domenica, Luglio 5
Shadow

Tag: Stracittadina

Il Messina Volley si aggiudica la stracittadina contro il Team Volley per 3-0

Il Messina Volley si aggiudica la stracittadina contro il Team Volley per 3-0

In Evidenza, Pallavolo
Con lo stesso risultato della gara di andata, la capolista Messina Volley si impone nella stracittadina contro il Team Volley, match valido come 12ª giornata del Campionato FIPAV di Serie C. Al “PalaJuvara” le ragazze di mister Danilo Cacopardo ottengono un rotondo 3-0 (14-25; 14-25; 10-25), cogliendo la dodicesima vittoria in altrettante gare e consolidando la leadership in classifica grazie al +6 ottenuto in concomitanza della sconfitta al tie-break del Sant’Agata Volley in casa del Volley Nizza. Le giallo-blu disputano una gara a ritmo alto con la difesa ben diretta dal libero Giovanna Biancuzzo e l’attacco scandito dall’inventiva della palleggiatrice Michela Laganà. Primo set con il Messina Volley subito avanti per 3-0 con i punti di Giulia Mondello e capitan Gloria Scimone e l’ace in
Michela Laganà: “Affronteremo il Team Volley a viso aperto mettendo in campo ciò che facciamo durante l’allenamento”

Michela Laganà: “Affronteremo il Team Volley a viso aperto mettendo in campo ciò che facciamo durante l’allenamento”

In Evidenza, Pallavolo
Il Messina Volley, per la 3ª giornata del Campionato FIPAV di Serie C femminile, sarà impegnato nella stracittadina contro il Team Volley Messina. L’incontro assume rilievo in quanto le due compagini si presentano con 6 punti in classifica dopo le prime due gare del torneo. Le atlete di coach Danilo Cacopardo, infatti, hanno avuto la meglio contro La Saracena e il Fly Volley, mentre le ragazze di mister Flavio Ferrara si sono imposte sulla Polisportiva Nino Romano il Volley’ 96. Capitan Gloria Scimone e compagne cercheranno di mettere in campo la determinazione, la concentrazione e il gioco di squadra sviluppato nelle precedenti gare, caratteristiche che si sono mantenute costanti anche durante gli allenamenti settimanali. A presentarci il match di Domenica al “PalaRescifina” è la pallegg
Tornano i fantasmi del passato, Acr Messina asfaltato dal Città di Messina

Tornano i fantasmi del passato, Acr Messina asfaltato dal Città di Messina

Calcio, In Evidenza
Doveva essere la partita per proseguire un filotto di risultati positivi, invece è stata la gara dell’involuzione tecnica e agonistica. Oggi al Franco Scoglio si è visto un Messina lontano parente di quello contro il Gela, e per i tifosi è stato un tuffo nel passato che sicuramente potrà avere anche delle conseguenze non indifferenti. Oberdan Biagioni non ha sicuramente la bacchetta magica, ma sembrava avere messo ordine in campo e trasferito quella grinta giusta che mancava ai suoi calciatori. Oggi la grinta e il bel gioco lo ha espresso il Città di Messina che ha vinto meritatamente per 3-2 ed il risultato poteva essere ancora più ampio a favore dei ragazzi di Furnari. Onore al merito per una società che dimostra, ancora una volta, di avere un’organizzazione interna che spesso può so
La C Silver parte subito con la stracittadina tra ZS group e Amatori

La C Silver parte subito con la stracittadina tra ZS group e Amatori

Basket
Il “PalaMili” apre i battenti ospitando la stracittadina tra la ZS Group Messina e l’Amatori. La prima casalinga degli scolari, reduci dalla vittoria in rimonta conquistata al “PalaCocuzza” di San Filippo del Mela, non sarà semplice, intanto perché si tratta di un derby e poi perché quella di Mario Maggio è una squadra ben rodata, anche se giovane, che giunge all’appuntamento sicuramente arrabbiata per quanto accaduto domenica scorsa al “PalaTracuzzi” nel match contro l’OrSa Barcellona, deciso da una discutibile scelta arbitrale. I nero arancio, che tornano in serie C (allora era C Nazionale) dopo cinque stagioni, mirano a conquistare la permanenza nel massimo campionato regionale e nello stesso tempo a far maturare i tanti giovani presenti nel roster. Squadra confermata rispetto alla
L’Acr Messina batte il CdM con un gol di Petrilli e accede ai sedicesimi di Coppa

L’Acr Messina batte il CdM con un gol di Petrilli e accede ai sedicesimi di Coppa

Calcio, In Evidenza
L’Acr Messina batte di misura il Città di Messina e supera il secondo turno di Coppa Italia di serie D approdando ai sedicesimi di finale. Il gol partita è stato realizzato dal nuovo arrivato Petrilli, che ha mostrato di essere un calciatore dalle buone doti tecniche di palleggio e visione della porta. Il calciatore è subentrato a gara in corso, dopo che i padroni di casa avevano subito il gioco degli avversari per tutto il primo tempo e parte della ripresa. Città di Messina che, nonostante la sconfitta, può sicuramente ritenersi soddisfatto della prestazione effettuata. Gli ospiti hanno sfiorato il gol nel primo tempo per ben due volte al 13’ dopo un cross al veleno di Fragapane, deviato da Biondi che costringe Ragone -ottima la sua prestazione oggi- a rifugiarsi in corner. Al 40’ è C
Acr Messina-Città di Messina, dalle 17.00 di oggi parte la prevendita dei tagliandi d’ingresso

Acr Messina-Città di Messina, dalle 17.00 di oggi parte la prevendita dei tagliandi d’ingresso

Calcio, In Evidenza
Stavolta i messinesi potranno avere accesso al Franco Scoglio per vedere la propria squadra del cuore. La Commissione pubblici spettacoli ha dato parere positivo e oggi, 7 settembre, alle ore 17.00, avrà inizio la prevendita dei tagliandi validi per assistere alla gara di Coppa Italia Messina-Città di Messina, in programma allo stadio “Franco Scoglio” domenica 9 settembre alle 15.I biglietti saranno disponibili fino al fischio d'inizio nei seguenti punti vendita autorizzati: Bar delle Rose, piazza Castronovo; Bar Maracanà, viale San Martino 403, tel. 090/2932010; Ricevitoria Bossa, via Tommaso Cannizzaro 132, tel. 090/669206; Agenzia Il Botteghino, viale della Libertà 391, tel.090/343818; I tagliandi potranno essere acquistati anche domenica, dalle 12 alle 15, pres
Team Volley Femminile, domenica semifinale playoff in casa del Messina Volley

Team Volley Femminile, domenica semifinale playoff in casa del Messina Volley

Pallavolo
Si avvicina a grandi falcate la semifinale playoff del campionato regionale di volley di serie C femminile. E l’attesa cresce di ora in ora. Non sarà una partita come le altre. E non solo perché in palio c’è la conquista della finale per il salto di serie. Domenica sarà stracittadina. E che stracittadina! Alle 18, nella palestra annessa al PalaRescifina, si ritroveranno di fronte il Messina Volley e il Team Volley, reduci da due percorsi diversi nella post season, ma entrambe vogliose di chiudere in bellezza la stagione. Si prevede il pubblico delle grandi occasioni per un evento che già sta richiamando l’attenzione di molti sportivi e appassionati messinesi. Le due squadre si sono affrontate in campionato dove hanno ottenuto una vittoria a testa. Si gioca sul parquet del Messina Volle
Ossidiana Marbi Messina attesa dalla stracittadina con il Cus Unime

Ossidiana Marbi Messina attesa dalla stracittadina con il Cus Unime

Pallanuoto
E' in programma sabato 18 febbraio (ore 15), alla "Cappuccini", il derby peloritano, valevole per la quinta giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile. Si troveranno di fronte due squadre con obiettivi stagionali diversi. Convocato per un collegiale, che si terrà a lunedì 20 a Catania, il promettente Cristiano Sarno. E' in programma sabato (inizio ore 15), nell'impianto natatorio "Cappuccini", la stracittadina Ossidiana Marbi Messina-Cus Unime, valevole per la quinta giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile (girone 4). Si troveranno di fronte due squadre che hanno obiettivi stagionali diversi, come confermano le parole dell'allenatore dell'Ossidiana Marbi Nicola Germanà "Contro il Cus Unime cercheremo di aggiungere un mattone al nostro progetto di costant

F24 Messina attesa dalla stracittadina con lo Sporting Club

Calcio
Seconda sconfitta di fila per l’F24 Messina nel campionato di Prima Categoria (girone D). Nel recupero infrasettimanale della terza giornata di ritorno, i ragazzi allenati da Mariano Beninato sono stati superati, infatti, dall’Atletico Messina con il punteggio di 2-0. La stracittadina, disputata sul rettangolo di gioco del “Nicola Bonanno” dell’Annunziata, è stata decisa dalle reti di Calarco (25’) su rigore e Bonanno, a segno pochi minuti dopo l’intervallo. L’azione più pericolosa creata dall’F24 Messina è stato il palo colpito, nel secondo tempo, da Beniamino Aloisi. Da segnalare, inoltre, l’espulsione rimediata, al 16’ della ripresa, da Mascaro dell’Atletico Messina. In classifica, la compagine cara al patron Carmine Coppola è rimasta ferma, così, a quota 18 punti. Domenica pomer

Team Volley, I ragazzi ritrovano il sorriso nella stracittadina

Pallavolo
Non è mai apparso in discussione il successo per la formazione maschile del Team Volley Messina che, alla Juvara, ha piegato in tre set le resistenze del Mondo Giovane. Comincia, quindi, con il piede giusto il nuovo corso per la formazione di mister Trimarchi, adesso impegnata, ancor di più, nella crescita e valorizzazione dei tanti giovani presenti nel vivaio. Già in avvio la partita assume la piega desiderata, con la squadra di casa brava a porre tra sé e gli avversari diversi punti di distacco. La reazione finale riporta sotto gli ospiti, ma non spaventa eccessivamente, perché aldilà del 25-22, appaiono diversi i valori complessivi delle due rose. Nel secondo parziale, il copione è pressoché identico, così come il punteggio su cui si conclude. Buona volontà, dedizione ed attaccamen

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi