sabato, Maggio 25

Tag: Milazzo

In continuo aumento i furti nelle auto a Milazzo

Cronaca, Messina
Continuano i furti nelle auto a Milazzo: ad essere prese di mira negli ultimi giorni le auto di alcuni residenti delle vie Santo Pietro e via Tonnara, posteggiate nei parcheggi. Vetri rotti e portiere forzate, come al solito, per fare razzia di quanto i malviventi riescono a trovare all’interno dell’abitacolo. I ladri hanno portato via spiccioli, alcune banconote e oggetti di poco valore lasciati nelle auto e anche un seggiolino per bambini. Tanta tra i cittadini la rabbia per i furti subiti e per la mancanza di sicurezza che si avverte nella città. Le periferia della città sembrano diventate le zone preferita per le scorribande notturne dei ladri....

Quattro gol al Giarre, per il Milazzo la corsa continua

Calcio
Un Milazzo spietato liquida il Giarre col risultato di 4-1 e di ritorno al “Marco Salmeri” - dopo le due spedizioni aretusee - sale a quota 39 punti in classifica, in attesa di tutte le altre gare del diciannovesimo turno di campionato. Con questa netta affermazione la formazione di Rufini si prepara dunque nel migliore dei modi alle due settimane di fuoco che la aspettano - tra finale di Coppa Italia ed incroci con Sant’Agata ed Acireale -, imponendosi su un undici gialloblù che resta in partita per mezz’ora prima di cedere all’atteggiamento più che mai offensivo dei mamertini. Il primo tentativo è del Giarre e su calcio di punizione Patanè conclude direttamente dal limite, sparando alto di poco. Genovese scalda invece i guanti di Nicotra al 10’, quando aggancia sui 20 metri una riba...
Recuperato dalla Guardia Costiera e identificato il cadavere in mare a Capo Milazzo

Recuperato dalla Guardia Costiera e identificato il cadavere in mare a Capo Milazzo

Cronaca
  È stato identificato il cadavere ritrovato oggi a Capo Milazzo. È quello di C.T., 49 anni. L'uomo, dipendente del Comune mamertino, si era immerso nel mare di Terme Vigliatore due settimane fa. Le immediate ricerche furono condizionate dal forte vento di maestrale. A riconoscere la salma, sono stati familiari. Difficoltoso il recupero da parte della Guardia Costiera, a causa del luogo impervio in cui il mare ha restituito il corpo. A segnalarne la presenza sarebbe stata una persona che stava scattando alcune foto alla scogliera di capo Milazzo....
Incendio doloso a Olivarella, in fiamme l’auto di un edicolante

Incendio doloso a Olivarella, in fiamme l’auto di un edicolante

Cronaca
Notte decisamente turbolenta per il titolare di un'edicola a Olivarella. L'uomo ha prima subito un furto all'interno del suo esercizio commerciale, poi l'incendio della sua autovettura. Sui fatti indaga il personale della Polizia Stradale di Barcellona Pozzo di Gotto, per risalire agli autori del gesto criminoso e delle motivazioni che li hanno spinti ad agire. Secondo una prima ricostruzione, ignoti avrebbero rubato una slot machine all'interno dell'edicola per poi fuggire con la Fiat Uno di proprietà del titolare dell'esercizio che si trovava parcheggiata nei paraggi. L'auto è stata ritrovata in territorio di San Filippo del Mela, divorata dalle fiamme. ...
Il dj milazzese Sergio Litrico corona il suo sogno, suonerà al Ministry of sound di Londra

Il dj milazzese Sergio Litrico corona il suo sogno, suonerà al Ministry of sound di Londra

Cultura
Il dj milazzese Sergio Litrico suonerà il prossimo 3 febbraio allo storico tempio della musica Ministry of sound of London Dopo 20 anni di console in giro per l'Europa per lui il è il coronamento di un sogno. Sergio Litrico è un artista milazzese in continua evoluzione, è sempre alla ricerca di nuovi obiettivi e più sfide, sperimenta percorsi comuni per inventare linguaggi innovativi. Eclettico, creativo, curioso e coinvolgente, ha uno stile unico che trasmette passione ed adrenalina, i sogni e le emozioni. I suoi set sono segnati dall'arte di manipolazione del suono giocando sapientemente con la tecnologia e tutto ciò che gli permette di fare musica. Sergio è nato il 26 gennaio 1977. Ha iniziato a fare il DJ quando aveva 16 anni in molte feste private. Quando ha compiuto 17 anni ha la...
Incidente sul lungomare di Ponente a Milazzo, scontro auto con furgone

Incidente sul lungomare di Ponente a Milazzo, scontro auto con furgone

Cronaca
Rocambolesco incidente questa mattina  lungo la Litoranea di Ponente, a Milazzo.  Per cause al vaglio delle autorità, una Opel Astra si è scontrata con un furgone Fiat Qubo. Nello scontro quest'ultimo ha finito la propria corsa contro un palo della segnaletica stradale.  Fortunatamente solo tanta paura ma nessun danno per gli automobilisti rimasti coinvolti nell'incidente. Le due persone a bordo dei mezzi coinvolti, un uomo e una donna, sono infatti riusciti ad uscire da soli senza riportare particolari lesioni. All'origine dello scontro probabilmente un sorpasso azzardato....

Anche quest’anno si rinnova a Milazzo l’appuntamento con la “Festa del cioccolato”

Attualità
Dopo il grande successo dell’ anno scorso ritorna a Milazzo la “Festa del cioccolato”. Quattro giorni, dal  26 al 29 gennaio, dedicati agli amanti del cioccolato nella centralissima via Medici. Maestri cioccolatieri del Nord Italia proporranno le loro specialità tutte basate naturalmente sul cioccolato. L’organizzazione è curata dall’assessorato al Turismo del Comune, presieduto da Piera Trimboli insieme ad “Italian Chocolate”, da anni impegnata nell’organizzazione di feste, mostre e sagre incentrate sul cioccolato....
La Gioielleria Aliotta raddoppia, apre il nuovo punto vendita in via Medici a Milazzo

La Gioielleria Aliotta raddoppia, apre il nuovo punto vendita in via Medici a Milazzo

Redazionale
Lusso, ricercatezza del gusto e qualità sono da sempre sinonimo della gioielleria Aliotta. Per chi cerca la raffinatezza in un gioiello, o la sicurezza e l’affidabilità degli orologi svizzeri, ha da sempre Aliotta gioielli come punto di riferimento unico su tutto il territorio. Sulla scia dei successi accumulati in oltre settanta anni di esperienza e grazie alla professionalità acquisita in questo settore, Emanuele e Giuseppe Aliotta hanno deciso di aprire a Milazzo un nuovo punto vendita in via Giacomo Medici n°1. Qui sarà possibile trovare l’affidabilità del personale cresciuto sotto la sapiente guida della famiglia Aliotta, giunta ormai alle terza generazione nel settore dell’alta gioielleria. Lo stile e l’eleganza dei gioielli Damiani, l’originalità e il design di Pomellato, lo charme ...
Aeroporto del Mela. Laccoto: “Dichiarazioni Riggio anacronistiche, la Regione lo sostenga”

Aeroporto del Mela. Laccoto: “Dichiarazioni Riggio anacronistiche, la Regione lo sostenga”

Politica
“Un aeroporto in Provincia di Messina rappresenterebbe la chiave di volta per lo sviluppo economico ed occupazionale dell’intera area tirrenica”. Lo sostiene l’on. Giuseppe Laccoto, presidente della Commissione Attività Produttive all’Assemblea Regionale che replica così alle affermazioni del Presidente dell’Enac Vito Riggio secondo cui “In Sicilia non si debbono fare altri aeroporti perché quelli che ci sono bastano a coprire le esigenze di tutti”. Per Laccoto “queste sono motivazioni anacronistiche che si scontrano con una realtà mondiale che può contare su un aeroporto in ogni importante meta turistica. In questo contesto, la provincia di Messina è leader in Sicilia, sia come numero di posti letto sia come arrivi e presenze turistiche potendo contare sul 32% del totale regionale delle s...
Nuovo tentativo di furto dei cavi della pubblica illuminazione sull’Asse viario di Milazzo

Nuovo tentativo di furto dei cavi della pubblica illuminazione sull’Asse viario di Milazzo

Tirrenica
I ladri ci hanno provato nella tarda serata di ieri, ma l’intervento di una pattuglia dei vigili urbani, allertati dalla centrale operativa del comando e degli assessori Ciccio Italiano e Damiano Maisano, ha fatto desistere la loro azione criminosa e per stavolta il danno è stato evitato. Anche se erano già riusciti con grande abilità a rimuovere quasi una matassa di cavi pronta da “ripulire” per impossessarsi del prezioso “oro rosso” da portare ai rivenditori specializzati della zona. E di conseguenza la loro azione criminosa ha determinato nuovamente l’oscuramento della “bretella” dell’asse viario che da Ponente immette verso il successivo svincolo di Ciantro in prossimità del cavalcavia. Occorrerà dunque contattare nuovamente la ditta per sistemare l’impianto anche se chiaramente è sta...
Aeroporto del Mela, investitori indiani ospiti al consiglio comunale di Milazzo

Aeroporto del Mela, investitori indiani ospiti al consiglio comunale di Milazzo

Politica
Il presidente del consiglio comunale di Milazzo, Gianfranco Nastasi, ha convocato lunedì sera alle 19,30 una seduta straordinaria ed aperta del consiglio comunale per discutere della questione aeroporto. Ai lavori parteciperanno gli investitori indiani interessati alla realizzazione dell’infrastruttura tra Milazzo e Barcellona guidati dal loro presidente che da qualche settimana si trova in Sicilia per esporre l’ambizioso progetto che doterebbe di uno scalo il territorio. L’ultimo incontro ufficiale è avvenuto all’Irsap (ex Asi), al quale hanno partecipato i membri del Comitato per l’aeroporto di Messina e provincia rappresentato dall’ingegnere Carmelo Di Bartola. L’investimento che la holding indiana sarebbe disposta a fare ammonta a 300 milioni di euro di fondi privati. “Ritengo indisp...
Commerciante di Milazzo abbandona un frigo per strada, multato dai Vigili Urbani

Commerciante di Milazzo abbandona un frigo per strada, multato dai Vigili Urbani

Tirrenica
Nel pomeriggio di ieri  i vigili urbani di Milazzo, durante una attività di controllo del territorio finalizzata a prevenire fenomeni di irregolare smaltimento dei rifiuti, hanno rinvenuto in via Feliciata, nella Piana, un vecchio frigorifero e lo scatolo di un analogo elettrodomestico nuovo, abbandonati in una zona dove sino ad alcune settimane addietro erano posizionati i cassonetti, oggi eliminati per il servizio di “porta a porta”. Immediate sono scattate le verifiche che hanno portato ad individuare il negozio che ha venduto il nuovo frigorifero e all’immediata multa. Nel contempo son stati svolti altri accertamenti per verificare come è avvenuto lo smaltimento del vecchio ingombrante. Nel giro di pochi giorni già sono oltre una dozzina di multe variabili dai 75 ai 300 euro elevate a...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi