversari. Mattatore della serata è Bagnoli, incontenibile (alla fine 31 punti per lui). All’intervallo lungo il tabellone recita 50-33 per i padroni di casa. Al rientro in campo, Barcellona prova a scuotersi, ma ...
Igea Virtus, domani a Ercolano la finale play off

Igea Virtus, domani a Ercolano la finale play off

Calcio, Sport
Dopo la vittoria a Troina in semifinale play off, l'Igea Virtus gioca al Solaro di Ercolano la finale con l'obiettivo di regalare ancora emozioni ai suoi tifosi. All'Ercolanese basterà un pareggio per andare avanti, l'Igea Virtus è costretta invece a vincere. Le due sfide in campionato si sono concluse con una vittoria per parte. All’andata l’Igea Virtus sbancò Ercolano con il più classico dei risultati grazie ai gol di Kacorri e Santo Biondo. Al ritorno fu l’Ercolanese a espugnare lo stadio “D’Alcontres – Barone” grazie a un calcio di rigore trasformato da Poziello. I campani giungono in finale dopo avere eliminato la Nocerina. Calcio d’inizio alle ore 16. L’incontro sarà diretto dal signor Claudio Panettella della sezione di Bari. Assistenti Francesco Valenti della sezione di Roma 2 e ...
Basket Barcellona, domani è il grande giorno di gara 1 di finale play off

Basket Barcellona, domani è il grande giorno di gara 1 di finale play off

Basket, Sport
Mancano soltanto due giorni all’esordio del Basket Barcellona nella serie di finale play off contro la Virtus Cassino. A quarantotto ore dall’attesissima sfida del “PalAlberti” valevole come gara 1, ecco le dichiarazioni del tecnico giallorosso, Massimo Friso: “Sarà una gran bella finale. Adesso si alza ulteriormente l’asticella e tutte le squadre che arrivano a questo punto danno il massimo sia sotto l’aspetto tecnico che delle energie fisiche. Abbiamo di fronte una squadra forte, costruita per arrivare fino in fondo. E lo dimostrano i nomi che figurano nel roster di Cassino. Affronteremo due giocatori davvero forti che hanno dato tanto alla pallacanestro italiana, come Carrizo e Bagnoli. Avremo insomma le nostre belle gatte da pelare, ma siamo contenti di averle. Dal canto nostro, ce l...
Basket Barcellona, adesso conosci il tuo avversario. Sarà la Virtus Cassino

Basket Barcellona, adesso conosci il tuo avversario. Sarà la Virtus Cassino

Basket, Sport
Sarà tra Basket Barcellona e Virtus Cassino lo scontro che deciderà quale delle due finaliste del Tabellone D dei play off raggiungerà Montecatini Terme per le final four. I rossoblu hanno battuto gli universitari della Luiss Roma in gara 5 con il punteggio di 89-86, grazie ai due tiri liberi nel finale messi a segno da Carrizo che hanno messo al sicuro il risultato. Una serie emozionante e palpitante fino alla fine. Domenica a Barcellona la prima palla a due della serie di finale. Probabilmente l'incontro avrà inizio alle 20.30....
Igea Virtus straordinaria! Battuto a domicilio il Troina: è finale

Igea Virtus straordinaria! Battuto a domicilio il Troina: è finale

Calcio, Sport
Basta un tempo a una super Igea Virtus per violare lo stadio "Silvio Proto" e battere 3-1 il Troina nella semifinale play-off del girone I. Al terzo confronto stagionale tra le due squadre, i giallorossi vincono la sfida più importante e conquistano la finale contro l'Ercolanese. Assenti Pitarresi (in tribuna) e Biondi (in panchina), non al meglio, mister Peppe Raffaele schiera Ingrassia in porta, Sarcone, Fontana, Ferrante e Santamaria in difesa, Giovanni Biondo con Gatto e Tramonte a centrocampo e, in attacco, Kosovan, Ventre e Kacorri, recuperato in extremis dopo il problema alla caviglia. Inizio sprint dell'Igea Virtus che va a segno due volte in quattro minuti: al 2' lancio lungo di Ferrante, Van Brussel non trattiene e consegna una comoda palla a Kosovan che, a porta vuota, deve ...
Il Basket Barcellona è in finale. A Valmontone la serie si chiude sul 3-0

Il Basket Barcellona è in finale. A Valmontone la serie si chiude sul 3-0

Basket, Sport
Inarrestabile. Il Basket Barcellona viola il parquet di Valmontone, chiude la serie sul 3-0 dopo le due vittorie in Sicilia e stacca il pass per la finale play off del Tabellone D. Sereni e compagni hanno definitivamente conquistato la piazza con la loro grinta, il loro cuore, il loro talento. Doti che hanno permesso di arrivare questo importantissimo traguardo con grande spirito di sacrificio e con la cultura del duro lavoro sul campo e in palestra. Un gruppo fantastico che ha conquistato successi e consensi partita dopo partita. La gara di stasera non si era aperta nel migliore dei modi per Barcellona. La Virtus Valmonone è entrata in campo letteralmente con il sangue agli occhi, intenzionata a mettere subito sotto gli avversari. E ci è riuscita, almeno nel primo quarto, quando addiri...
Due su due i team del Verona Trento che accedono alla finale della gara Nazionale NAO Challenge

Due su due i team del Verona Trento che accedono alla finale della gara Nazionale NAO Challenge

Attualità
Giornata ricca di emozioni all'IIS Verona Trento di Messina per la semifinale del torneo nazionale di robotica umanoide Nao Challenge. Sabato 3 marzo, le prove si sono succedute, tre per ognuna delle 18 squadre siciliane e calabresi, con ritmo incalzante e i giurati, alla fine dei lavori, si sono dichiarati stanchi ma soddisfatti. Il momento della proclamazione dei vincitori della semifinale resta indimenticabile per i protagonisti ma anche per tutti i partecipanti all’evento. Fino ad un attimo prima nessuna informazione era trapelata dai giurati nè dall’equipe genovese di Scuola di Robotica. Quindi maggiore sorpresa e soddisfazione nell’ascoltare che entrambe le squadre dell’Istituto messinese si sono classificate per la Finale: “EtaBeta 2.0” e “QuiQuoNao” due dei tre team finalist...
Il Secondo “Memorial Mino Licordari” sceglie le squadre vincitrici

Il Secondo “Memorial Mino Licordari” sceglie le squadre vincitrici

Altri Sport
Sono in calendario domenica mattina 7 gennaio, nella palestra di Montepiselli, le finali del “2° Memorial Mino Licordari” di calcio giovanile, dedicato all’amato avvocato-giornalista messinese. In palio, oltre alla vittoria nel torneo cittadino, vi sarà pure l’ambita qualificazione alla kermesse regionale. La manifestazione, organizzata e promossa dal comitato provinciale dell’AICS presieduto da Lillo Margareci, ha avuto per protagoniste, dallo scorso 8 dicembre, 16 squadre delle categorie Pulcini ed Esordienti; circa 200 i giocatori impegnati di età compresa tra i 9 ed i 12 anni. La prima fase a gironi ha promosso le migliori due compagini classificate agli incroci ad eliminazione diretta, mentre la terza e la quarta hanno cominciato un percorso parallelo nel “1° Trofeo Festa Insie...
Europeo U20 Beach Volley, Russia corsara, Italia posizione d’onore

Europeo U20 Beach Volley, Russia corsara, Italia posizione d’onore

Sport
Primo gradino del podio tutto russo all’Europeo Under 20 di Beach Volley. L’isola di Vulcano saluta l’evento che ha coinvolto ben 30 Paesi e 128 atleti con un’ultima giornata di gare dall’esito emozionante. Finale amara per la coppia delle ragazze italiane Orsi Toth/They che vengono battute al tie-break dal duo russo Voronina/Bocharova. Primo set tiratissimo vinto dalle azzurre per 21-19, ottima l’intesa del team italiano, capace di rispondere soprattutto grazie ad una attenta ricezione. Nel secondo set il volto della sfida cambia: break russo nella fase centrale con allungo decisivo, il 9-21 non lascia spazio a recriminazioni. La medaglia d’oro si decide in un tie-break che le italiane sembrano riuscire a condurre, la tensione gioca un brutto scherzo e la rimonta dal 12-8 al 13-15 fin...
Europeo U20 Beach Volley Vulcano, coppie uomini eliminate, azzurre in finale

Europeo U20 Beach Volley Vulcano, coppie uomini eliminate, azzurre in finale

Sport
Penultima giornata di gare dell'Europeo Under 20 di Beach Volley sulle spiagge dell'isola di Vulcano. Protagoniste di giornata le ragazze azzurre, che si assicurano un sicuro posto in finale grazie alle vittorie di due delle tre coppie tricolore partecipanti.  Sarà il derby tra la Orsi Toth/They e Varrassi/Ferraris a decretare quale tra i team italiani rimarrà in corsa per la medaglia d'oro. Eliminata ai quarti la terza coppia azzurra: ancora un derby per Varrassi/Ferraris che hanno avuto la meglio su Scampoli/Piccoli. Giornata nera tra gli uomini: tutte fuori le coppie azzurre. Corsa finita ai sedicesimi per Cottafava/Maletti, sconfitti per 2-0 dalla coppia austriaca Kindl/Ochaya. Fuori agli ottavi la coppia Windisch/Cappio: sono gli olandesi Blom/de Groot ad avere la meglio in tre...
Le ragazze dell’F24 Messina pronte per la finale Play off

Le ragazze dell’F24 Messina pronte per la finale Play off

Calcio a 5
L’F24Messina è pronta per la finale playoff del campionato di serie C di calcio a 5 femminile. Lo ha confermato nell’ultimo turno della regular season,battendo in trasferta con un perentorio 9-1 le Aquile Calatinegrazie alle realizzazioni di: Valentina Minciullo 4, capocannoniere del torneo con 33 centri, Giusy Cucinotta 2, Maria Famà, Rachele Fedele e AngelaFurnari. La squadra allenata da Massimiliano Drago, seconda in graduatoria con ben 52 punti all’attivo, giocherà domenica (fischio d’inizio ore 19) direttamente l’atto conclusivo degli spareggi regionali, in programma al “PalaJonio” di Augusta, di fatto in casa della Pro Megara, società alla quale è stata affidata l’organizzazione della manifestazione, che si è piazzata sul gradino più basso del podio. In semifinale, la formazione ...
Waterpolo Messina batte Cosenza e si qualifica per la finale di Coppa Italia

Waterpolo Messina batte Cosenza e si qualifica per la finale di Coppa Italia

Pallanuoto
Missione compiuta per la Waterpolo Despar Messina che battendo Cosenza per 13-8, nella piscina del centro federale di Ostia, ha raggiunto la finale di Coppa Italia e oggi contenderà il trofeo al Padova che nell’altra semifinale ha superato l’Ekipe Orizzonte 11-5. Si tratta di un traguardo importante per la società di Felice Genovese. E’ la terza finale contro le venete dopo quella di due anni fa in Coppa Italia e quella nella Final Six Scudetto dello scorso anno ( entrambe furono disputate a Messina ). La gara sarà trasmessa in diretta alle 19.00 su Rai Sport. Contro il Cosenza, contro cui le peloritane hanno vinto per la settima volta in stagione tra UnipolSai Cup, campionato e Coppa Italia, non è stato facile perché le silane, con la loro aggressività, hanno tenuto in equilibrio la ...
Un Mondo Volley da sballo vola in finale. Il Dt Mollura: ”Una grande soddisfazione, grazie a tutti”

Un Mondo Volley da sballo vola in finale. Il Dt Mollura: ”Una grande soddisfazione, grazie a tutti”

Pallavolo
Il Mondo Volley Messina vola in finale di Coppa Sicilia. L’obiettivo di inizio stagione è stato raggiunto con una prestazione di spessore, per livello di gioco prodotto, grinta e lo spirito di sacrificio evidenziati dagli atleti sul taraflex della Palestra “Giorgio La Pira”. Non era semplice il passaggio del turno perché di fronte vi era un avversario, il New Image Giarre, in possesso di un buon potenziale tecnico, che viaggia in campionato nelle posizioni di alta classifica. Dall’altra parte della rete ha però trovato un Mondo Volley che ha dimostrato le tante qualità emerse nel corso della stagione. Il terzo posto in classifica, come stanno dimostrando capitan Attinà e compagni, non è frutto del caso, ma di un lavoro di programmazione specifico. Prima dell’inizio del match è stato os...
Due team messinesi volano alla finale nazionale della competizione ingegneristica “EBEC Italy”

Due team messinesi volano alla finale nazionale della competizione ingegneristica “EBEC Italy”

Cronaca
“Atomic Group”, team composto da Ambra Cancelliere, Maria Orifici, Anna Bonfiglio e Dario Morganti e “gli inCIVILI”, composto da Stellario Marra, Pietro Tripiciano, Gianmarco Amico, Rosella Audino: sono questi i componenti delle due squadre dell’Ateneo messinese che hanno vinto il round locale (EBEC Messina) della Competizione Ingegneristica più importante d’Europa, ovvero “EBEC Italy”, rispettivamente per le prove del Team Design e Case Study. La competizione, giunta alla nona edizione, ha visto coinvolti studenti di Ingegneria e di Scienze, sfidatisi nel corso di due differenti prove: il Case Study, risoluzione di un problema manageriale fornito dall’azienda emergente nel territorio messinese “Innesta” (un incubatore di imprese nato per sostenere e dare nuova linfa vitale all’ecosist...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi