venerdì, Maggio 24

Tag: Rumeno

Nei suoi confronti pendeva un mandato di arresto europeo, in manette 41enne romeno

Nei suoi confronti pendeva un mandato di arresto europeo, in manette 41enne romeno

Cronaca, Tirrenica
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Patti, hanno  arrestato B. F. 41enne rumeno, domiciliato nel comune tirrenico, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria Rumena per i reati di guida senza patente e guida in stato di ebbrezza. L’uomo, destinatario del provvedimento internazionale di cattura, è stato rintracciato dai Carabinieri presso il suo domicilio di Patti ed al termine delle formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Barcellona P.G., a disposizione della Corte d’Appello di Messina che dovrà decidere sull’eventuale richiesta di estradizione dell’Autorità Giudiziaria Romena....
Patti, 23enne rumeno accusato di aver commesso due furti

Patti, 23enne rumeno accusato di aver commesso due furti

Cronaca, Tirrenica
I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Patti hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, A.M., 23enne rumeno, ritenuto responsabile dagli inquirenti di due episodi di “furto aggravato” commessi a Patti nel corso di quest’anno. Il primo episodio  risale al mese di febbraio, quando il giovane, in piena notte, dopo aver abbandonato temporaneamente il luogo ove lavorava come custode notturno, si era introdotto, dopo aver forzato una finestra, all’interno dei locali da lui ben conosciuti di una locale Cooperativa sociale, impossessandosi di 1337 euro custoditi in una cassettina metallica di sicurezza e costituenti i risparmi degli appartenenti all’associazione. Un furto commesso quindi con l’aggravante di essere stato compiut...
Taormina, 35enne rumeno molesta sessualmente una turista tedesca

Taormina, 35enne rumeno molesta sessualmente una turista tedesca

Cronaca, Ionica
I fatti risalgono a domenica scorsa quando nelle prime ore del pomeriggio la vittima, una ventisettenne tedesca in vacanza in Sicilia, è stata avvicinata all’interno della Villa Comunale di Taormina da un uomo che l’ha molestata ed ha tentato di inseguirla quando la stessa è riuscita a guadagnare l’uscita. Ieri mattina, intorno alle 11.00, la vittima ha incontrato nuovamente l’uomo lungo corso Umberto: indossava gli stessi abiti e, riconosciuta la donna, incurante dei numerosi passanti, ha iniziato ancora una volta a molestarla. Immediato l’intervento dei poliziotti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza a cui la donna ha chiesto aiuto. Grazie alla descrizione fatta dalla cittadina tedesca e ad alcune foto che la stessa era riuscita a scattare lungo corso Umberto, l’uomo ...
Furnari. Il suo ciclomotore in fiamme: rumeno chiama i soccorsi e poi finisce in carcere

Furnari. Il suo ciclomotore in fiamme: rumeno chiama i soccorsi e poi finisce in carcere

Cronaca, Tirrenica
Ha chiamato i soccorsi perché il suo ciclomotore aveva preso fuoco. Insieme ai Vigili del Fuoco sono arrivati però i Carabinieri che lo hanno arrestato in quanto gravato da un ordine di carcerazione. E' successo a Furnari. Protagonista un rumeno di 46 anni. A seguito dei controlli sull'uomo con la Centrale Operativa della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, l'uomo è risultato gravato dal provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina – Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo espiare la pena definitiva di 8 mesi di reclusione. Il provvedimento restrittivo scaturisce dalle indagini svolte a carico del cittadino romeno nel 2015 da militari della Compagnia Carabinieri di Messina Sud che avevano consentito di comprovare continue condotte vessatorie e persec...
Milazzo. Rumeno condannato a 8 anni per violenze sulla compagna

Milazzo. Rumeno condannato a 8 anni per violenze sulla compagna

Cronaca, Tirrenica
Un 43enne di origini rumene, ma residente a Milazzo, è stato condannato a otto anni per violenze sulla fidanzata. L'uomo è stato giudicato dal collegio penale del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto. Considerava la sua donna alla stessa stregua di un oggetto, ne controllava i movimenti e la costringeva anche a subire rapporti sessuali e percosse. In una circostanza le ha provocato la frattura delle costole. La donna ha dovuto pure dovuto fare ricorso a un intervento di splenectomia per l'asportazione della milza.    ...

Santa Lucia del Mela. Arrestato cittadino rumeno per evasione

Cronaca, Tirrenica
Nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Radiomobile di Barcellona e della Stazione di Santa Lucia del Mela hanno arrestato il rumeno Vasile Constantin, 26 enni, per il reato di evasione. Il giovane si era allontanato nella tarda serata di giovedì dalla propria abitazione di Santa Lucia del Mela, dove era ristretto agli arresti domiciliari per gravi reati contro la persona (sequestro e lesioni personali). Le attività di ricerca, serrate ed incessanti, sono scattate sin da subito da parte dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Barcellona P.G. con l’ausilio della locale Stazione Carabinieri. L’attività info – investigativa, condotta e sviluppata in modo sinergico tra i Reparti dell’Arma ed il coordinamento della Procura della Repubblica, ha permesso di individuare il fuggitivo...
Minore ruba uno scooter durante la notte, beccato e arrestato dalla Polizia

Minore ruba uno scooter durante la notte, beccato e arrestato dalla Polizia

Cronaca
Procedeva a motore e fari spenti, il minore rumeno che, intorno alle tre della scorsa notte, a bordo di un ciclomotore circolava in via S. Cecilia ed è stato intercettato e fermato dalle Volanti della Questura di Messina. Ai poliziotti ha raccontato che il mezzo glielo aveva prestato un amico, e che camminava a motore spento perché era terminato il carburante. I fari non funzionavano per un problema elettrico. Ma i poliziotti si sono dubito accorti che il blocco accensione era forzato e mancava la mascherina anteriore dello scooter dal quale fuoriuscivano cavi elettrici. Il ragazzo veniva condotto in caserma, dove nel frattempo la polizia risaliva al legittimo proprietario che riferiva di aver posteggiato in perfette condizioni il mezzo nei pressi della sua abitazione giusto nella sera...
Barcellona. Detenuto ventenne si suicida in carcere

Barcellona. Detenuto ventenne si suicida in carcere

Cronaca, Tirrenica
Ha utilizzato la maglia del pigiama per impiccarsi, approfittando di un attimo di solitudine durante il giro notturno degli agenti penitenziari. Si è suicidato così un detenuto ventenne di origine romena che stava scontando una pena per violenza sessuale. Il suo corpo è stato ritrovato dagli stessi agenti che hanno subito allertato i soccorsi, risultati vani. Il giovane era sotto osservazione psichiatrica. Inutile anche l'intervento del 118 che ha tentato la rianimazione per quasi un'ora.    ...
Rumeno arrestato e condannato a 2 anni e 3 mesi di carcere per maltrattamenti in famiglia e lesioni

Rumeno arrestato e condannato a 2 anni e 3 mesi di carcere per maltrattamenti in famiglia e lesioni

Cronaca
I Carabinieri della Stazione di Messina Tremestieri hanno arrestato M. N., pregiudicato rumeno di 39 anni, colpito da un ordine di esecuzione pena emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina. L'uomo dovrà espiare la pena di 2 anni, 3 mesi e 8 giorni di reclusione in carcere, poiché riconosciuto colpevole del reato di “maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate”. Secondo quanto riscontrato dai carabinieri attraverso una meticolosa e mirata attività di indagine condotta dai militari della Stazione di Messina Tremestieri – che ha consentito di raccogliere gravi e concreti elementi di reità in ordine alle violente condotte contestategli – i fatti di cui si è reso responsabile l'uomo si sono consumati a Messina tra l’a...
Santa Teresa di Riva, rumeno arrestato per evasione dai domiciliari

Santa Teresa di Riva, rumeno arrestato per evasione dai domiciliari

Cronaca
I carabinieri della Compagnia di Taormina nell’ambito dei servizi tesi a frenare il fenomeno dei reati contro gli stupefacenti di quelli contro il patrimonio e per effettuarne altri più stringenti nei confronti di cittadini sottoposti a misura cautelare hanno tratto in arresto un cittadino romeno di 40 anni  per evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo, infatti, era già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. Ieri sera una pattuglia della stazione di Santa Teresa di Riva, dopo l’ennesimo controllo a casa del rumeno non lo hanno trovato. Effettuate e diramate le ricerche all’interno del paese e nei piccoli comuni limitrofi, il ricercato è stato trovato nei pressi di un bar di Santa Teresa, travestito con grossi occhiali da sole ed...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi