domenica, Luglio 5
Shadow

Tag: Tram

Un tram chiamato desiderio e mostra sulla storia del trasporto pubblico a Messina

Un tram chiamato desiderio e mostra sulla storia del trasporto pubblico a Messina

Attualità, In Evidenza, Messina
Un viaggio nel passato per comprendere meglio il futuro, ripercorrendo la storia del tram e degli autobus a Messina, scoprendo notizie interessanti sui trasporti pubblici della città peloritana. Tra queste si evidenzia come già negli anni ’20 Messina era all’avanguardia, perché tra le prime città in Italia a passare dal tram a vapore a quello elettrico, grazie alla realizzazione di centrali idroelettriche che servivano sia per l’illuminazione che per i trasporti. Messina ha precorso i tempi in materia mobilità sostenibile passando appunto ai tram elettrici e continua ad esserlo oggi perché è la prima città in Italia per numero di autobus elettrici, rispetto al totale della flotta. Sarà possibile approfondire questi e altri temi, grazie a due mostre storiche su tram e autobus che sarann
Al via il nuovo piano di trasporto che porterà entro giugno 2019 l’eliminazione del tram

Al via il nuovo piano di trasporto che porterà entro giugno 2019 l’eliminazione del tram

In Evidenza, Politica
Nella giornata odierna nella sala giunta di Palazzo alla presenza dei vertici e del tecnici Atm, nonché dell'esperto ing. Russo, del sindaco, del vicesindaco, del comandante Crisafulli per il corpo della Polizia municipale, si è tenuta una riunione operativa al fine di definire gli ultimi dettagli relativi al varo del nuovo piano linee bus cittadini. Tale piano è stato illustrato nel dettaglio dall'ing. Russo attraverso una analisi della frequenza e dei problemi operativi e di messa in funzione. Si è condivisa l'opportunità di convocare un tavolo informativo con i capigruppo consiliari ed i presidenti delle Circoscrizioni. Tra qualche settimana il piano, che prevede l'eliminazione dell'attuale tram, sarà presentato durante una conferenza stampa.
De Luca presenta il suo tram per Messina, presenti alla conferenza anche i manager di Sky Way

De Luca presenta il suo tram per Messina, presenti alla conferenza anche i manager di Sky Way

In Evidenza, Politica
"Oggi è stata una giornata importante perché abbiamo avuto la possibilità di dimostrare alla città che la nostra proposta di Tram è attuabile e lo hanno spiegato anche i manager  di un’azienda che ha realizzato questa tipologia di Tram ad alta tecnologia e ad impatto ambientale zero. Abbiamo anche dimostrato che ci sono le fonti di finanziamento oltre 800 milioni di euro derivanti dalla programmazione comunitaria per il trasporto urbano compatibile”. A dirlo l’on. Cateno De Luca candidato a sindaco di Messina durante una conferenza stampa a Piazza Cairoli per presentare la sua idea di Tram sospeso. “Di conseguenza – prosegue De Luca - questa idea potrebbe diventare realtà e non è una chimera. E’ un’  infrastruttura che in soli 15 minuti permetterà di collegare Ganzirri a Pistunina all’
Palpeggiò un ragazzino sul tram, prete condanato a tre anni

Palpeggiò un ragazzino sul tram, prete condanato a tre anni

Cronaca, In Evidenza
È stato condannato a tre anni di carcere il cinquantasettenne sacerdote Giovanni Bonfiglio che era accusato di molestie sessuali nei confronti di un ragazzino. Questa la decisione adottata dalla prima sezione penale del tribunale presieduta dal magistrato Massimiliano Micali, che ha accolto la richiesta dell’accusa. La prima sezione ha però escluso i concetti di recidiva e di continuazione, e ha stabilito per Don Bonfiglio l’interdizione dagli uffici di tutela, curatela, amministrazione di sostegno e ulteriori, aventi in particolare contatti con minori. Deciso anche un risarcimento da liquidarsi in sede civile. I fatti risalgono a quasi quattro anni fa. Il 28 ottobre del 2014 il ragazzino sarebbe stato costretto a “subire atti sessuali, consistiti nel toccargli le cose, nel palpeggiarl
Guardie Giurate a bordo di bus e tram per garantire la sicurezza a dipendenti e viaggiatori

Guardie Giurate a bordo di bus e tram per garantire la sicurezza a dipendenti e viaggiatori

Cronaca, In Evidenza
Gli agenti impiegati nelle verifiche dei titoli di viaggio e abbonamenti saranno affiancati sugli autobus dell’Atm da Guardie Giurate, per rafforzare le operazioni di controllo e la sicurezza a bordo dei mezzi pubblici. Lo ha comunicato l’Atm. La gara d’appalto per l’arruolamento delle Guardie era stata lanciata circa sei mesi fa. Nei giorni scorsi la brusca accelerazione, dopo le sempre più frequenti aggressioni verbali e fisiche ai conducenti e agli episodi di vandalismo consumatisi sui mezzi. L’ultimo in ordine di tempo, una decina di giorni fa quando il vetro di una vettura del tram è stato preso come bersaglio da ignoti che hanno lanciato pietre fino a mandarlo in frantumi. Una presenza necessaria per rendere sicuro il lavoro delle due squadre di verificatori, dei conducenti dei m
De Luca insieme alla pecora “Pelority” presenta progetto per eliminare tram e isola pedonale

De Luca insieme alla pecora “Pelority” presenta progetto per eliminare tram e isola pedonale

In Evidenza, Politica
Presentata a Piazza Cairoli dal candidato a sindaco Cateno De Luca la proposta per rigenerare il salotto buono della città puntando su una nuova area pedonale a Messina e sull'eliminazione del tram, con il conseguente potenziamento dei bus cittadini. Per l'area pedonale si utilizzerà l'ex corsia del tram dove verranno create 'aree tematiche' per soddisfare i bisogni di tutti i cittadini. Una zona che non intralcerà in alcun modo il traffico cittadino. Presente all'incontro anche la 'pecora Pelority' che secondo De Luca rappresenta l'inerzia della classe politica degli ultimi 30 anni in città e costituito il coordinamento dei comitati per De Luca Sindaco. "Ho voluto portare questa pecora a Piazza Cairoli perché le condizioni di quest'area della città sono ridotte ad un pessimo ovile,
Giro d’Italia, ecco i provvedimenti viari, divieti, strade chiuse, servizi pubblici bus e tram

Giro d’Italia, ecco i provvedimenti viari, divieti, strade chiuse, servizi pubblici bus e tram

Cronaca
Illustrati oggi ai giornalisti i provvedimenti viabili e le modalità di utilizzo dei mezzi pubblici in occasione dell’arrivo a Messina della quinta tappa del “100° Giro d’Italia”, in programma mercoledì 10. Per regolamentare il flusso veicolare il dipartimento Mobilità Urbana ha disposto l’ordinanza che disciplinerà la circolazione viaria nel territorio cittadino. IL PERCORSO CITTADINO- La quinta tappa della corsa ciclistica internazionale Pedara-Messina, con partenza alle ore 13.15 dalla località etnea, prevede l’attraversamento del territorio comunale, con arrivo in via Garibaldi antistante Palazzo Zanca, tra le 17 e le 17,30. Il percorso impegnerà la S.S. 114, l’ex S.S. 114, le vie A. Celi, Taormina, U. Bonino (carreggiata est), La Farina (carreggiata est), viale Europa (carreggi

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi