venerdì, Maggio 24

Vola l’under 14 del Fair Play Messina, vinta la scommessa sul settore giovanile

La squadra del Fair Play Messina del presidente Guido Pecora è sempre più protagonista del campionato Regionale Under 14.Vittoria netta per 6 – 0 per i ragazzi di mister Leto nel turno di questa settimana con il Real Trinacria Catania in una partita a senso unico che già nel primo tempo ha visto maturare il risultato finale.

La società messinese, alla sua prima partecipazione quest’anno al massimo campionato di categoria, occupa il secondo posto in classifica a sole sei giornate dal termine.

Con 42 punti realizzati nelle 20 giornate disputate il Fair Play segue la Jonia Risposto che ha 44 punti e una partita in meno.

La società Messinese raccoglie i frutti di un lavoro orientato ad una crescita continua, anche grazie alla partnership sempre più stretta con Atalanta B.C., ormai stabilmente in riva allo stretto, con attività di formazione e scouting che hanno una cadenza mensile e che culmineranno con un’intensa settimana di lavoro dal 01 al 05 luglio, con lo staff Atalanta impegnato nel Football Camp presso il Despar Stadium di Bisconte. Decisive, per la rincorsa sulla testa della classifica e il consolidamento della seconda posizione, le ultime giornate nelle quali il Fair Play Messina ha vinto tutti gli scontri diretti in vetta alla classifica. La prima ad arrendersi ai Messinesi è stata l’Academy Katane School di Catania che occupa il terzo posto in classifica con 39 punti, battuta per 4-2. Il secondo scontro diretto ha visto il Fair Play prevalere sulla capolista
Jonia Calcio Risposto per 2 – 0 in un gara molto dura chiusa grazie ad un
uno due micidiale nei primi minuti di gioco ed un netto predominio nel primo tempo. Infine nel ruolino di marcia dei messinesi c’è la vittoria per 1 – 0 nello scontro, tutto messinese, con il Messina 2006, che sta disputando un buon campionato occupando il quarto posto in classifica con 34 punti ed una partita in meno. Nel prossimo turno il Fair Play ospiterà al Despar Stadium lo Sport Club Nissa 1962, una partita da vincere per mantenere il vantaggio sulle avversarie. A sole sei giornate dal termine, il sogno di disputare le fasi regionali finali mantenendo il secondo posto in classifica è raggiungibile. Si potrebbe pensare addirittura di vincere il campionato. Una rosa formata da giocatori di qualità, parecchi dei quali sotto età, che sta dimostrando doti caratteriali e di maturità da categoria superiore, guidata da un allenatore di esperienza come Valerio Leto che riesce sempre a far esprimere ai suoi ragazzi un gioco veloce, palla a terra, molto spettacolare.

IN FOTO:

In piedi: Pinizzotto, Cantio, Corrieri, Cassisi, Verdura, Runci, Giubrone, Oliva, Maisano, Nasso.

Accosciati: Bertuccelli, Crisafulli, Rinaldi, Sava, Costa, Vermiglio, Ambriano.

tgme.it utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Tgme.it ha aggiornato la propria Privacy Policy nel rispetto della nuova normativa europea GDPR. Il mancato consenso sui cookie da parte dell'utente non permetterà una corretta visualizzazione del sito stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi