sabato, Maggio 25

Tag: Messina

Un tratto di litorale di Messina ripulito dagli alunni dell’Istituto comprensivo Donato

Un tratto di litorale di Messina ripulito dagli alunni dell’Istituto comprensivo Donato

Attualità, Messina
Oltre duecento bambini dell' istituto comprensivo Donato hanno ripulito assieme ai loro insegnanti diverse centinaia di metri di spiaggia a Paradiso. Con loro, per la giornata della pulizia delle spiagge e dei fondali, c' erano i volontari di Legambiente dei Peloritani, i volontari della comunità Faro, alcuni operai di Messinaservizi, il rappresentante d' istituto Maurizio Vita, i pensionati dell' associazione Auser. Sono stati raccolti quintali di rifiuti: copertoni, bottiglie, sacchetti, ferro, sedie e altri rifiuti ingombranti. Tutto è stato diviso secondo le regole della raccolta differenziata. L' iniziativa è arrivata alla fine di un percorso didattico che ha portato i bambini a realizzare alcuni lavori con alcuno oggetti riciclati. L' invasione pacifica dei giovani studenti è stata ...
Arbuse coordinatore del movimento giovanile di Fratelli d’Italia, la soddisfazione di La Spada

Arbuse coordinatore del movimento giovanile di Fratelli d’Italia, la soddisfazione di La Spada

Attualità, Messina
“Esprimo soddisfazione per la nomina del giovane Alberto Arbuse come coordinatore della città metropolitana per Gioventù Nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d’Italia - dichiara Antonio La Spada, coordinatore regionale di GN per la Sicilia Orientale - il nostro lavoro sul territorio si sta manifestando con l’adesione di tanti giovani che condivisono il percorso politico di Giorgia Meloni, in forte crescita sul nostro territorio. Proprio qui a Napoli è in corso la manifestazione nazionale di Fratelli d’Italia in vista delle elezioni europee del 26 maggio e Gioventù Nazionale ha voluto presenziare con tanti militanti provenienti dalla Sicilia e dalla provincia di Messina. Identità, sovranismo e difesa del diritto allo studio sono da sempre i nostri riferimenti che porteremo avanti ...
Francesco Arena, Pasquale Caliri e Lillo Freni donano cofanetti solidali a Nemo Sud

Francesco Arena, Pasquale Caliri e Lillo Freni donano cofanetti solidali a Nemo Sud

Attualità, Messina
Gli ambasciatori del gusto messinesi donano duecento cofanetti della solidarietà al centro Clinico Nemo Sud. “Una sorta di bomboniera dolce e solidale - spiegano - per testimoniare la nostra presenza ed il nostro impegno per La causa del centro”. I cofanetti contenenti un Cedrino (Lillo Freni) un muffin cioccolato, spezie e nocciole ( Pasquale Caliri) e dei grissini al finocchietto ( Francesco Arena) saranno distribuiti domani sera al teatro Vittorio Emanuele in occasione della manifestazione Messina in passerella organizzato dal centro Nemo Sud per raccogliere fondi. Lo scorso Natale gli ambasciatori avevano preparato, sempre per Nemo, tre panettoni in vasocottura per la raccolta di fondi in favore del Centro clinico. ...
“Eureka Funziona”, piccoli alunni messinesi progetteranno e realizzeranno un giocattolo

“Eureka Funziona”, piccoli alunni messinesi progetteranno e realizzeranno un giocattolo

Attualità, Messina
Progettare e realizzare un giocattolo partendo da un kit messo a disposizione degli organizzatori. Sono 222 i bambini provenienti da 5 scuole primarie di Messina che quest’anno si sono cimentati nel progetto “Eureka Funziona!”: una sfida a colpi di idee e creatività, che coinvolge alunni delle V classi degli Istituti Comprensivi  "Albino Luciani", “Salvo D'Acquisto”, “San Francesco di Paola” , “Santa Margherita” e del Collegio parificato “Sant’Ignazio”.Le loro idee saranno mostrate ad una giuria che li valuterà uno ad uno lunedì 13 maggio nel salone della borsa della Camera di Commercio a partire dalle 9,00. Un progetto giunto alla terza edizione che ha riscosso già nelle predenti uscite un notevole successo e una partecipazione, da parte degli studenti e degli insegnanti, straordina...
Controlli della Guardia di Finanza nei negozi del centro cittadino. Sequestrati capi d’abbigliamento contraffatti

Controlli della Guardia di Finanza nei negozi del centro cittadino. Sequestrati capi d’abbigliamento contraffatti

Cronaca, Messina
I finanzieri del Comando Provinciale di Messina, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla tutela della sicurezza economica e finanziaria, hanno sequestrato un ingente numero di capi di abbigliamento contraffatti in negozi del centro cittadino.Nel corso degli ordinari servizi di controllo del territorio, sono state intensificate le attività di contrasto alla contraffazione, che hanno portato ad effettuare due sequestri in altrettanti negozi di abbigliamento.I finanzieri hanno individuato nel quartiere Provinciale di Messina un negozio di articoli sportivi “sospetto”, che offriva alla libera vendita scarpe di marchi famosi, come Adidas, Fila e Saucony, ad un prezzo nettamente inferiore a quello di mercato. A seguito di preliminari accertamenti è scattato il sequ...
Bandiera Blu a 72 porti in Italia, unico in Sicilia il Marina del Nettuno di Messina

Bandiera Blu a 72 porti in Italia, unico in Sicilia il Marina del Nettuno di Messina

Attualità, Messina
Il Marina del Nettuno porta la bandiera blu alla Sicilia e a Messina in tema di buone pratiche ambientali. E’ l’unico porticciolo ad avere issato la bandiera sull’isola. L’ambito riconoscimento è stato annunciato assieme a quelli assegnati ad altri 182 comuni italiani, a 72 porti, a 385 spiagge, a Roma, nella sede del Cnr, dalla Foundation for Environmental Education, l’organizzazione internazionale no-profit con sede in Danimarca che promuove le buone pratiche per l’educazione ambientale. I criteri secondo cui l’organizzazione non governativa, ogni anno, assegna il riconoscimento sono 32, tra cui la balneabilità delle acque (secondo i dati Arpa), la depurazione, la raccolta differenziata, le aree pedonali, le piste ciclabili, i servizi in spiaggia, l’abbattimento delle barriere architett...
Tenta di introdursi in un’abitazione scavalcando un cancello, arrestato

Tenta di introdursi in un’abitazione scavalcando un cancello, arrestato

Cronaca, Messina
Tenta di introdursi in casa di una donna a Faro Superiore, scavalcando il cancello tenendo in mano un'asta di metallo. La donna, terrorizzata, ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti prontamente. L'uomo S.A.H. di 31anni originario del Bangladesh, senza fissa dimora, appena ha visto sopraggiungere la pattuglia dei Carabinieri ha tentato la fuga a piedi ma è stato raggiunto e bloccato dai militari che lo hanno arrestato in flagranza di reato. L’arrestato è comparso davanti al Giudice presso il Tribunale di Messina che ha convalidato l’arresto effettuato dai Carabinieri ed ha applicato la misura della custodia cautelare in carcere. Adesso dovrà rispondere dei reati di violazione di domicilio aggravata, resistenza a un pubblico ufficiale e porto di armi od oggetti atti ad offendere....
“Il dramma venezuelano-quando la povertà uccide”, convegno a palazzo Zanca

“Il dramma venezuelano-quando la povertà uccide”, convegno a palazzo Zanca

Attualità, Messina
Sarà l’assessore ai rapporti con il volontariato Massimiliano Minutoli ad aprire, sabato 4 maggio alle 9.30 presso il salone delle bandiere di Palazzo Zanca, i lavori del convegno “Il dramma venezuelano - Quando la “povertà” uccide”, organizzato dall’associazione “Città Plurale” in collaborazione con Ali Onlus. L’evento, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Messina, vuole sensibilizzare la comunità messinese sul dramma vissuto dal popolo venezuelano, vittima di lotte politiche fratricide, un popolo che sta attraversando una crisi senza precedenti. Una crisi che ci riguarda da vicino, se solo si pensa che in quella terra vivono oltre 2 milioni di italiani. Ad intervenire Elisabeth Ramirez, nata e cresciuta in Venezuela, che traccerà affronterà il tema  della crisi, tra passato ...
Elezioni Amministrative in provincia di Messina, tutti i sindaci eletti

Elezioni Amministrative in provincia di Messina, tutti i sindaci eletti

Attualità, Messina
Si sono concluse nella notte le operazioni di scrutinio delle elezioni amministrative in dieci comuni del messinese. In controtendenza con il resto della Sicilia, dove le affluenze hanno registrato importanti cali, nella provincia peloritana si è registrata un’affluenza superiore alle precedenti elezioni amministrative. Il primo dei sindaci ad avere l’ufficialità della sua elezione è stato Bruno Miliadòche diventa primo cittadino di Forza d’Agrò, piccolo comune della zona jonica. Il leader della lista "Insieme", ha battuto Melina Gentile per 17 voti. Fondamentali per la vittoria del neo primo cittadino, i voti della frazione Scifì. Sempre nella jonica, a Mandanici, ad essere eletto è stato Giuseppe Briguglio, che ha superato il suo avversario Mario Scigliano. A Rometta è sta...
Disabili e normodotati parteciperanno alla “cena al buio” al Marina del Nettuno

Disabili e normodotati parteciperanno alla “cena al buio” al Marina del Nettuno

Attualità, Messina
Sarà un evento che coniugherà la cucina con il sociale, per evidenziare la problematica dei non vedenti ma, allo stesso tempo, far riflettere su ciò che questa disabilità comporta. La “cena al buio” organizzata dai Leo Club messinesi, si terrà in una location di tutto rispetto: il Marina del Nettuno. Il personale del noto ristorante messinese ha accettato “la sfida”, affinchè l’evento si svolga nel miglior modo possibile e senza intoppi. Disabili e normodotati saranno immersi nello stesso ambiente (i normodotati saranno bendati)  e avranno la possibilità di gustare i piatti dello chef Caliri che, stavolta, non ha avrà l’onere di pensare all’estetica del cibo, ma ad altri fattori che lo caratterizzeranno. Per Fabio Leonetti, presidente del Leo Club: “Il buio, spesso associato ad ac...
Controlli straordinari dei Carabinieri a Messina, 10 persone denunciate

Controlli straordinari dei Carabinieri a Messina, 10 persone denunciate

Cronaca, Messina
In concomitanza con la festività del 25 aprile, i Carabinieri del Comando Provinciale di Messina hanno intensificato i servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio finalizzati alla prevenzione del fenomeno della guida sotto l’effetto di alcool e di sostanze stupefacenti. E' stato impiegato personale del Nucleo Radiomobile di Messina e delle Compagnie Carabinieri del capoluogo,che hanno incrementato la presenza dell’Arma sulle principali vie di comunicazione della zona centro-nord della città, per garantire lo svolgimento in serenità della giornata ed aumentare la sicurezza degli automobilisti durante il rientro dalle consuete gite fuoriporta. Nel corso dei servizi, i militari dell’Arma, hanno proceduto nei confronti di: due 29enni, che sono stati deferiti in stato ...
Messina, la Polizia di Stato arresta uomo di 38 anni per atti persecutori

Messina, la Polizia di Stato arresta uomo di 38 anni per atti persecutori

Cronaca, Messina
Arrestato un 38ene di Messina, ritenuto responsabile dei reati di violazione di domicilio e di atti persecutori. La misura è stata eseguita dopo l’ennesimo intervento da parte della Polizia di Stato a tutela di una donna oggetto, ormai da diversi giorni, di atti persecutori da parte dell’ex compagno. L’uomo, per qualche mese legato alla vittima da una relazione sentimentale, pare non abbia mai accettato la sua interruzione. Da quel momento, infatti, è iniziata una vera e propria persecuzione ai danni della donna e, da ultimo, anche dei suoi familiari. Continui i messaggi, le chiamate, una escalation che si è conclusa in un paio di occasioni con irruzioni in casa. L’ultima il 23 aprile scorso, quando, a fronte dell’ennesima richiesta di aiuto giunta dalla donna, la Polizia di Stato ha p...
Conferenza di presentazione della cena al buio “Oltre il visibile: il gusto dei sensi”

Conferenza di presentazione della cena al buio “Oltre il visibile: il gusto dei sensi”

Attualità, Messina
La cena al buio “Oltre il visibile: il gusto dei sensi” si svolgerà domenica 28 aprile alle ore 21:00 presso il ristorante Marina del Nettuno YachtingClub di Messina: il percorso gastronomico sarà curato dallo Chef Pasquale Caliri.Il Leo Club Messina Ionio e il Leo Club Messina Peloro, in collaborazionecon il centro regionale Helen Keller, hanno organizzato questo evento nell'ambito del “Progetto Kairós”, un Service Leo la cui peculiarità sta nel voler sviluppare una “integrazione al contrario”, attraverso la creazione di situazioni in cui i “normodotati” provino ad agire come i disabili e in cui non si cerchi di rendere il diverso uguale a noi ma, piuttosto, si provi a scoprire le meraviglie della sua diversità. Attraverso la cena, che si svolgerà interamente al buio, gli ospiti avranno ...
Messina, la Polizia di Stato scopre un deposito di motocicli rubati

Messina, la Polizia di Stato scopre un deposito di motocicli rubati

Cronaca, Messina
I poliziotti delle Volanti di Messina hanno scoperto un deposito di ciclomotori rubati. Uno di questi era stato rubato  nella giornata di ieri e, nel corso delle ricerche protrattesi fino a notte inoltrata, è stato ritrovato e restituito immediatamente. Altri due, invece, erano stati rubati nel 2018, fino ad ora mai ritrovati e adesso affidati in custodia giudiziale per la restituzione. Il rinvenimento è avvenuto in tarda nottata quando gli agenti, individuando un garage abbandonato, hanno deciso di ispezionarlo. A tal fine, è stato necessario anche l’ausilio dei Vigili del Fuoco i quali hanno tagliato uno dei lucchetti per consentire l’accesso. Si è, in tal modo, presentato uno scenario che ha da subito mostrato la sua equivocità. Pertanto, si è tempestivamente richiesto l’int...
Servizi antidroga. La Polizia di Stato arresta spacciatore di cocaina

Servizi antidroga. La Polizia di Stato arresta spacciatore di cocaina

Cronaca, Messina
La Squadra Mobile della Questura di Messina, nell’ambito di un servizio mirato al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto il 31enne Vincenzo Lucchesi, con precedenti per reati contro il patrimonio, poiché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti si erano recati presso il domicilio del giovane nella zona sud del capoluogo, per eseguire una perquisizione, provvedendo alla cinturazione dell'abitazione. Mentre alcuni agenti hanno bussato alla porta, due giovani si sono dati alla fuga da una finestra posta sul retro. I poliziotti appostati hanno bloccato i due soggetti. La sostanza stupefacente, della quale si erano liberati durante la fuga, è stata recuperata. Gli agenti hanno procedut...
Arrestato a Messina dalla Guardia di Finanza un altro corriere della droga, sequestrati 30 chili di Marijuana

Arrestato a Messina dalla Guardia di Finanza un altro corriere della droga, sequestrati 30 chili di Marijuana

Cronaca, Messina
I Finanzieri del Gruppo di Messina hanno arrestato un corriere di droga in transito nella città dello Stretto presso l’uscita autostradale di Tremestieri, che trasportava oltre 30 chilogrammi di Marijuana all’interno di un’automobile.La sostanza stupefacente era contenuta in tre grandi sacchi di plastica nel baule dell’autovettura. L’operazione è stata eseguita nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di controllo del territorio ed in particolare, sui mezzi in transito nella città dello Stretto, grazie all’esperienza investigativa maturata dai finanzieri, che va sempre di più a consolidarsi.In tale ambito i militari hanno sottoposto a controllo numerosi autoveicoli; in uno di questi, una Fiat Punto bianca a prima vista non sospetta, è stato individuato, a seguito degli approfondime...
Messina, picchia e perseguita l’ex compagna, arrestato da Carabinieri e Polizia

Messina, picchia e perseguita l’ex compagna, arrestato da Carabinieri e Polizia

Cronaca, Messina
Per due lunghi anni la vittima aveva subito e sopportato plurime condotte di maltrattamenti da parte del compagno. Una relazione sentimentale caratterizzata da umiliazioni, mortificazioni, insulti, minacce di morte e, soprattutto, aggressioni fisiche che, in più occasioni, hanno costretto la donna a fare ricorso alle medicazioni presso il pronto soccorso. Nonostante ciò, la vittima non aveva mai trovato il coraggio di denunciare il 54enne, confidando in un miglioramento del loro rapporto di coppia che, tuttavia, è sempre stato caratterizzato da violenze fisiche e psicologiche. Quindi, temendo una escalation di violenza, la donna ha infine deciso di affidarsi alle forze dell’ordine per denunciare quanto lungamente subito, interrompendo la relazione sentimentale. Questa decisione non è s...
L’Associazione universitaria “Sud” organizza un incontro sul reddito di cittadinanza

L’Associazione universitaria “Sud” organizza un incontro sul reddito di cittadinanza

Attualità, Messina
“ Misure di contrasto alla povertà – Il reddito di cittadinanza”. Questo il tema della tavola rotonda organizzata dall’associazione universitaria “Sud” che si terrà mercoledì 17 a partire dalle ore 12.00 presso l’aula dell’Accademia Peloritana dei pericolanti, al Rettorato, in piazza Pugliatti, 1. All’evento, moderato da Alberto Arbuse, vicepresidente dell’associazione, prenderanno parte il professor Michele Limosani, Capo Dipartimento della Facoltà di Economia dell’Università di Messina, il professor Luigi D’Andrea, Ordinario di Diritto Costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’ateneo peloritano e il Direttore dell’INPS di Messina, dottor Marcello Mastrojeni. L’obiettivo della conferenza è quello di sensibilizzare studenti ed ospiti su una tematica importante ed estremame...
Arrestato dalla Squadra Mobile di Messina un 43enne che custodiva in casa 500 grammi di marijuana

Arrestato dalla Squadra Mobile di Messina un 43enne che custodiva in casa 500 grammi di marijuana

Cronaca, Messina
L’attenzione sul fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti si  mantiene altissima e continua a produrre risultati, se si pensa che un altro arresto è stato messo a segno dai poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Messina. Stretto monitoraggio su aree difficili del centro cittadino e la decisione di perquisire un’abitazione sospetta. Ad aprire la porta è il quarantatreenne messinese Giuseppe Arena, che non riesce a contenere tutta la sua ansia e preoccupazione. Gli agenti iniziano a guardarsi intorno, non senza aver prima reso note le motivazioni della loro presenza. L’uomo non ha via di scampo capisce che è meglio collaborare perché quanto custodisce nel suo immobile verrà comunque fuori. Consegna un beauty case con due buste in cellophane contenenti circa 500 grammi di...
Polizia Metropolitana di Messina: abbandono di rifiuti ai margini delle strade, individuati e sanzionati i responsabili

Polizia Metropolitana di Messina: abbandono di rifiuti ai margini delle strade, individuati e sanzionati i responsabili

Cronaca, Messina
Nella costante azione di controllo e tutela dell’ambiente in tutto il territorio provinciale, nello strenuo quanto difficile tentativo di difendere il territorio da comportamenti incivili oltre che illeciti, alcune pattuglie della Polizia Metropolitana di Messina, coordinate dal Comandante, colonnello Antonino Triolo, durante una perlustrazione hanno individuato sia nel comune di Sant’Alessio Siculo sia in quello di Messina, cumuli di rifiuti abbandonati lungo il margine delle strade. In entrambi i casi, dopo una minuziosa attività di indagine, in collaborazione con i Carabinieri del luogo, è stato accertato come i rifiuti fossero riconducibili ad alcune attività economiche della zona. Si è quindi proceduto alla convocazione dei responsabili e alla notifica delle sanzioni previste dalla ...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi