venerdì, Febbraio 22

Tag: Sicilia

Costituzione integruppo Continuità terroriale e sviluppo per infrastrutture e Ponte  sullo Stretto

Costituzione integruppo Continuità terroriale e sviluppo per infrastrutture e Ponte sullo Stretto

Politica, Sicilia
Si è costituto, presso l’Assemblea Regionale Siciliana, l’Intergruppo Continuità Territoriale e sviluppo per infrastrutture e Ponte sullo Stretto, con lo scopo di svolgere attività tese a creare le condizioni di continuità territoriale attraverso il collegamento della Sicilia alla terraferma mediante il Ponte sullo Stretto. A costituire l’intergruppo i deputati regionali, Galluzzo, Aricò, Assenza, Savarino, Zitelli, Amata, Catalfamo, Calvagno, Genovese, Bulla, De Pasquale, De Domenico. Ha assunto la presidenza dell’intergruppo costituito il promotore, l’on. Pino Galluzzo, che in passato alla provincia regionale di Messina già aveva assunto il ruolo di presidente della commissione speciale Ponte e infrastrutture sullo Stretto di Messina. L’on. Galluzzo non ha dubbi sulla necessità dell...
Approvata la nuova rete ospedaliera in Sicilia, soddisfazione di Marco Ferlazzo (Aiop)

Approvata la nuova rete ospedaliera in Sicilia, soddisfazione di Marco Ferlazzo (Aiop)

Attualità, Sicilia
“L’entrata in vigore della nuova rete ospedaliera costituisce un’occasione per razionalizzare e migliorare il sistema sanitario nell’Isola a tutto beneficio della domanda di salute dei cittadini. L’Associazione italiana ospedalità privata, convinta della necessità di offrire prestazioni di qualità nell’ambito di un complessivo progetto di efficientamento dei servizi su tutto il territorio, esprime  soddisfazione per il risultato raggiunto e continuerà a collaborare, in modo costruttivo, con l’assessorato regionale alla Salute, formulando proposte e idee nel solco del proficuo confronto avviato, da tempo, con le istituzioni”. Lo afferma il presidente di Aiop Sicilia, Marco Ferlazzo, dopo la pubblicazione del provvedimento sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana. “Per lunghi mesi c...
Nuova organizzazione ospedaliera, Barcellona P.G., resta presidio di base

Nuova organizzazione ospedaliera, Barcellona P.G., resta presidio di base

Cronaca, Tirrenica
«Con il via libera giunto da Roma alla nuova rete ospedaliera siciliana, il governo Musumeci aggiunge un altro importante traguardo ai risultati già raggiunti. Per quello che riguarda il nostro territorio, le istanze sono state ascoltate: siamo riusciti a mantenere l’ospedale di Barcellona presidio di base e tutte le strutture della provincia di Messina, aumentando i servizi». Lo afferma Pino Galluzzo (“Diventerà Bellissima”), componente della Commissione Salute all’Ars. «Viene premiato il percorso virtuoso intrapreso dal nostro governo anche nel campo della sanità, dove grazie al lavoro dell’assessore Ruggero Razza e della sua squadra sono stati centrati obiettivi importanti, tra cui la stabilizzazione di centinaia di precari, la nomina con criteri trasparenti e meritocratici dei nuovi ...
Spesa fondi Ue 2018, Pino Galluzzo:«Grande risultato del governo Musumeci, la svolta dopo anni di immobilismo»

Spesa fondi Ue 2018, Pino Galluzzo:«Grande risultato del governo Musumeci, la svolta dopo anni di immobilismo»

Politica, Sicilia
«Dopo anni di immobilismo il governo Musumeci raggiunge un altro importante risultato, centrando l’obiettivo di spesa dei fondi europei nel 2018. Vincere questa sfida significa ridare credibilità alla nostra Regione di fronte alle istituzioni europee, perché finalmente la Sicilia anche in questo campo si colloca al livello delle Regioni italiane virtuose e arriva addirittura prima tra quelle del Mezzogiorno». Lo afferma l’on. Pino Galluzzo, deputato regionale di “Diventerà Bellissima”. «Dopo appena i 6 milioni di fondi Ue certificati lo scorso anno, la spesa per il 2018 si attesta su una cifra che supera i 713 milioni di euro. Un’impresa su cui nessuno avrebbe scommesso, realizzata partendo da zero grazie ancora una volta alla serietà e all’impegno del nostro governo, alle capacità polit...
Commissione randagismo Ars, terminato l’esame di tutti gli emendamenti presentati

Commissione randagismo Ars, terminato l’esame di tutti gli emendamenti presentati

Politica, Sicilia
Appena terminata la seduta della Commissione speciale sul fenomeno del randagismo in Sicilia, riunita a ridosso delle festività natalizie per volere del suo presidente, l'on. Tommaso Calderone, il quale specifica: "Abbiamo terminato l'esame di tutti gli emendamenti presentati. La legge è dunque in dirittura d'arrivo. Il prossimo passo sarà l'analisi di eventuali osservazioni delle associazioni di categoria e l'audizione con l'Anci, poi subito in Aula". "In poco più di un mese - puntualizza il Parlamentare - abbiamo analizzato quasi 200 emendamenti e varato una legge a favore delle casse comunali, che prevede sanzioni per i trasgressori". "Il mio unico interesse - conclude Calderone -  è quello di licenziare una norma nel più breve tempo possibile, a tutela della collettività. È per tale ...
Commissione Randagismo ARS, Calderone (FI): “Stiamo procedendo spediti. A breve il testo definitivo”

Commissione Randagismo ARS, Calderone (FI): “Stiamo procedendo spediti. A breve il testo definitivo”

Cronaca, Sicilia
Continuano i lavori della Commissione speciale d’inchiesta sul fenomeno del randagismo in Sicilia. Dopo il ciclo di audizioni che hanno coinvolto sia il pubblico che il privato, il mondo dell’associazionismo, oggi si è proceduto all’esame della prima parte degli emendamenti, propedeutici a esitare un disegno di legge che possa normare un tema delicato quanto urgente. Il presidente della Commissione, on. Tommaso Calderone, non nasconde la propria soddisfazione per come stanno procedendo i lavori: “Il randagismo è un fenomeno che interessa tanto le periferie quanto i centri metropolitani delle nostra Regione. Procedere spediti nello studio di un testo normativo che possa finalmente porre fine al problema è motivo di orgoglio. È per tale motivo che ringrazio pubblicamente i membri dell...
CapitaleMessina: “Si apra alla gestione dei privati, incomprensibile veto sui Termovalorizzatori”

CapitaleMessina: “Si apra alla gestione dei privati, incomprensibile veto sui Termovalorizzatori”

Cronaca, Messina
Pubblichiamo di seguito il documento di CapitaleMessina a firma di Paolo Bitto e Giovanni Randazzo "La decretazione del fallimento di Messinambiente non è nient’altro che l’epilogo di un disastro annunciato. Perché la storia ormai insegna che cambiare il nome di una azienda senza modificarne governance e direzione serve a nulla. Così come parallelamente serve a poco creare “bad” e “good company”. Alitalia 10 anni fa fu apripista e oggi la storia ( in piccolo) delle società investite del servizio rifiuti a Messina lo provano chiaramente. La vecchia Messinambiente, piena di debiti, viene indirizzata verso il concordato, la good company confluisce in una ennesima nuova società i cui risultati gestionali sono sotto gli occhi di tutti. Chiediamo ormai da anni l’ingresso dei privati ne...
Il 29 novembre a Capo d’Orlando si terrà l’assemblea regionale F.A.S.

Il 29 novembre a Capo d’Orlando si terrà l’assemblea regionale F.A.S.

Attualità
Giovedì 29 novembre alle ore 16:00, presso Villa Piccolo, si terrà l'assemblea annuale della Federazione Agricoltori Siciliani per promuovere la rete olistica "Spesa Qualità Siciliana". L'obiettivo è quello di valorizzare la qualità e la biodiversità isolane, garantendo ai consumatori sia una sana alimentazione, sia la tracciabilità dall'origine alla trasformazione dei prodotti, con un marchio di rete destinato a diventare garanzia qualità, territorialità e stagionalità. Questo quanto annunciato dal Presidente della Federazione Francesco Calanna. La rete "Spesa Qualità siciliana" si propone la promozione del mercato locale, favorendo il vantaggio reciproco tra agricoltori e consumatori. La rete si articolerà in: vendita diretta in azienda agricola associata FAS; mostre mercato km...
L’on. Pino Galluzzo primo firmatario del Ddl sulla caccia

L’on. Pino Galluzzo primo firmatario del Ddl sulla caccia

Politica, Sicilia
A distanza di vent'anni dalla promulgazione della legge regionale n.33 del 1997, i deputati di "Diventerà Bellissima" hanno presentato un nuovo disegno di legge sulla caccia. Lo scopo è quello di colmare le lacune di una legge che, nonostante gli interventi correttivi e le modifiche, ha mantenuto intatte nel corso degli anni le problematiche evidenti già dalla sua prima applicazione. Tra queste figurano, ad esempio, i continui ricorsi al giudice amministrativo per quanto riguarda tempi e specie cacciabili, l’abbandono del territorio a causa della mancata costituzione dei comitati di gestione degli ambiti territoriali di caccia, la abnorme espansione delle popolazioni di cinghiale che stanno causando immani danni all’ecosistema interno ed esterno alle aree protette. Il Ddl, sottoscr...
Protezione civile, allerta meteo Codice Arancione in tutta la Sicilia

Protezione civile, allerta meteo Codice Arancione in tutta la Sicilia

Cronaca, Sicilia
La SORIS (Sala Operativa della Protezione Civile Regionale) ha comunicato, sulla base del bollettino di vigilanza meteorologico nazionale, un livello di criticità moderata per rischio idrogeologico ed idraulico per temporali per i Comuni delle zone di allerta A (versante tirrenico) ed I (versante ionico); un livello di allerta codice ARANCIONE e fase operativa di PREALLARME. L’avviso segnala dalle prime ore di domani, domenica 28 ottobre 2018, e per le prossime 24-36 ore, precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate e frequente attività elettrica. I venti saranno da Forti a Burrasca, dai quadranti meridionali, con mareggiate sulle coste esposte. Al momento non è prevista alcuna interruzione delle...
Protezione Civile. Allerta Meteo -Codice Arancione- per tutta la Sicilia

Protezione Civile. Allerta Meteo -Codice Arancione- per tutta la Sicilia

Cronaca, Sicilia
La SORIS (Sala Operativa della Protezione Civile Regionale) ha comunicato, sulla scorta del bollettino di vigilanza meteorologico nazionale, un livello di Criticità Moderata, per rischio idrogeologico ed idraulico per rischio temporali per i Comuni delle zone di allerta A (versante Tirrenico) ed I (Versante Ionico); un livello di Allerta-Codice Arancione e una Fase operativa di Preallarme. Le avverse condimeteo prevedono, a partire dal 12 ottobre e per le successive 24-36 ore, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Al momento non è prevista nessuna interruzione delle attività. Se necessario seguiranno messaggi...
La Sicilia rischia di perdere un fiume di risorse economiche previste dal Patto per il Sud

La Sicilia rischia di perdere un fiume di risorse economiche previste dal Patto per il Sud

Politica
La nostra Regione rischia di perdere il fiume di risorse previsti dal Patto per il Sud. Messina capofila con oltre 60 milioni solo per ex Ospedale Margherita ed iniziale bonifica e riqualificazioen della Zona Falcata. Sicilia Futura è disponibile a creare un tavolo regionale, allargato ai deputati e senatori che vogliano affrontare in modo serio il problema della spesa di questi fondi. Ilsegretario regionale di Sicilia Futura, Beppe Picciolo, si rivolge a tutti i suoi colleghi, affinchè non si verifichi l'ennesimo bluff nei confronti della nostra martoriata Isola. “Il Patto per il Sud -afferma Picciolo- ha assegnato grandi risorse alle Regioni convergenza e tra esse alla Sicilia che opera attraverso le amministrazioni pubbliche.  Il nuovo codice degli appalti, che costituisce lo str...
Domani il ministro Matteo Salvini sarà a Furci Siculo

Domani il ministro Matteo Salvini sarà a Furci Siculo

Politica
Il ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, sarà domani sera, alle 19.45, in piazza Petroselli sul lungomare di Furci Siculo per un incontro istituzionale con il sindaco del Comune Ionico e responsabile provinciale enti locali della Lega, Matteo Francilia, al quale parteciperà anche l’assessore comunale a Catania e responsabile regionale enti locali del partito, Fabio Cantarella”. Lo ufficializza, in una nota, Francilia. Al suo arrivo previsto un punto stampa con i giornalisti per fare un focus sulla situazione regionale e provinciale e rilasciare eventuali interviste. Subito dopo Salvini farà un giro a piedi sul lungomare di Furci, per fermarsi poi a cena al ristorante ‘Sapori di Mare’ dove si svolgerà una riunione politica con gli esponenti locali del partito. Il mi...
Cinemadivino sbarca a Taormina con “Finchè c’è Prosecco c’è speranza”

Cinemadivino sbarca a Taormina con “Finchè c’è Prosecco c’è speranza”

Attualità
La Regina del turismo siciliano si appresta ad ospitare Cinemadivino la manifestazione che sta riscuotendo successo in tutta la provincia. Sulla terrazza dell’Hotel Continental sarà proiettato il film “Finchè c’è prosecco c’è speranza” di Antonio Padovan con Giuseppe Battiston, Teco Celio e LIz Solar. Prima della proiezione, come nelle altre tappe, degustazione di vino e prodotti del territorio. Cinemadivino che ha spopolato in Emilia Romagna e in altre regioni del Nord è al suo primo anno in Sicilia. Il cartellone è stato portato in Sicilia dall’associazione la Zattera dell’arte, da Passpartao Events di Andrea Melita e Lillo Sciliberto e da Tb design di Tina Berenato. Consulente artistico della manifestazione è Ninni Panzera. Cinemadivino, che sbarca per la prima volta in Sicili...
Rapporto Svimez impietoso, prosegue la fuga di giovani, Messina e Sicilia sprofondano

Rapporto Svimez impietoso, prosegue la fuga di giovani, Messina e Sicilia sprofondano

Attualità
Le anticipazioni del Rapporto Svimez 2018 sono la conferma dello scenario che la Cgil ha ripetutamente denunciato: forte calo demografico, fuga dei giovani. “Con questi ultimi dati è stato certificato che la Sicilia  è la regione che soffre di più e dove i ragazzi fuggono in maggior numero – evidenzia il segretario generale della Cgil di Messina, Giovanni Mastroeni – ed abbiamo denunciato come la provincia di Messina ha una situazione che è estremamente più grave della media siciliana”. Messina dentro la Sicilia in questi anni è sprofondata, questa la denuncia fatta dalla Cgil con l’ultimo report del sindacato sull’andamento socio-economico. Il Sud ha bisogno di più investimenti pubblici e politiche di sviluppo per creare nuova occupazione stabile. Nessuna risposta è arrivata per i ...
Approvazione rete ospedaliera, Picciolo: “Il nostro voto favorevole è un atto dovuto”

Approvazione rete ospedaliera, Picciolo: “Il nostro voto favorevole è un atto dovuto”

Politica
“Il nostro voto in Commissione sanità, grazie al sì dell'onorevole D'Agostino, si è rivelato determinante. La scelta di supportare la nuova rete ospedaliera anche perché, sostanzialmente, questa rispetta l'impianto della bozza di quella precedente, come ampiamente da noi previsto in tempi non sospetti, è stato un atto dovuto per una sanità da troppo tempo “commissariata e precarizzata. La parola per la  sostenibilità economica passa ora al Governo nazionale” Lo afferma il segretario regionale di Sicilia Futura, Beppe Picciolo, che ricorda come il documento approvato ieri comporti un aumento del fabbisogno economico a “ spanne “, per la attuazione della Rete , di almeno 400 milioni di euro  (cifre non disponibili per la sanità isolana secondo il precedente Governo Nazionale e che invec...
Antincendio, a Mistretta un gemellaggio tra Sicilia e Piemonte

Antincendio, a Mistretta un gemellaggio tra Sicilia e Piemonte

Attualità
Un gemellaggio tra Sicilia e Piemonte. E' partito da qualche giorno a Mistretta, all’interno del versante messinese del Parco dei Nebrodi, il Campo operativo del dipartimento regionale di Protezione civile, con un'importante novità: quest'anno i volontari siciliani hanno l'opportunità di lavorare insieme ai ‘colleghi’ del Corpo antincendio boschivo piemontese. «Una sinergia - afferma il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci - che permetterà a entrambe le squadre di arricchire il proprio bagaglio di esperienze e di scambio di buone pratiche, oltre che di prevenzione e tutela dei boschi». L'iniziativa, che si concluderà il 20 agosto, si inserisce nella Campagna Antincendio boschivo 2018, iniziata a maggio con attività di divulgazione presso la popolazione sulle buone prati...
Cinemadivino: presentato stamane il calendario degli eventi in città e provincia

Cinemadivino: presentato stamane il calendario degli eventi in città e provincia

Attualità
Si è svolta stamane alle 11 presso la Marina del Nettuno, la presentazione del programma di Cinemadivino, rassegna nazionale ormai consolidata, approdata per la prima volta in Sicilia. Presenti all’incontro con la stampa ed addetti ai lavori, moderato da Emilio Pintaldi, i promotori dell’iniziativa: il consulente artistico Ninni Panzera, la Tb Design di Tina Berenato l’associazione culturale La Zattera dell’Arte, Passpartao Events con Andrea Melita, il sommelier Lillo Sciliberto  ed il “padrone di casa, Ivo Blandina. Sei gli incontri che avranno inizio venerdi 27 luglio, che coinvolgeranno l’enoteca provinciale di San Placido Calonerò, l’associazione Motonautica e Velica Peloritana di Messina, l’azienda agricola Vasari di Santa Lucia del Mela e l’azienda Casa Merlino di Randazzo. Il...
Campagna antincendio estiva. Gemellaggio tra volontari piemontesi e siciliani

Campagna antincendio estiva. Gemellaggio tra volontari piemontesi e siciliani

Cronaca
Già avviata il 15 giugno scorso la collaborazione del DRPC (Dipartimento Regionale della Protezione Civile) Sicilia, il Corpo Forestale siciliano e i Vigili del Fuoco, la campagna di contrasto agli incendi boschivi e di interfaccia che ogni anno flagellano il territorio dell'Isola. Al fine di una sempre maggiore efficacia dell'azione di lotta ai roghi, il DRPC Sicilia ha previsto, in aggiunta alle tradizionali azioni, due nuove attività anche se in verità si tratta di progetti già ampiamente sperimentati con buoni risultati negli anni scorsi. Si tratta di iniziative che principalmente vertono nel presidio e vigilanza del territorio. In particolare sarà allestito un C.U.O.R.E. (Centro Unificato Operativo della Regione Siciliana per l'Emergenza) nel territorio comunale di Librizzi (...
Fs fa partire un servizio pullman per collegare la Sicilia alla Calabria, è la fine del ferrato?

Fs fa partire un servizio pullman per collegare la Sicilia alla Calabria, è la fine del ferrato?

Cronaca
"Apprendiamo solo oggi da notizie stampa che ‪lunedì 23 luglio‬ partirà un nuovo servizio di collegamento tra la Sicilia e la Calabria gestito da BusItalia Fast, società del gruppo Ferrovie dello Stato che ha annunciato due corse giornaliere di bus tra Cosenza, Lamezia Terme, Messina e Catania". Così Giovanni Giordano responsabile Mobilità Uiltrasporti Messina. "Potenzialmente sembrerebbe una buona notizia - prosegue Giordano- se si inquadrasse nell’ottica di un potenziamento dell’offerta per gli utenti siciliani e calabresi, invece non si comprende quale sia la strategia e la logica che le Ferrovie dello Stato stanno attuando sull’area dello Stretto. Innanzitutto non si evince con quale vettore marittimo traghetteranno questi nuovi bus e su questo aspetto non c’è alcuna notizia uff...

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi