martedì, settembre 26

Tony Cairoli entra nella storia, campione del mondo MXGP per la nona volta

Tony Cairoli si laurea per la nona volta campiona del mondo di Motocross MXGP. All’atleta pattese sarebbe bastato anche un 16° posto per avere la certezza matematica del titolo iridato, ma il suo carattere di vincente lo ha portato a combattere fino alla fine con Herlings che ha avuto la meglio al taglio del traguardo. Dopo i titoli vinti nel 2005, 2007, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013 e 2014, dopo tre anni torna nuovamente sul gradino più alto del podio mondiale.

Cairoli adesso ha 673 punti ed un vantaggio su Herlings di 96 lunghezze che gli consentono di avvicinarsi al record di Stefan Everts che ha raggiunto quota 10. L’atleta messinese diventerebbe, insieme al belga, il più titolato del mondo, ma il secondo posto attuale nella classifica dei più iridati lo consacrano comunque come una leggenda della categoria.

“Sono felicissimo -ha dichiarato a fine gara Cairoli-, volevo vincere, ma è stata una bella lotta e sono comunque davvero felice per il risultato. Ora posso pensare solo a dare spettacolo. Ringrazio la mia squadra, tutta KTM, gli sponsor e i miei tifosi per tutto il loro fantastico supporto”.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
1