sabato, Aprile 20

Tag: Messina

Servizi antidroga. La Polizia di Stato arresta spacciatore di cocaina

Servizi antidroga. La Polizia di Stato arresta spacciatore di cocaina

Cronaca, Messina
La Squadra Mobile della Questura di Messina, nell’ambito di un servizio mirato al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto il 31enne Vincenzo Lucchesi, con precedenti per reati contro il patrimonio, poiché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti si erano recati presso il domicilio del giovane nella zona sud del capoluogo, per eseguire una perquisizione, provvedendo alla cinturazione dell'abitazione. Mentre alcuni agenti hanno bussato alla porta, due giovani si sono dati alla fuga da una finestra posta sul retro. I poliziotti appostati hanno bloccato i due soggetti. La sostanza stupefacente, della quale si erano liberati durante la fuga, è stata recuperata. Gli agenti hanno procedut...
Arrestato a Messina dalla Guardia di Finanza un altro corriere della droga, sequestrati 30 chili di Marijuana

Arrestato a Messina dalla Guardia di Finanza un altro corriere della droga, sequestrati 30 chili di Marijuana

Cronaca, Messina
I Finanzieri del Gruppo di Messina hanno arrestato un corriere di droga in transito nella città dello Stretto presso l’uscita autostradale di Tremestieri, che trasportava oltre 30 chilogrammi di Marijuana all’interno di un’automobile.La sostanza stupefacente era contenuta in tre grandi sacchi di plastica nel baule dell’autovettura. L’operazione è stata eseguita nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di controllo del territorio ed in particolare, sui mezzi in transito nella città dello Stretto, grazie all’esperienza investigativa maturata dai finanzieri, che va sempre di più a consolidarsi.In tale ambito i militari hanno sottoposto a controllo numerosi autoveicoli; in uno di questi, una Fiat Punto bianca a prima vista non sospetta, è stato individuato, a seguito degli approfondime...
Messina, picchia e perseguita l’ex compagna, arrestato da Carabinieri e Polizia

Messina, picchia e perseguita l’ex compagna, arrestato da Carabinieri e Polizia

Cronaca, Messina
Per due lunghi anni la vittima aveva subito e sopportato plurime condotte di maltrattamenti da parte del compagno. Una relazione sentimentale caratterizzata da umiliazioni, mortificazioni, insulti, minacce di morte e, soprattutto, aggressioni fisiche che, in più occasioni, hanno costretto la donna a fare ricorso alle medicazioni presso il pronto soccorso. Nonostante ciò, la vittima non aveva mai trovato il coraggio di denunciare il 54enne, confidando in un miglioramento del loro rapporto di coppia che, tuttavia, è sempre stato caratterizzato da violenze fisiche e psicologiche. Quindi, temendo una escalation di violenza, la donna ha infine deciso di affidarsi alle forze dell’ordine per denunciare quanto lungamente subito, interrompendo la relazione sentimentale. Questa decisione non è s...
L’Associazione universitaria “Sud” organizza un incontro sul reddito di cittadinanza

L’Associazione universitaria “Sud” organizza un incontro sul reddito di cittadinanza

Attualità, Messina
“ Misure di contrasto alla povertà – Il reddito di cittadinanza”. Questo il tema della tavola rotonda organizzata dall’associazione universitaria “Sud” che si terrà mercoledì 17 a partire dalle ore 12.00 presso l’aula dell’Accademia Peloritana dei pericolanti, al Rettorato, in piazza Pugliatti, 1. All’evento, moderato da Alberto Arbuse, vicepresidente dell’associazione, prenderanno parte il professor Michele Limosani, Capo Dipartimento della Facoltà di Economia dell’Università di Messina, il professor Luigi D’Andrea, Ordinario di Diritto Costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’ateneo peloritano e il Direttore dell’INPS di Messina, dottor Marcello Mastrojeni. L’obiettivo della conferenza è quello di sensibilizzare studenti ed ospiti su una tematica importante ed estremame...
Arrestato dalla Squadra Mobile di Messina un 43enne che custodiva in casa 500 grammi di marijuana

Arrestato dalla Squadra Mobile di Messina un 43enne che custodiva in casa 500 grammi di marijuana

Cronaca, Messina
L’attenzione sul fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti si  mantiene altissima e continua a produrre risultati, se si pensa che un altro arresto è stato messo a segno dai poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Messina. Stretto monitoraggio su aree difficili del centro cittadino e la decisione di perquisire un’abitazione sospetta. Ad aprire la porta è il quarantatreenne messinese Giuseppe Arena, che non riesce a contenere tutta la sua ansia e preoccupazione. Gli agenti iniziano a guardarsi intorno, non senza aver prima reso note le motivazioni della loro presenza. L’uomo non ha via di scampo capisce che è meglio collaborare perché quanto custodisce nel suo immobile verrà comunque fuori. Consegna un beauty case con due buste in cellophane contenenti circa 500 grammi di...
Polizia Metropolitana di Messina: abbandono di rifiuti ai margini delle strade, individuati e sanzionati i responsabili

Polizia Metropolitana di Messina: abbandono di rifiuti ai margini delle strade, individuati e sanzionati i responsabili

Cronaca, Messina
Nella costante azione di controllo e tutela dell’ambiente in tutto il territorio provinciale, nello strenuo quanto difficile tentativo di difendere il territorio da comportamenti incivili oltre che illeciti, alcune pattuglie della Polizia Metropolitana di Messina, coordinate dal Comandante, colonnello Antonino Triolo, durante una perlustrazione hanno individuato sia nel comune di Sant’Alessio Siculo sia in quello di Messina, cumuli di rifiuti abbandonati lungo il margine delle strade. In entrambi i casi, dopo una minuziosa attività di indagine, in collaborazione con i Carabinieri del luogo, è stato accertato come i rifiuti fossero riconducibili ad alcune attività economiche della zona. Si è quindi proceduto alla convocazione dei responsabili e alla notifica delle sanzioni previste dalla ...
Sicurezza in stazione. La Polizia Ferroviaria impegnata in servizi di controllo straordinari

Sicurezza in stazione. La Polizia Ferroviaria impegnata in servizi di controllo straordinari

Cronaca, Messina
Sicurezza la parola chiave per i poliziotti della Sezione Polizia Ferroviaria a Messina impegnati quotidianamente nel garantire un sereno transito in stazione a migliaia di cittadini e viaggiatori. Stazione ferroviaria ma anche aree adiacenti e limitrofe in una città snodo e con un’incidenza di fenomeni delinquenziali che si diversificano nel corso delle 24 ore, e che vanno dal furto e danneggiamento in stazione alla rissa in strada, sino al costante monitoraggio del fenomeno del depredamento di cavi o quant’altro possa contenere il prezioso rame. Alto il livello di attenzione relativo al controllo di persone e bagagli anche a bordo treno. Treni locali e regionali ma anche a lunga percorrenza sottoposti a costante pattugliamento. Risale ad un paio di giorni fa l’arresto di Aymen Choua...
La Polizia di Stato arresta giovane 20enne ghanese per tentato furto in abitazione

La Polizia di Stato arresta giovane 20enne ghanese per tentato furto in abitazione

Cronaca, Messina
Il vizietto del furto con scasso non l'ha perso e, dopo il terzo tentativo, arriva un nuovo arresto per il 20enne ghanese Johnson Richmond. Gli agenti della Polizia di Stato lo hanno sorpreso in pieno giorno mentre rovistava all’interno di una abitazione. Il giovane si è introdotto nell’abitazione presa di mira, attraverso una finestra forzata appositamente per assicurarsi l’ingresso. Dagli accertamenti, è emersa la sua particolare pericolosità confermata, dal terzo reato consumato in poco tempo e per i quali era stato sottoposto al divieto di dimora nel Comune di Messina. I poliziotti hanno rinvenuto, all’interno dello zaino, oggetti di dubbia provenienza di cui non è stata fornita giustificazione. Inoltre, gli indumenti indossati dal 20enne, risultavano ancora muniti di placche antit...
Policlinico Messina, chi non disdice una prenotazione dovrà pagare una penale

Policlinico Messina, chi non disdice una prenotazione dovrà pagare una penale

Attualità, Messina
Per incentivare l’utenza ad una prudente fruizione dei servizi sanitari, onde evitare sprechi di risorse pubbliche, sia le disposizioni nazionali che quelle regionali prevedono l’irrogazione di penali nei confronti degli assistiti che non disdicono una prenotazione nei tempi e nei modi previsti. L’importo della penale è pari al ticket previsto per la prestazione specialistica non eseguita. Una prenotazione non disdetta difatti diventa un posto occupato immotivatamente e provoca all’azienda, al Sistema Sanitario Regionale ma soprattutto alla Collettività un danno economico nonché un ritardo nella tutela della salute pubblica. Il danno al Sistema e alla Collettività è di particolare rilevanza: non consente difatti di riassegnare la prenotazione ad un’altra persona, che ne avrebbe potuto ...
Operazione “Sfizio”, traffico di droga tra l’Albania e Messina, la Guardia di Finanza arresta 9 persone

Operazione “Sfizio”, traffico di droga tra l’Albania e Messina, la Guardia di Finanza arresta 9 persone

Cronaca, Messina
La droga partiva dall'Albania e arrivava a Messina, tramite L'Emilia Romagna, l'Abruzzo e la Calabria. Nella città dello Stretto veniva gestita da una famiglia messinese del rione Contesse. L'operazione denominata "Sfizio", è stata coordinata dalla Guardia di Finanza di Messina che, su ordine del Gip di Messina, Maria Militello, ha arrestato nove persone. L’operazione è stata avviata controllando i movimenti dei membri di una famiglia messinese radicata nel quartiere Contesse. Le successive attività investigative, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della locale Procura della Repubblica, hanno permesso al Nucleo Mobile del Gruppo di Messina di individuare una pluralità di viaggi illeciti finalizzati all’acquisto dei carichi di droga, di chiarire il modus operandi dei traff...
Poste, Cisl: “Il precariato va combattuto, bisogna dare certezze”

Poste, Cisl: “Il precariato va combattuto, bisogna dare certezze”

Attualità, Messina
Un territorio depresso e una pericolosa sacca di precarietà nella precarietà. L’assemblea del Slp Cisl Messina che si è tenuta nel pomeriggio all’Hotel Europa accende i riflettori sulla situazione allarmante dei lavoratori di Poste Italiane in provincia di Messina. «I dati degli ultimi tre anni parlano chiaro – ha spiegato il segretario provinciale Filippo Arena - Messina ha “perso” il 10% della forza lavoro complessiva, almeno 150 lavoratori che, esasperati, hanno preferito essere “esodati” anche a costo di una perdita economiche. Posti perduti e mai recuperati, senza alcun turnover». Nel settore corrispondenza ormai il lavoro è affidato ai cosiddetti “contratti a tempo determinato” che si attestano a più del 50% degli operatori in tale settore, portalettere e addetti allo smistamento ...
Rubano portafogli e svuotano il conto del malcapitato. La Polizia di Stato arresta due messinesi

Rubano portafogli e svuotano il conto del malcapitato. La Polizia di Stato arresta due messinesi

Cronaca, Messina
Il 33enne Marco Arena ed il 60enne Francesco Paone, entrambi messinesi, lo scorso 17 dicembre si sono resi protagonisti di un furto all'interno di una farmacia della zona sud della cità dello Stretto. Arena, approfittando di un attimo di distrazione di un cliente, si è impossessato del suo portafogli e del cellulare, che il malcapitato aveva appoggiato sul bancone. Nelle ore successive, lo stesso, insieme a Paone, ha dato fondo ai risparmi della vittima utilizzando le carte di credito custodite nel borsello per fare acquisti e prelievi al bancomat. Non soddisfatti, i due si sono poi presentati allo sportello dell’ufficio postale e, spacciandosi per la vittima grazie ai documenti d’identità che la vittima teneva insieme alle carte di credito, sono riusciti a farsi consegnare altro denaro...
Ecobonus e sismabonus, le proposte di Ordini e imprenditori

Ecobonus e sismabonus, le proposte di Ordini e imprenditori

Attualità, Messina
L’utilizzo mirato delle detrazioni ecobonus e sismabonus, non solo può dare slancio alla promozione e riqualificazione del patrimonio immobiliare italiano, ma può essere la chiave di volta per utilizzare il risparmio fiscale come leva finanziaria. Alcuni lo hanno rinominato Sismaecobonus: ma cos'è e come funziona, quali sono gli attuali limiti e le opportunità da intercettare? Per attivare l’incentivo in modo esteso e renderlo uno strumento con importanti effetti anticiclici, è necessario, alla luce dell’ultima Legge di Bilancio, amplificare la possibilità di utilizzare il credito d’imposta in modo creativo, riducendone i vincoli e ampliando il ventaglio dei potenziali cessionari. Per confrontarsi sul tema, che è strategico per il rilancio di diversi comparti produttivi, segnalare limiti...
Servizi antidroga a Messina, due arresti, sequestrati oltre 20 Kg di Marijuana

Servizi antidroga a Messina, due arresti, sequestrati oltre 20 Kg di Marijuana

Cronaca, Messina
Un sospetto andirivieni che non sfugge all’occhio attento dei poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Messina impegnati nella consueta attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. Giorni di appostamenti caratterizzati dal ripetersi della medesima scena: chi va e chi viene dallo stesso appartamento con un’insolita ritualità e cadenza. Gli investigatori decidono di irrompere nell’abitazione dove presumono avvenga la vendita al dettaglio di droga. Ad aprire la porta un uomo alto e dalla corporatura esile. Gli agenti iniziano a perlustrare i vani dell’immobile, non facendo mistero del motivo della loro presenza. Il giovane comprende di essere con le spalle al muro e decide di collaborare consegnando spontaneamente ciò che maldestramente custodisce nel ripostiglio. ...
Messina, donna precipita con la propria auto in un burrone e muore

Messina, donna precipita con la propria auto in un burrone e muore

Cronaca, Messina
Tragico incidente intorno alle 13 di oggi sul Colli Sarrizzo a Messina. La 69enne Vittoria Gatto, residente in viale Giostra, è precipitata con la propria autovettura, Una Lancia Y di colore blu, in una scarpata di circa 50 metri. L'incidente è avvenuto in una curva della Strada statale 113 che conduce al villaggio Gesso. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, con l'ausilio di un elicottero e una gru, per estrarre il corpo della donna dalle lamiere. Ma per lei non c'è stato nulla da fare ed è deceduta a causa dei gravi politraumi subiti. La donna, forse a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia, ha perso il controllo della propria autovettura, finendo nel burrone....
Messina, 20enne del Ghana arrestato per violazione di domicilio e ricettazione

Messina, 20enne del Ghana arrestato per violazione di domicilio e ricettazione

Cronaca, Messina
I poliziotti delle Volanti hanno arrestato il 20enne ghanese Johnson Richmond. Il giovane si era introdotto abusivamente in un appartamento nei pressi del cimitero monumentale e, sorpreso dallo stesso proprietario, non aveva esitato a minacciarlo e a chiedergli di lasciarlo stare. “Vai via, vai via”, gli ha gridato contro, ripetendo le stesse parole in presenza dei poliziotti intervenuti. I successivi accertamenti hanno evidenziato che il giovane di nazionalità ghanese, era riuscito ad entrare in casa forzando una persiana. L'extracomunitario aveva addosso capi d’abbigliamento con ancora le placche antitaccheggio e custodiva, in uno zainetto, alcuni articoli informatici perfettamente confezionati. I poliziotti hanno pertanto proceduto all’arresto per il reato di violazione di domicilio...
Arrestato il collaboratore di giustizia messinese Gaetano Barbera, rischia di perdere i benefici

Arrestato il collaboratore di giustizia messinese Gaetano Barbera, rischia di perdere i benefici

Cronaca, Messina
Aveva ricominciato a delinquere rendendosi protagonista di contegni di particolare allarma sociale. Per questo motivo, il collaboratore di giustizia messinese, Gaetano Barbera, è stato arrestato nelle prime ore di stamani dagli agenti della Squadra Mobile. L'uomo è stato trasferito in carcere. Arrestata anche la sorella, Maria Barbera, sottoposta ai domiciliari. Adesso Barbera rischia di perdere i benefici concessi ai collaboratori di giustizia. Dalle indagini effettuate, è stato accertato che Barbera, nella località protetta dove dimorava, è intervenuto a difesa di un amico al quale, persone legati al contesto criminale, avevano sottratto un orologio a garanzia di un credito. Barbera ha ingaggiato una violenta colluttazione all'interno di un bar, facendo restituire l'orologio sottratto...
Si è insediato il nuovo Questore di Messina Vito Calvino

Si è insediato il nuovo Questore di Messina Vito Calvino

Attualità, Messina
Primo giorno di lavoro a Messina per il Questore Vito Calvino. Una tabella di marcia fittissima iniziata ieri mattina presto con la deposizione della corona al monumento dei caduti alla Caserma Calipari. Ha voluto incontrare, a seguire, i funzionari che lo collaboreranno in questa nuova avventura con i quali ha scambiato strette di mano ed i migliori in bocca al lupo. Si è poi diretto a Letojanni per accogliere, insieme alle altre autorità civili e militari, il Ministro delle Infrastrutture Toninelli. Un salto alla capitaneria di porto e poi dritto in Questura per incontrare gli organi di stampa in una conferenza di presentazione. Ma chi è Vito Calvino? Originario di Palermo, classe 1961, è un Funzionario della Polizia di Stato con un passato trentennale in amministrazione dove si è p...
Scontro tra Musumeci e Toninelli sul Ponte: “Tema complesso liquidato con superficialità”

Scontro tra Musumeci e Toninelli sul Ponte: “Tema complesso liquidato con superficialità”

Attualità, Messina
"Il ministro Toninelli non può dire che è offensivo parlare di Ponte sullo Stretto, non glielo consentiamo a casa nostra. Prende sempre più consistenza l'ipotesi di indire un referendum sul Ponte dello Stretto tra i siciliani per capire se quest'opera, che non esclude la riqualificazione e il potenziamento della rete infrastrutturale dell'isola, sia realmente condivisa dal popolo siciliano oppure no". Così il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, in conferenza stampa. "Semmai è offensiva - ha aggiunto Musumeci - l'indifferenza, l'ostilità, la superficialità con cui un esponente del governo nazionale pensa di liquidare un tema così complesso che appassiona e divide le coscienze del popolo siciliano. Toninelli forse è convinto che noi siamo vocati alla politica dell'autarchia. I rappo...
Bibbia Expo: un viaggio nella storia e nella cultura della Bibbia

Bibbia Expo: un viaggio nella storia e nella cultura della Bibbia

Cultura
La Chiesa Cristiana Avventista di Messina, in collaborazione con la Società Biblica in Italia (SBI), organizza Bibbia Expo: un viaggio nella storia e nella cultura della Bibbia. Trattasi di una mostra culturale attraverso la quale si desidera promuovere la conoscenza dei testi sacri, la loro storia e la loro influenza sulla cultura e sull’arte. L’evento, patrocinato dal comune, si terrà a Messina in via XXIV Maggio, 82. Dal 30 Marzo 2019 al 7 Aprile 2019, ore 10:00/13:00 - 16:00/20:00. Sarà possibile visitare diversi stand espositivi nei quali saranno presentate molteplici versioni antiche della Bibbia e una riproduzione in miniatura degli arredi dell’antico Tempio di Gerusalemme con apposite didascalie. Al Bibbia Expò i visitatori potranno intraprendere un affascinante itinerario storic...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi